Boeing, Dennis Muilenburg si è dimesso da Ceo e membro del board

Al suo posto, l'attuale presidente del board, David Calhoun. La società aerospaziale: "Necessario un cambio per ripristinare la fiducia nell'azienda"
Ap

Dennis Muilenburg si è dimesso dall’incarico di amministratore delegato e da membro del board di Boeing con effetto immediato. L'attuale presidente del consiglio di amministrazione, David Calhoun, è stato nominato nuovo a.d. e presidente del colosso aerospaziale statunitense a partire dal 13 gennaio 2020. Nel frattempo, il ruolo di Ceo sarà ricoperto dal direttore finanziario di Boeing, Greg Smith. Boeing ha comunicato che il cambio ai vertici si è reso necessario per "ripristinare la fiducia nell’azienda".

Boeing e i suoi vertici manageriali hanno subito un duro colpo alla reputazione per la gestione della crisi riguardante il 737 Max, dopo i due incidenti aerei che hanno provocato la morte di 346 persone. Muilenburg e la società avevano inizialmente ribadito che il 737 Max era sicuro, nonostante le indagini avessero mostrato un collegamento tra il software del velivolo e gli incidenti al volo della Lion Air in Indonesia, nell'ottobre 2018, e al volo dell'Ethiopian Airlines, in Etiopia, lo scorso marzo. Muilenburg era così diventato oggetto di forti critiche, che lo avevano poi spinto a scusarsi con le famiglie delle vittime, ammettendo gli errori commessi da Boeing.

Muilenburg ricopriva la carica di amministratore delegato dal 2015; era entrato nella società aerospaziale nel 1985, come stagista. La sua uscita di scena avviene dopo la decisione di sospendere la produzione del 737 Max nel 2020, vista l'incertezza sul futuro del velivolo, che deve ancora ricevere le autorizzazioni per tornare a volare dopo essere stato messo a terra in seguito al secondo incidente. Secondo il colosso aerospaziale, la crisi riguardante il Max costerà all'azienda 10 miliardi di dollari; secondo gli analisti, invece, il costo sarà almeno il doppio, scrive il Wall Street Journal.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap