Eataly allungherà la vita all'Ultima Cena di Leonardo da Vinci

Oscar Farinetti annuncia in diretta mondiale il finanziamento di un progetto che mira a proteggere il capolavoro leonardesco per altri cinquecento anni

Eataly contribuirà ad allungare di cinquecento anni la vita dell'Ultima cena di Leonardo da Vinci. Con una donazione di un milione di euro il colosso del gusto creato dal cuneese Oscar Farinetti finanzierà insieme al Ministero per i Beni e le Attività Culturali un nuovo sistema di filtrazione dell'aria che proteggerà la tenuta del capolavoro di Leonardo.

L'annuncio è stato dato in diretta mondiale mercoledì 19 aprile da Eataly Smeraldo di Milano, in collegamento con lo store Eataly di San Paolo del Brasile e quello di Downtown Manhattan a New York. "Nessuno di noi decide dove nascere, ma chi ha il privilegio di venire al mondo in Italia ha il dovere, se riesce a fare fortuna nella vita, di dare qualcosa indietro: ha il dovere di dedicare una parte della vita a farsi perdonare questo privilegio", ha detto Farinetti introducendo l'evento. Insieme al patron di Eataly, a Milano erano presenti il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, il presidente di Eataly Andrea Guerra, il socio di Eataly Usa Joe Bastianich, il direttore del Polo Museale della Lombardia Stefano L'Occaso, il vicario episcopale per la Cultura dell'arcidiocesi di Milano monsignor Luca Bressan, la direttrice del Cenacolo Vinciano Chiara Rostagno, e lo scrittore Alessandro Baricco, fondatore della Scuola Holden (che Eataly finanzia e che collaborerà all'iniziativa di restauro con un progetto di scrittura affidato ai suoi studenti).

"Se l'Ultima cena è sopravvissuta fino a oggi non lo si deve a un miracolo, ma alla buona volontà di tante generazioni", ha detto Baricco in collegamento dal Cenacolo vinciano.

Il capolavoro leonardesco, terminato nel 1499, è infatti da sempre molto fragile, per via della tecnica sperimentale con cui è stato dipinto e a causa di una serie di fattori ambientali (umidità, polvere). Le visite al cenacolo sono pertanto limitate da molto tempo a 1.320 presenze giornaliere, e per non più di quindici minuti per gruppo.

Il nuovo sistema di aerazione, progettato dal MIBACT in collaborazione con l'ISCR, il CNR, il Politecnico di Milano e l'Università degli Studi di Milano Bicocca, filtrerà circa 10.000 metri cubi di aria pulita al giorno, rispetto ai 3.500 metri cubi attuali, facendo sì che all'Ultima cena sia garantita la giusta ossigenazione per almeno altri cinquecento anni, e consentendo a un maggior numero di visitatori di accedere al santuario di Santa Maria delle Grazie di Milano, dov'è custodita.

Il progetto sarà coordinato in Italia dall'Arts Council, un'agenzia che si occupa di fondi per la cultura; negli Stati Uniti sarà invece seguito dall'Italian Reinassance Fund, di cui oggi a New York era presente la rappresentante Vera Alemani.

Altri Servizi

Wall Street, attesa per le minute della Fed

La pubblicazione è prevista, come sempre, alle 14 (le 20 in Italia)
iStock

Accesso a informazioni top secret, scontro tra Kelly e Kushner

Il nuovo provvedimento del capo di gabinetto, voluto dopo il caso Porter, esclude il genero di Trump

Il capo di gabinetto della Casa Bianca, John Kelly, non sembra godere più della totale fiducia e considerazione di Donald Trump e la situazione sembra destinata solo a peggiorare, visto che ora il generale in pensione si sta scontrando con il genero del presidente statunitense, Jared Kushner, su chi possa accedere alle informazioni top secret.

Trump appoggia Romney, candidato al Senato

Vecchie ruggini tra loro, ma il voto di Mitt sarebbe fondamentale in Aula. L'ex governatore ha ringraziato il presidente

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha manifestato su Twitter il proprio appoggio a Mitt Romney, candidato a prendere il seggio in Senato che sarà lasciato da Orrin Hatch, che rappresenta lo Utah in Aula dal 1977. Secondo il presidente, che aveva cercato di convincere Hatch, suo grande sostenitore, a ricandidarsi, Romney "sarà un grande senatore e un degno successore di Hatch. Ha il mio pieno sostegno e appoggio!".

Armi, Trump si schiera contro i bump stock e pensa ad alzare l'età minima per acquistare fucili

Il dispositivo che trasforma armi semiautomatiche in automatiche è da tempo al centro del dibattito ed è stato usato per la strage di Las Vegas. L'arma usata da Cruz, 19 anni, in Florida potrebbe essere vietata agli under 21

Dopo l'ultima strage in Florida, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto ai suoi consiglieri di non credere che un ragazzo che va a scuola debba poter acquistare armi e sarebbe pronto a considerare l'idea di imporre un'età minima di 21 anni per acquistare un fucile come quello usato in una high school di Parkland, dove sono morte 17 persone.

La Silicon Valley sfida Feinstein, senatrice da record

Molti big dell'industria tech sostengono il suo sfidante, Kevin de Leòn

Lei è la senatrice più votata nella storia degli Stati Uniti, loro sono tra i leader più importanti della Silicon Valley, il motore tech della California. Alle prossime primarie democratiche in vista delle elezioni di metà mandato, si troveranno l'una contro gli altri.

Strage in Florida, Trump attacca l'Fbi su Twitter

Il presidente americano accusa il Bureau investigativo: "Troppo tempo perso a dimostrare la collusione russa con la campagna Trump". Poi risponde anche al generale McMaster

Il presidente americano Donald Trump ha attaccato l’Fbi definendo "molto triste" il fatto che abbia ignorato gli avvertimenti che avrebbero poi portato alla strage di studenti nel liceo della Florida, dove hanno perso la vita 17 persone. Il tycoon ha usato, come è ormai prassi, il suo account Twitter per scagliarsi contro il bureau investigativo: "Sta trascorrendo troppo tempo nel tentativo di dimostrare la collusione russa con la campagna di Trump. Non c'è nessuna collusione. Ricominci daccapo e ci renda tutti orgogliosi".

SpaceX rimanda il lancio di Falcon9

Partirà mercoledì dalla base di Vanderberg e darà il via all'esperimento con cui Musk spera di portare la connessione a banda larga in tutto il mondo
AP

SpaceX ha deciso di rimandare il lancio del suo prossimo razzo Falcon 9, inizialmente previsto per oggi, a mercoledì 21 febbraio così da consentire un ultimo controllo del nuovo cono del muso del razzo.

Uber fa concessioni per riottenere la licenza a Londra

La City rappresenta il mercato europeo più grande per il gruppo
BigStock

Uber fa promesse al fine di riottenere la licenza per operare a Londra, il suo più grande mercato europeo.

La legalizzazione delle scommesse sportive divide gli Stati Uniti

Entro giugno, è attesa una sentenza della Corte Suprema che potrebbe dare il via libera in tutto il Paese, mentre per ora sono consentite solo in quattro Stati. A guidare i contrari è la Ncaa: l'integrità dello sport universitario sarebbe a rischio

In Italia e in molti Paesi d'Europa, le scommesse sportive non sono più un tabù e siamo ormai abituati a vedere le persone scommettere su ogni evento, dalla finale di Champions League alle partite di badminton in Indonesia. Negli Stati Uniti, invece, non è così. Ma le cose potrebbero presto cambiare.

Amazon punta sui prestiti, sigla alleanza con Bank of America

Secondo fonti di Cnbc, il colosso americano del commercio elettronico avrebbe stretto una partnership con Bank of America Merrill Lynch per ampliare il suo programma.

Dopo i supermercati, le farmacie e gli ospedali, Amazon punta anche sulla concessione di prestiti. Secondo fonti della Cnbc, il colosso americano del commercio elettronico avrebbe stretto una partnership con Bank of America Merrill Lynch per ampliare il suo programma di prestiti.