Con l'uso di un account privato per informazioni sensibili
Il dipartimento di Stato americano sta indagando sulla possibilità che Hillary Clinton abbia usato una casella di posta elettronica privata anche per comunicare informazioni sensibili, quando era segretario, violando cos" i protocolli di sicurezza. A scriverlo è il Washington Post, riportando le parole di un funzionario federale.