Comcast batte Fox all'asta: Sky è sua per 17,28 sterline ad azione (valutazione di 29,7 miliardi)

Dopo 21 mesi, si è conclusa la battaglia per il controllo della pay-tv britannica
Ap

Dopo una battaglia di 21 mesi, Sky ha battuto 21st Century Fox nello scontro per l'acquisizione di Sky. Il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti ha prevalso nell'asta in tre round imposta dalle autorità britanniche per concludere l'affare riguardante la pay-tv.

Comcast ha vinto con un'offerta di 17,28 sterline per azione, per una capitalizzazione di 29,7 miliardi di sterline, contro le 15,67 sterline offerte dalla conglomerata di Rupert Murdoch, e potrà sviluppare la propria portata internazionale grazie a un broadcaster che raggiunge 23 milioni di famiglie in sei Paesi europei, per cercare di contrastare i giganti dello streaming, come Netflix e Amazon. Serve naturalmente ancora il voto favorevole della maggioranza degli azionisti di Sky, probabile vista la differenza tra le due offerte.

IL Takeover Panel britannico aveva annunciato giovedì che lo scontro si sarebbe risolto con un'asta in tre round: nel primo, la società che aveva presentato l'offerta più bassa, ovvero Fox, aveva potuto alzare la sua proposta; nel secondo, è stata Comcast ad avere questa possibilità; infine, nel terzo round, entrambe le società hanno presentato un'offerta entro le 19 (le 20 in Italia), sempre via e-mail.

Il meccanismo dell'asta è piuttosto insolito per il takeover di società quotate di tali dimensioni, ma Sky, Fox, Comcast e Disney avevano accettato di concludere cos" una battaglia che andava avanti da 21 mesi. Disney, che ha un accordo per comprare degli asset di Fox, tra cui il suo 39% in Sky, avrebbe quindi potuto ottenere il controllo assoluto della tv britannica, in caso di vittoria all'asta di Fox. Ora, invece, bisognerà vedere se intenderà restare come azionista di minoranza o se venderà la sua quota.

Prima di questo scontro finale, l'offerta di Comcast era stata di 14,75 sterline per azione, o 26 miliardi di sterline in totale, superiore alle 14 sterline offerte da Fox, per una capitalizzazione di 24,5 miliardi; l'attuale capitalizzazione di Sky è di 27 miliardi di sterline (oltre 35 miliardi di dollari). All'inizio di agosto, 21st Century Fox aveva presentato i documenti formali della sua ultima offerta per Sky, concedendosi, grazia a questa mossa, la possibilità di restare in corsa per l'acquisizione.

Altri Servizi

Come previsto, la Federal Reserve ha lasciato invariati i tassi al 2,25-2,5%, il livello a cui furono portati lo scorso dicembre quando la banca centrale Usa realizzò la quarta stretta del 2018, la nona da quando nel dicembre 2015 l'allora governatrice Janet Yellen annunciò il primo rialzo del costo del denaro dal giugno del 2006. La decisione è stata annunciata dal Federal Open Market Committee (FOMC), il braccio di politica monetaria della Fed, nel comunicato pubblicato al termine della quarta riunione del 2019, iniziata ieri.

Wall Street, pesano le tensioni in Medio Oriente e i deboli dati cinesi

Dati in programma: vendite al dettaglio, produzione industriale, fiducia dei consumatori
AP

Omicidio Khashoggi, indagine Onu: Arabia Saudita colpevole, indagare sul principe MbS

"Un'esecuzione deliberata e premeditata". Da capire il ruolo di Mohammed bin Salman nell'uccisione del giornalista dissidente
Ap

Wall Street, occhi sulla decisione della Fed

Oggi, il Fomc dovrebbe lasciare i tassi invariati, ma è sempre più possibile un taglio a luglio
AP

Zuckerberg presenta Libra: "Usare denaro sarà facile come condividere foto"

 La criptovaluta disponibile dalla prima metà del 2020

Wall Street attende le decisioni della Fed

Oggi inizia la riunione del Fomc, il braccio monetario della Banca centrale
AP

Attese a Washington oltre 300 aziende per dire no ai dazi di Trump contro la Cina

Parteciperanno ad audizioni sui dazi del 25% proposti da Trump su 300 miliardi di dollari. Ross: presidente pronto ad adottarli

Sotheby's venduta al fondatore di Altice per 3,7 mld di dollari

Il magnate delle tlc Patrick Drahi compra la casa d'aste attraverso la sua BidFair Usa. La transazione risulterà nel delisting del gruppo dopo 31 anni trascorsi come azienda quotata al New York Stock Exchange

Wall Street attende le decisioni della Fed

Gli analisti credono che, per ora, i tassi resteranno invariati
AP