Le pressioni sul sindaco di Roma sono salite dopo un articolo del giornale americano che raccontava il degrado della capitale
Dalle stesse pagine del New York Times che nell'edizione cartacea del 23 luglio scorso aveva descritto il "degrado" di Roma facendo salire la pressione sulla gestione del sindaco Ignazio Marino e sollevando un dibattito che ha conquistato social media, giornali e schermi tv italiani, è il sindaco di New York City Bill de Blasio a scendere in campo difendendo il collega e amico romano. Ed è il giornale stesso a descrivere i tratti in comune tra i due.