Come funziona la riforma delle prigioni che Trump promette di approvare?

Migliorerà le condizioni dei detenuti, dovrebbe liberare 4.000 carcerati federali, ma per il Senato non risolve il problema, visto che non diminuisce le pene per i reati minori

Venerdì Donald Trump ha promesso di firmare una legge bipartisan sulla riforma delle prigioni che il Congresso sta ancora valutando e che che potrebbe liberare migliaia di prigionieri.

"La mia amministrazione sostiene fermamente questi sforzi e invito la Camera e il Senato a riunirsi ... a lavorare sulle loro differenze [e] a portare il documento sulla mia scrivania. Lo firmerò",  ha detto Trump durante un evento sulla riforma carceraria organizzato dalla Casa Bianca.

Trump ha definito la riforma carceraria un tema "che unisce le persone di tutto lo spettro politico", ringraziando il commentatore progressista Van Jones e suo genero e consigliere Jared Kushner per essersi impegnati a favore della riforma.

Il pacchetto - che dovrebbe rilasciare immediatamente 4.000 prigionieri federali secondo alcuni sostenitori - la settimana scorsa è stato approvato dalla commissione giudiziaria della Camera ed è probabile che abbia l'ok dell'assemblea all'inizio della prossima settimana.

Il disegno di legge darebbe la possibilità anche a migliaia di detenuti anziani e malati di tornare a casa e allo stesso tempo dovrebbe stanziare milioni di dollari in programmi di reinserimento. Tra i temi fondamentali c'è anche il divieto di far partorire le detenute in carcere.

Ma,  anche se dovesse passare per la Camera, il disegno di legge deve affrontare il Senato: è molto probabile che trovi degli oppositori, visto che alcuni senatori credono che la legge non sia abbastanza chiara e non vada abbastanza a fondo per risolvere il problema.

Infatti la legge allo studio riguarda solo le persone che sono già incarcerate e non prevede un alleggerimento delle pene per i reati minori, come quelli legati allo spaccio di droga.

Altri Servizi

Bruce Springsteen e Taylor Swift arrivano su Netflix

I concerti di The Boss al teatro Walter Kerr di New York e il tour Usa "Reputation" disponibili sul sito di video in streaming
iStock

Il mercato immobiliare a New York scricchiola ma tiene (per ora)

Effetto Trump e l'arrivo di Amazon con il secondo quartier generale. Intervista ad Andrea Pedicini, 36enne di Pordenone e agente immobiliare in Usa dal 2010

La riforma fiscale di Trump: le opportunità entro il 2018

Strategie di pianificazione per massimizzare il risparmio con il Tax Cuts and Jobs Act
AP

La leadership rosa di Deloitte in Usa verso la fine

Cathy Engelbert è stata la prima donna alla guida di una delle Big Four della revisione contabile in America. Il cda del gruppo ha nominato il numero uno delle attività contabili come prossimo Ceo.

L'esodo dalla Casa Bianca di Trump

Dopo un numero di addii record nel primo anno di presidenza, l'ultimo ad andarsene è Ryan Zinke, ministro degli Interni

Wall Street torna sui livelli di aprile, si teme frenata dell'economia mondiale

Tutti e tre gli indici principali in correzione. Dati deludenti dalla Cina e dall'Europa. Sale l'attesa per la riunione della Fed
AP

Lamborghini: nel 2019 raddoppierà le vendite in Usa grazie al super Suv Urus

Il 2018 sarà l'ottavo anno da record. Il Ceo Domenicali: nuove possibilità per il marchio e i clienti. Il responsabile delle Americhe: il 70% dei clienti è nuovo per il gruppo
Lamborghini

Cohen, ecco perché il silenzio comprato è una donazione illegale a Trump

L' ex avvocato del presidente ha violato una legge federale sui finanziamenti elettorali. E lo ha fatto per proteggere la candidatura del suo capo
AP

Wall Street messa a tappeto da timori sulla crescita economica mondiale

I dati cinesi sotto le attese preoccupano gli investitori. Male anche quelli dell'Europa. Sale l'attesa per la riunione della Fed
AP
Starbucks