Fca: ha "gonfiato" le vendite Usa, patteggiamento con Sec da 40 mln $

La Securities and Exchange Commission americana ha accusato Fiat Chrysler Automobiles e la sua controllata americana Fca US di avere "fuorviato gli investitori sul numero dei nuovi veicoli venduti ogni mese ai consumatori negli Stati Uniti". E' quanto comunicato dall'autorità di borsa americana in una nota, in cui spiega che Fca e Fca US hanno accordato un patteggiamento da 40 milioni di dollari per archiviare il caso. Nel comunicato si legge che "senza ammettere o negare quanto scoperto dalla Commissione, le due aziende hanno accordato di cessare e desistere dal commettere o causare violazioni future" di questo tipo.

Stando alla Sec, tra il 2012 e il 2016 FCA US ha pubblicato comunicati contenenti informazioni "false" sulle vendite di nuovi veicoli arrivando praticamente a vantarsi di una "falsa serie" ininterrotta di mesi con vendite in crescita "quando di fatto quella serie si era interrotta nel settembre del 2013". L'autorità di borsa Usa fa notare che FCA e FCA US avevano depositato presso la Sec stessa tali comunicati. Stando all'autorità americana, "FCA US ha gonfiato i risultati delle vendite di nuovi veicoli pagando i concessionari affinché comunicassero vendite false" e allo stesso tempo ha "mantenuto un database delle vendite effettive ma non comunicate" alle quali - sostiene la Sec - i dipendenti facevano riferimento con l'espressione "cookie jar" (biscottiera). La metafora, spiega la Sec, è dovuta al fatto che "quando la serie di mesi in crescita si sarebbe fermata o quando FCA USA non raggiungeva i suoi target, il gruppo attingeva alla biscottiera annunciando vendite vecchie come se fossero state nuove". Nella nota Antonia Chion, funzionario della Sec, ha detto: "I dati delle immatricolazioni forniscono agli investitori informazioni sulla domanda dei prodotti di un gruppo auto, un fattore chiave per determinare la performance del gruppo stesso. Questo caso sottolinea il bisogno da parte delle aziende di svelare onestamente gli indicatori chiave della loro performance".

Fca US, la divisione americana di Fiat Chrysler Automobiles, ha detto di avere "cooperato pienamente" con la Securities and Exchange Commission nell'iter che ha portato le due parti a siglare un patteggiamento da 40 milioni di dollari. Lo ha spiegato l'azienda italo-americana commentando l'annuncio della Sec, che ha accusato i due gruppi di avere "fuorviato gli investitori sul numero dei nuovi veicoli venduti ogni mese ai consumatori negli Stati Uniti". La società, spiega una nota, "ha rivisto ed affinato le proprie politiche e procedure ed è impegnata a mantenere un elevato livello di controllo sui dati relativi alle proprie vendite". Il pagamento di 40 milioni di dollari "non avrà effetti significativi sui risultati della società".

Altri Servizi

Wall Street preoccupata dal coronavirus

Dati in programma: vendite di case nuove, indice manifatturiero Fed di Dallas
AP

Terzo caso di coronavirus in Usa; i morti in Cina salgono a 56

Oltre 2.000 i casi accertati in tutto il mondo
U.S. Department of Defense

Gli Stati Uniti hanno confermato la presenza di una terza persona infetta dal coronavirus proveniente dalla Cina e che continua a diffondersi pericolosamente in tutto il mondo. Si tratterebbe di una persona in California che e’ stato a Wuhan, la citta’ della Cina centrale da dove si crede abbia origine il virus.

Inizia la difesa di Trump nel processo di impeachment al Senato

Difesa avra' 3 giorni a disposizione per presentare i propri argomenti
AP

Dopo i tre giorni concessi all’accusa per le argomentazioni iniziali nel processo di impeachment contro il presidente statunitense Donald Trump, oggi e’ il turno della difesa. Ad inaugurare i tre giorni a disposizione della difesa ci ha pensato il consigliere della Casa Bianca, Pat Cipollone.

Wall Street, preoccupa il coronavirus

Si teme l'emergenza sanitaria mondiale
AP

Wall Street, l'Oms rassicura sul coronavirus

Lo considera un'emergenza sanitaria in Cina, non nel. mondo
AP

Sanders stacca tutti in Iowa

Il senatore del Vermont ha il 25% delle preferenze secondo l’ultimo sondaggio
Ap

Bernie Sanders ha staccato tutti gli altri candidati alle primarie democratiche. Stando a un nuovo sondaggio del New York Times/Siena College, il senatore del Vermont ha il 25% delle preferenze tra gli elettori che dovrebbero andare a votare ai caucus del prossimo 3 febbraio.

Ambiente, Trump cancella norma di Obama a difesa dei fiumi

 Accontentati agricoltori e costruttori

L'amministrazione Trump ha messo a punto una norma che eliminerà le protezioni ambientali per corsi d'acqua, paludi e altri corpi idrici, consegnando un'importante vittoria ad agricoltori, produttori di combustibili fossili e grandi costruttori, contrari alle regole imposte dalla presidenza Obama. Dal primo giorno alla Casa Bianca, scrive il New York Times, il presidente Donald Trump diceva di voler abrogare il "Waters of the United States" di Obama, inviso ai proprietari terrieri rurali. La nuova norma, che entrerà in vigore nelle prossime settimane, è solo l'ultimo passo compiuto dall'amministrazione attuale per eliminare o indebolire le leggi o i regolamenti a difesa dell'ambiente voluti da Obama, un pacchetto di regole "orribile", "distruttivo", "uno dei peggiori esempi dell'eccessivo intervento federale", secondo Trump. 

Wall Street, giornata di trimestrali e Fed

L'attenzione resta anche sulla diffusione del coronavirus
AP

Trump presenta il suo piano di pace per il Medio Oriente: "È l'ultima possibilità per i palestinesi"

Gerusalemme capitale indivisa di Israele, riconosciuta la sovranità sulle colonie. Ai palestinesi uno Stato indipendente, con alcune zone di Gerusalemme Est come capitale, entro quattro anni.
iStock

"Oggi Israele compie un grande passo verso la pace". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, annunciando dalla Casa Bianca il suo piano per il Medio Oriente. Il suo piano, ha detto, è stato approvato dal premier Benjamin Netanyahu e dal leader dell'opposizione, Benny Gantz. Trump ha ringraziato Netanyahu, presente durante la presentazione del piano, "per aver compiuto un passo così coraggioso".

Wall Street vuole ripartire dopo la peggiore seduta da ottobre

Giornata di trimestrali e dati macro. Attesa anche per il piano di pace in Medio Oriente di Trump
AP