Amazon vuole trasformarci in chef. Blue Apron a picco a Wall Street

Depositato uno slogan di otto parole che fa capire come il colosso voglia vendere kit per preparare un pasto, come quelli distribuiti dalla piccola azienda

Dai supermercati ai kit per preparare un pasto completo. Dopo aver annunciato di voler acquistare il gruppo Whole Foods, operazione su cui il governo Usa ha acceso un faro, Amazon si avventura in un mercato nuovo: in pratica, il colosso americano del commercio elettronico punta a trasformare i suoi consumatori in chef.

L'azienda di Jeff Bezos ha registrato lo slogan "We do the prep. You be the chef" (Noi facciamo la preparazione. Tu fai lo chef). Quelle otto parole sono bastate per spingere il titolo della minuscola Blue Apron su nuovi minimi storici a Wall Street: Amazon intende evidentemente distribuire scatole contenenti ingredienti e ricette per cucinare a casa propria un piatto succulento. Stando a documenti datati 6 luglio e depositati al Patent and Trademark Office americano, Amazon parla di "kit per cibo confezionato...pronto per essere cucinato e assemblato come pasto". A darne notizia per primo è stato il britannico Sunday Times.

Si tratta del modello di business dell'azienda sbarcata al Nyse a fine giugno a 10 dollari per azione. Per Blue Apron si tratta di un altro colpo duro: il prezzo di collocamento era stato fissato a 10 dollari, ben al di sotto delle stime, valutando l'azienda 1,9 miliardi di dollari; ora il gruppo vale 1,2 miliardi e il suo titolo viene scambiato per 6,9 dollari, sopra i minimi storici intorno ai 6,5 dollari toccati durante la seduta. Per un confronto, Amazon ha un valore di mercato di oltre 483 miliardi di dollari.

Nel giorno dell'Ipo, l'amministratore delegato di Blue Apron, Matthew Salzberg, aveva dichiarato che l’azienda è focalizzata “sul lungo termine”. E aveva aggiunto: “Il prezzo delle azioni, che sia in salita, in discesa, a destra o a sinistra, è solo l’inizio di questo nuovo capitolo nella vita della nostra attività”. Il mercato non sembra avere fiducia.

Altri Servizi

La settimana negli Stati Uniti: shutdown, Davos e gli Oscar

Lo shutdown continua, sempre che lunedì il Senato non trovi un accordo. Trump dovrebbe andare a Davos, in Svizzera, dove parlerà venerdì. Martedì invece ci sono le nomination degli Oscar
AP

Amazon apre il negozio senza casse

Da domani a Seattle apre Amazon Go, permette di entrare nel negozio, prendere ciò che vogliamo e uscire senza pagare. Lo fanno in automatico una app del colosso e centinaia di telecamere

La marcia delle donne: da protesta a movimento globale

Sabato milioni di persone hanno manifestato per i diritti delle donne e contro la presidenza di Donald Trump. Domenica ci sono stati altri cortei da Miami a Washington e in Australia. Gli organizzatori pensano alle elezioni di Midterm del 2018

La politica estera di Trump nel primo anno di presidenza

I pochi cambiamenti che il presidente ha fatto in politica estera sono fortemente improntati sulla sua agenda di America First. Ma ci sono anche tante promesse non rispettate e minacce via Twitter con non porteranno mai a nulla di concreto
AP

Pence in Medio Oriente, focus su sicurezza e terrorismo

Le tensioni su Gerusalemme capitale peseranno sul viaggio del vicepresidente Usa tra Egitto, Giordania e Israele. Parlerà alla Knesset, il parlamento israeliano: primo leader statunitense a farlo dal 2008

Rinnovo della 702, c'è la firma di Trump: difesa la sorveglianza di massa, sconfitta la privacy

Rinnovata per sei anni la sezione 702 del Foreign Intelligence Surveillance Act (Fisa), che permette di spiare le conversazioni di cittadini statunitensi con stranieri di 'interesse' senza mandato

Per gli Usa, il primo pericolo sono Russia e Cina. Terrorismo in secondo piano

Presentata la nuova strategia di difesa nazionale dal capo del Pentagono, James Mattis. Dal documento è stato cancellato il pericolo portato dal cambiamento climatico
U.S. Department of Defense

Non c'è accordo sui fondi, Stati Uniti in shutdown: bloccate le attività federali

Il Senato non ha approvato la legge di finanziamento provvisorio per 4 settimane. Possibile riduzione del Pil di 6,5 miliardi a settimana. Trump: "I democratici vogliono svilire il grande successo dei tagli alle tasse". E chiede di usare la nuclear option

S&P promuove la Grecia, prima volta in due anni

Il rating passa a B da B-, comunque cinque gradini sotto l'investment grade. L'outlook resta positivo
iStock

Svolta storica al Los Angeles Times, arrivano i sindacati

Sono gli stessi che rappresentano già NY Times, Washington Post e Wsj. Il proprietario Tronc: aperto a discussioni produttive. Al via formazione di un comitato per trattare aumenti salariali
L'edizione del 5 novembre 2008 del giornale AP