General Motors si colora di rosa: una 39enne diventa direttore finanziario

Risponderà al Ceo Mary Barra, la prima donna al volante di un gruppo automobilistico

General Motors è praticamente in mano alle donne. Una 39enne di origini indiane è stata promossa per diventare il direttore finanziario del più grande prodotture americano di auto davanti a Ford e Fiat Chrysler Automobiles. Si tratta di Dhivya Suryadevara, che dal prossimo primo settembre prenderà il posto del 58enne Chuck Stevens. Dopo oltre 40 anni nell'azienda di Detroit (Michigan), il top manager ha comunicato la sua intenzione di andarse. Cfo dal 15 gennaio 2014, Stevens sarà advisor fino al suo addio.

Suryadevara - laurea e master in India e un Mba ad Harvard - renderà conto delle proprie attività all'amministratore delegato Mary Barra, la prima donna al mondo a essere finita al volante di un gruppo di auto (era il gennaio 2014). Il Ceo ha commentato la promozione della 39enne, dal luglio 2017 vicepresidente delle finanze aziendali, dicendo che la sua "esperienza e leadership in vari ruoli chiave nelle nostre attività finnziarie la posizionano bene per portare avanti i risultati forti che abbiamo conseguito negli ultimi anni". Focalizzandosi sulle vetture ad alti margini come i Suv e i pickup truck, GM ha conseguito due anni di fila con profitti operativi record.

In un settore, quello delle quattro ruote, dominato da sempre dagli uomoni, la promozione di Suryadevara dimostra l'importanza crescente del gentil sesso in GM. Cinque degli 11 membri del cda dell'azienda sono donne e a Barra riferiscono varie executive tra cui Kimberly Brycz, a capo delle risorse umane da marzo, e Alicia Boler Davis, a capo delle attività manifatturiere.

Stando a una nota di GM, Suryadevara ha avuto un ruolo chiave nel disivestimento in Opel, nell'investimento in Lyft (l'anti-Uber) e in quello della giapponese SoftBank annunciato recentemente per 2,25 miliardi di dollari nelle attività di GM dedicate alla guida autonoma. Tra il 2015 e il 2017, Suryadevara "ha contribuito" a ottenere un rialzo dei rating delle tre principali agenzie e dal 2013 al 2017 è stata anche Ceo e direttore investimenti di GM Asset Management.

Nel 2018 il titolo GM ha guadagnato quasi l'8% e negli ultimi 12 mesi oltre il 27%.

Altri Servizi
Da sinista, l'administrator di UNDP, Achim Steiner, e l'a.d. di Eni, Claudio Descalzi

Eni e il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) coopereranno per migliorare l'accessibilità a un'energia sostenibile in Africa e per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. La partnership è la prima di questo genere tra lo UNDP e una compagnia energetica globale.

Moavero da NY, pronto a difendere in Europa una manovra per favorire la crescita in Italia

Il ministro degli Esteri chiede alla Ue di fare di più su migranti e Libia. Descalzi (Eni) sulla manovra: "Tutti gli italiani stanno lavorando a livello istituzionale e di imprese per il bene del Paese"

Trump incontrerà Rosenstein giovedì. Dimissioni, licenziamento o tutto fermo fino alle elezioni?

Il vicesegretario alla Giustizia ha nominato il procuratore speciale Mueller e supervisiona le indagini sulle ingerenze di Mosca nel voto del 2016. Dopo voci contrastanti su dimissioni e licenziamento, la notizia dell'incontro
AP

Trump sta con Kavanaugh: "Accuse totalmente politiche"

Il presidente sostiene il giudice nominato per la Corte Suprema

Wall Street, attenzione rivolta ai dazi Usa-Cina in vigore da oggi

Il presidente Trump impregnato a New York per i primi impegni alle Nazioni Unite, in attesa del suo discorso, domani, all'Assemblea generale
iStock

Trump alle Nazioni Unite: focus su Iran, commercio e sovranità

Il presidente Usa alla sua seconda apparizione al Palazzo di Vetro di New York, per la 73esima Assemblea generale. Lo scorso anno, minacciò di "distruggere totalmente" la Corea del Nord; ora si vanta dei nuovi rapporti con Pyongyang (con pochi risultati)
Ap

La guerra di Trump contro gli immigrati poveri

L'amministrazione non vuole concedere visti provvisori e Green Card agli stranieri che ricevano, o potrebbero ricevere, aiuti statali: no al "carico pubblico". E ha già abbassato ai minimi storici il numero massimo di rifugiati da accogliere

Comcast batte Fox all'asta: Sky è sua per 17,28 sterline ad azione (valutazione di 29,7 miliardi)

Dopo 21 mesi, si è conclusa la battaglia per il controllo della pay-tv britannica
Ap

Caso Kavanaugh, Christine Blasey Ford ha accettato di testimoniare giovedì

La donna che ha accusato di tentato stupro il giudice nominato da Trump per la Corte Suprema parlerà davanti alla commissione Giustizia del Senato
Ap

Sanzioni Usa all'Iran, l'Iraq rischia la paralisi

Baghdad chiede all'amministrazione Trump di essere esentata dal rispetto dei provvedimenti che scatteranno contro Teheran il 5 novembre, perché dipende ormai troppo dal Paese vicino (a causa degli Stati Uniti)
iStock