L'ex medico della nazionale Usa di ginnastica si è dichiarato colpevole di abusi sessuali

Larry Nassar ha ammesso per la prima volta gli abusi su sette ragazzine; ad accusarlo, però, sono più di 130 ex pazienti, tra cui tre campionesse olimpiche

L'ex medico della nazionale statunitense femminile di ginnastica artistica, Larry Nassar, si è dichiarato colpevole, in tribunale, di abusi sessuali ai danni di sette ragazzine, nell'ambito di un accordo che gli farà trascorrere in carcere almeno 25 anni; l'uomo è stato accusato di violenze sessuali da più di 130 ex pazienti, tra cui le olimpioniche Gabby Douglas, McKayla Maroney e Aly Raisman. Fino a oggi, Nassar aveva sempre sostenuto di aver solo eseguito legittime pratiche mediche.

In aula, Nassar ha ammesso di aver commesso abusi su sette ragazzine, una delle quali aveva meno di 13 anni - scrive il Lansing State Journal - mascherandoli come esami medici e terapie. Secondo i termini del suo accordo con i procuratori del Michigan, ha accettato di essere condannato a una pena compresa tra i 25 e i 40 anni. Nassar, 54 anni, ha detto di essersi dichiarato colpevole per aiutare la comunità "ad andare avanti". Le vittime di Nassar, secondo l'accordo, potranno parlare il giorno della sentenza contro di lui, in programma il 12 gennaio. La giudice Rosemarie Aquilina, oggi, gli ha detto, in nome delle vittime: "Ha usato la sua posizione nel modo più vile, abusando di bambine".

L'accordo si riferisce ai capi di accusa contro di lui nella contea di Ingham, ma altri processi sono ancora in corso. A luglio, Nassar si è dichiarato colpevole delle accuse, in ambito federale, di pedopornografia e potrebbe ricevere a dicembre una condanna fino a un massimo di 27 anni.

Nassar è stato il medico della nazionale statunitense femminile di ginnastica artistica per quasi 20 anni. La federazione lo ha licenziato dopo aver ricevuto una denuncia nell'estate del 2015, aspettando però cinque settimane prima di avvertire l'Fbi.

L'intera vicenda è divenuta di dominio pubblico nel dicembre dello scorso anno, grazie alla confessione di due ex ginnaste e all'inchiesta dell'Indianapolis Star, che mise sotto accusa l'intero sistema, a partire dalla federazione statunitense: mancanza di controlli e cultura del segreto hanno permesso ai predatori sessuali di abusare per anni di centinaia di atlete, di palestra in palestra. Pochi giorni fa, un'inchiesta del Washington Post ha rimarcato che il caso Nassar non è un caso isolato.

Altri Servizi

Immigrazione, scontro tra California e amministrazione Trump

Le autorità locali non collaborano nella lotta contro gli irregolari, Washington lancia un'operazione nell'area di Los Angeles: 212 immigrati arrestati
Immigration and Customs Enforcement

Immobiliare, esperti e costruttori avvisano: "Crisi in arrivo"

Si costruiscono molte case di lusso e pochi alloggi a prezzi accessibili. Le famiglie con un reddito medio-basso spendono proporzionalmente di più per l'affitto

McMaster contro Iran, Siria e Russia alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco

Il consigliere per la sicurezza nazionale statunitense chiede di "agire contro Teheran". Assad "usa ancora armi chimiche" contro la popolazione, mentre le prove sulle interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali sono "incontrovertibili"
Ap

Google non ha violato le leggi sul lavoro licenziando l'ingegnere sessista

Il National Labor Relations Board ha dato torto a James Damore, che ora punta tutto su una class action contro il colosso tech: "Discrimina gli uomini bianchi e conservatori come me"
iStock

Mueller: la Russia ha condotto una guerra informatica contro gli Usa

Lo scopo: favorire Trump e Sanders con migliaia di troll, pubblicità e interferenze nella campagna elettorale. Facebook e Twitter chiudono in rosso a Wall Street
AP

Strage in Florida, l'Fbi: "Avvertiti sul killer, ma non abbiamo agito"

Il Federal Bureau aveva ricevuto una segnalazione da una persona vicina a Cruz sul suo "desiderio di uccidere"

Il dip.Commercio a Trump: imponiamo dazi e quote su alluminio e acciaio

La Casa Bianca ha tempo fino ad aprile per prendere una decisione

Uber fa concessioni per riottenere la licenza a Londra

La City rappresenta il mercato europeo più grande per il gruppo
BigStock

Black Panther come Star Wars, stime da record per incassi

Uscito oggi negli Stati Uniti (il 14 febbraio in Italia), potrebbe diventare un altro dei grandi successi di Walt Disney. Il titolo del film è stato il più twittato del 2018, ha superato tutte le prevendite sulle piattaforme americane Imax e Amc.
AP