Elicottero si schianta su tetto di un grattacielo a New York

Un morto. Incendio spento nell'edificio di uffici. Cause ancora incerte. Escluso che si tratti di un atto di terrorismo

In una giornata piovosa e dalla visibilità limitata, un elicottero si è schiantato sul tetto di un grattacielo a Manhattan, al civico 787 della settima Avenue, all'angolo con la 52esima strada, a pochi isolati dal lato meridionale di Central Park. Si tratta di un edificio di uffici, l'AXA Equitable Center, costruito nel 1985 e alto 230 metri circa. In esso ha sede anche BNP Paribas.

Stando a un tweet del dipartimento di Polizia di New York, c'è stato un "hard landing", un atterraggio avvenuto con una velocità superiore al dovuto.

Il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, ha parlato alla stampa sul posto dicendo che stanto alle informazioni preliminari a disposizione, "c'è stato un atterraggio di emergenza o un atterraggio forzato che è avvenuto per una ragione o per un'altra. C'era un incendio", che è stato spento.

Cuomo ha da subito escluso che si tratti di terrorismo ma ha ammesso che eventi come questi portino subito alla memoria gli attacchi terroristici dell'11 settembre del 2001. "Se si è newyorchesi, si ha un livello di disturbo da stress post-traumatico legato al 9/11. Ricordo benissimo quella mattina". Anche il sindaco Bill de Blasio ha escluso che l'incidente sia stato un atto di terrorismo: "I newyorchesi sono al sicuro".

Il dipartimento dei vigili del fuoco della città ha confermato un decesso, che dovrebbe essere il pilota. Pare non ci fossero passeggeri. 

Stando a un testimone sentito da Cnn che era al 38esimo piano del palazzo, tutto l'edificio ha traballato. 

La Casa Bianca ha fatto sapere che il presidente americano, Donald Trump, "è stato informato dello schianto dell'elicottero a Manhattan e continua a monitorare la situazione".

La Federal Aviation Administration, l'ente statunitense preposto alla sicurezza nei cieli americani, ha detto in una nota che sta "raccogliendo informazion sull'incidente".

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap