G7: Mustier (Unicredit) a incontro centrato su cybersicurezza finanziaria

Dialogo tra settore pubblico e privato per capire le sfide e definire le soluzioni. Non è emerso un senso di urgenza nonostante i casi in Usa contro Equifax, Sec e Deloitte

Washington - Jean Pierre Mustier, Ceo di Unicredit, ha partecipato nel pomeriggio americano del 12 ottobre a una riunione del G7 che si è occupata anche di cybersicurezza nel settore finanziario. L'amministratore delegato è stato uno dei rappresentanti del settore privato, uno per nazione, che sono stati invitati a partecipare all'incontro organizzato a Washington a margine dei lavori autunnali del Fondo monetario internazionale.

Il meeting - che è servito anche per dare l'addio agli uscenti vicepresidente della Federal Reserve e ministro tedesco delle Finanze, rispettivamente Stanley Fischer e Wolfgang Schaeuble - è stato organizzato in tre sessioni da tre quarti d'ora l'uno. La prima è stata appunto dedicata alla cybersicurezza, la seconda all'agenda per la crescita inclusiva e la terza al coordinamento delle istituzioni finanziarie.

Secondo fonti, non è emerso un senso di urgenza nella lotta contro intrusioni informatiche illecite, non si è parlato di criptovalute come Bitcoin o di attacchi sponsorizzati da governi. Nell'epoca in cui in Usa non si parla altro che di Russiagate, non si è discusso nemmeno di casi specifici nonostante i casi recenti che hanno riguardato l'agenzia americana di controllo dei crediti Equifax, la Securities and Exchange Commission e la società di revisione Deloitte.

L'obiettivo - hanno spiegato le fonti - era quello di capire quali sono le sfide attuali e quali potrebbero essere le soluzioni possibili. Per questo si punta allo scambio di informazioni e a capire quale sia il luogo più adatto per coordinare le iniziative.

Per l'Italia - che ha deciso un anno e mezzo fa di fare del tema della cybersicurezza un tema parte della sua agenda alla presidenza del G7 - le prime sessioni sono state importanti. L'idea era quella di avviare uno scambio di esperienze e dare ai policy maker il punto di vista dell'industria finanziaria. C'è stato chi ha raccontato che ha 2.000 persone che lavorano su questo ogni giorno e chi sostiene che servano più laureati preparati a lavorare in questo campo. Insomma, mentre dialogano, il pubblico e il privato sanno che la società si sta digitalizzando sempre di più e che quindi il rischio di cyberattacchi va aumentando. E se fino a un po' di tempo fa gli attacchi hacker avevano una elevata frequenza di cani sciolti, oggi c'è una sorta di escalation che chiama sempre più in causa organizzazioni criminali.

Altri Servizi

Immigrazione, scontro tra California e amministrazione Trump

Le autorità locali non collaborano nella lotta contro gli irregolari, Washington lancia un'operazione nell'area di Los Angeles: 212 immigrati arrestati
Immigration and Customs Enforcement

Immobiliare, esperti e costruttori avvisano: "Crisi in arrivo"

Si costruiscono molte case di lusso e pochi alloggi a prezzi accessibili. Le famiglie con un reddito medio-basso spendono proporzionalmente di più per l'affitto

McMaster contro Iran, Siria e Russia alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco

Il consigliere per la sicurezza nazionale statunitense chiede di "agire contro Teheran". Assad "usa ancora armi chimiche" contro la popolazione, mentre le prove sulle interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali sono "incontrovertibili"
Ap

Google non ha violato le leggi sul lavoro licenziando l'ingegnere sessista

Il National Labor Relations Board ha dato torto a James Damore, che ora punta tutto su una class action contro il colosso tech: "Discrimina gli uomini bianchi e conservatori come me"
iStock

Mueller: la Russia ha condotto una guerra informatica contro gli Usa

Lo scopo: favorire Trump e Sanders con migliaia di troll, pubblicità e interferenze nella campagna elettorale. Facebook e Twitter chiudono in rosso a Wall Street
AP

Strage in Florida, l'Fbi: "Avvertiti sul killer, ma non abbiamo agito"

Il Federal Bureau aveva ricevuto una segnalazione da una persona vicina a Cruz sul suo "desiderio di uccidere"

Il dip.Commercio a Trump: imponiamo dazi e quote su alluminio e acciaio

La Casa Bianca ha tempo fino ad aprile per prendere una decisione

Uber fa concessioni per riottenere la licenza a Londra

La City rappresenta il mercato europeo più grande per il gruppo
BigStock

Black Panther come Star Wars, stime da record per incassi

Uscito oggi negli Stati Uniti (il 14 febbraio in Italia), potrebbe diventare un altro dei grandi successi di Walt Disney. Il titolo del film è stato il più twittato del 2018, ha superato tutte le prevendite sulle piattaforme americane Imax e Amc.
AP