Esercito di terracotta cinese come i supereroi Marvel in un film

Shanghai Film Group è in trattative avanzate con le diverse major americane, oltre alla Marvel (posseduta da Disney), la Paramaunt Pictures

Dopo 2000 anni i soldati dell’Esercito di terracotta cinese si preparano a rivivere sul grande schermo. I guerrieri saranno supereroi di un nuovo film co-prodotto da Shanghai Film Group, il secondo più grande gruppo cinematografico cinese, e da Avi Arad, ex amministratore delegato dell' azienda di fumetti americana Marvel e fondatore, nel 1993, del suo ramo cinematografico.

I guerrieri, statue di terracotta a guardia della tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huang (260 a.C - 210 a. C.), vivranno in un ipotetico presente dove "gli alieni stanno invadendo il mondo" e gli uomini hanno bisogno del loro intervento. Lo scrive il giornale “South China Morning Post”, che anticipa anche il possibile titolo: "Super Terracotta Warriors" (I super guerrieri di terracotta) oppure “Rise of the Terracotta Warriors” (L’ascesa dei guerrieri di terracotta). 

Il giornale americano Hollywood Reporter scrive inoltre che Shanghai Film avrebbe già raggiunto una fase avanzata nella trattativa per la collaborazione con diverse major americane tra cui, oltre alla Marvel (posseduta da Disney), la Paramaunt Pictures. Collaborazioni che, secondo il giornale, puntano a obiettivi di “alto profilo” per il futuro. Oltre al film sui guerrieri di terracotta da produrre con Avi Arad, Shanghai Film sta trattando per il franchising di due personaggi Marvel, "Spider Man" e "Iron Man".

In Cina il mercato dei film - il secondo più grande al mondo - dovrebbe superare quello degli Stati Uniti entro il 2020. L'Esercito di terracotta, scoperto casualmente da un contadino nel 1974 e composto da circa 8.000 fanti a grandezza naturale, è una delle maggiori attrazioni turistiche in Cina. Secondo gli storici sarebbe stato costruito da oltre 700 artigiani che hanno impiegato 36 anni per completarlo.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap