Casa Bianca
Le sentenze della Corte Suprema, la firma sul 'fast track', l'approvazione degli americani, i nuovi rapporti con Cuba: ecco perché l'inquilino della Casa Bianca è ancora forte