Dipartimento di Stato: "esaltati" per vittoria di Argo

I commenti sulla notte degli Oscar dalle stanze della politica
Francesca Berardi
25 Febbraio 2013, 22:32

"Penso fossimo tutti esaltati nel vederlo vincere". E' questo il commento che il portavoce del dipartimento di Stato Patrick Ventrell ha rilasciato alla stampa dopo l'annuncio della premiazione del film "Argo" agli Oscar.

Mentre a Washington si piange ancora l'attentato dello scorso 11 settembre in Libia, in cui ha perso la vita l'ambasciatore americano a Bengasi, Christopher Stevens, a Los Angeles ha vinto un film su una vicenda tanto drammatica quanto emblematica del coraggio dei diplomatici statunitensi.

Domenica, poco prima dell'inizio della premiazione, il segretario di Stato John Kerry non ha nascosto le sue preferenze: "Buona fortuna Ben Affleck e Argo", ha scritto su Twitter, aggiungendo, "bello vedere il dipartimento di Stato e il corpo diplomatico sul grande schermo".

Ultimo aggiornamento: 1 anno, 9 mesi fa