Difesa, il sottosegretario Tofalo in Usa: "Molteplici perplessità sull'F-35"

L'esponente del Movimento 5 Stelle ha incontrato l'omologa Ellen Lord a Washington: "Ho chiaramente detto che è in atto uno studio specifico, approfondito e attento sul dossier F-35, mirato a verificarne anche il rapporto costi/benefici"
Ap

Il governo italiano ha espresso "le molteplici perplessità che ha sul programma F-35". Lo ha affermato il il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, impegnato in una missione negli Stati Uniti. Il politico del Movimento 5 Stelle, su Facebook, ha raccontato di aver incontrato a Washington l'omologa statunitense,  Ellen Lord, "con la quale ho avuto un colloquio proficuo e costruttivo. Abbiamo spaziato sulle tematiche più significative e importanti di natura industriale e di cooperazione nel settore della Difesa".

La Lord "ha chiesto in particolare del programma F35". "Me l`aspettavo" ha sottolineato il sottosegretario. "Con l'estrema sincerità che lega due popoli amici e con assoluta fermezza ho espresso le molteplici perplessità che questo governo ha sul programma. Ho chiaramente detto che è in atto uno studio specifico, approfondito e attento sul dossier F-35, mirato a verificarne anche il rapporto costi/benefici".

Tofalo ha ricordato che "in 20 anni abbiamo già speso diversi miliardi". "Una volta completato lo studio, il ministro (Elisabetta) Trenta lo sottoporrà al presidente (Giuseppe) Conte per le opportune valutazioni e conseguenti decisioni". "Nel contempo" ha concluso Tofalo, "ho anche chiesto al mio omologo statunitense di supportarci politicamente nell`indirizzare altri Paesi a realizzare i propri velivoli in Italia presso la FACO di Cameri, asset strategico della nostra Aeronautica Militare, al fine di salvaguardare le capacità occupazionali dello stabilimento. Con Lord abbiamo poi affrontato la tematica della cyber security e l`eventualità di iniziare collaborazioni specifiche nel settore".

Altri Servizi

BlackRock diventerà socio di maggioranza nel proprietario di Sport Illustrated

Si tratta di Authentic Brands, che controlla anche i diritti legati a Marilyn Monroe e Muhammad Ali

Il più grane asset manager al mondo scommette sul private equity. BlackRock sta per prendere la quota di controllo di Authentic Brands, gruppo con sede a New York che ha le licenze di 50 marchi tra l'intrattenimento e il lifestyle che generano ogni anno 9,3 miliardi di dollari. 

Tsai (Alibaba) compra Brooklyn Nets e Barclays Arena per 3,5 mld $

Finisce l'era del russo Mikhail Prokhorov, artefice dello spostamento dal New Jersey a New York
Ap

I Brooklyn Nets hanno un nuovo proprietario. Il vicepresidente esecutivo di Alibaba Group, Joe Tsai, ha esercitato l'opzione di acquisto per le quote della società non ancora in suo possesso (il 51%), mettendo fine all'era di Mikhail Prokhorov, il magnate russo che aveva spostato la franchigia Nba - il massimo campionato professionistico di pallacanestro di Stati Uniti e Canada - dal New Jersey a New York.

Usa verso proroga di 3 mesi per permettere a Huawei di acquistare da fornitori Usa

La Casa Bianca ha subito le pressioni delle società tecnologiche Usa, preoccupate dalla possibilità di perdere diversi miliardi di dollari
AP

Afghanistan, Trump stringe i tempi per un accordo con i talebani

Il presidente, contrario alla presenza di soldati Usa nel Paese, vuole trovare una soluzione prima delle presidenziali del prossimo anno
AP

GE rimbalza: Ceo compra 2 mln $ di azioni dopo accusa di frode in stile Enron

Ieri il tonfo maggiore da 11 anni dopo la diffusione di un rapporto redatto da colui che aveva avvertito sullo schema Ponzi creato da Bernie Madoff

La Fda rilancia la lotta per mettere immagini choc sui pacchetti di sigarette

L'agenzia federale perse la battaglia legale contro le multinazionali nel 2012

Wall Street, focus sul commercio e sui segnali di recessione

Dati in programma: avvio di nuovi cantieri e fiducia dei consumatori
AP

Huawei ha aiutato i governi di Uganda e Zambia a spiare oppositori politici (Wsj)

Il colosso cinese, che domina i mercati africani, ha respinto ogni accusa
AP