America 24

Tecnologia

Arriva l'applicazione per boicottare le multinazionali

14 Maggio 2013, 19:13

Da oggi è possibile scoprire la storia che si nasconde dietro i prodotti che troviamo sugli scaffali dei supermercati. È appena stata lanciata Buycott, l'applicazione che permette agli utenti di scoprire l'albero genealogico di un articolo direttamente sullo schermo del proprio cellulare. Il programma esegue la scansione del codice a barre dando al consumatore tutte le informazioni sul prodotto che sta per comprare.

In questo modo è possibile scoprire che uno dei dolcificanti più diffuso in America è di Johnson & Johnson oppure che comprando un paio di pantaloni da yoga si potrebbe donare parte del denaro alla multinazionale energetica Koch. Ma come sottolinea Forbes dietro a questa app c'è molto di più. Permette infatti di partecipare a campagne create dagli utenti per boicottare alcune aziende o gruppi di società con pratiche commerciali "poco etiche".

Una di queste monitora le scatole di cereali per svelare se è stata prodotta da una delle 36 aziende che negli Stati Uniti si sono opposte all'etichettatura obbligatoria dei prodotti Ogm. Tuttavia decidere di aggiungere questa campagna potrebbe rendere le colazioni quasi impossibili, visto che tra le aziende figurano anche Coca-Cola, Nestle, Kraft, Heinz, Kellogg’s, Unilever e molte ancora.

Non è tutto. Buycott ha appena aggiunto un nuovo gruppo che permette di scoprire quali marche sono a favore (o contrarie) alle unioni omosessuali. Così scansionando il codice a barre di una bottiglia di vodka Absolut o di un caffè di Starbucks gli utenti potranno scoprire che entrambe le società si sono espresse a favore dei matrimoni tra omosessuali. Adesso la palla passa alle aziende, che potrebbero trovare non poche insidie nascoste dietro a un colpo di scanner.

Ultimo aggiornamento: 1 anno, 2 mesi fa



xyz