Google licenzia dipendente sessista, WikiLeaks gli offre un lavoro

Per il fondatore del sito, Julian Assange, "La censura è per perdenti"

WikiLeaks ha offerto un posto di lavoro al dipendente licenziato da Google per avere "perpetrato stereotipi di genere" con un memo in cui sosteneva che le donne non erano fatte per diventare ingegneri e per assumere ruoli di leadership nel mondo tech.

In un tweet firmato da Julian Assange, fondatore del sito WikiLeaks, si legge: "La censura è per perdenti. @WikiLeaks sta offrendo un lavoro all'ingegnere di Google licenziato, James Damore". Il 'cinguettio' è arrivato all'indomani di una email ai dipendenti scritta dal Ceo di Google e in cui aveva spiegato di "sostenere con forza il diritto dei Googler di esprimese sé stessi e molto di quanto contenuto nel memo può essere discusso, a prescindere che una vasta maggioranza di Googler non lo condivida". Tuttavia, aveva aggiunto Sundar Pichai, dire che "un gruppo di nostri colleghi ha tratti che li rendono meno adatti biologiamente a quel lavoro è offensivo e non è OK". Anche perché farlo viola il condice di condotta della controllata di Alphabet.

Il punto è che queste dichiarazioni hanno alimentato ulteriormente le polemiche: per i critici, non è giusto dare la preferenza alla lotta alle discriminazioni a scapito della libertà di espressione. Tra i detrattori ci sono i media conservatori come Breitbart, diretto in passato da Steve Bannon, colui che ora è lo stratega capo del presidente Usa Donald Trump.

A sollevare ulteriormente le polemiche ci ha pensato Assange, secondo cui "uomini e donne si meritano rispetto. Questo significa non licenziarle per avere educatamente espresso un'idea ma controbattere" quell'idea. In un altro tweet, il fondatore di WikiLeaks - per altro definito dal capo della Cia come un "ostile servizio di intelligence non statale, spesso al servizio dei russi" - ha ipotizzato un dialogo tra Google e l'ingegnere incriminato con cui chiaramente insinua le cattive intenzioni della controllata di Alphabet e i suoi freni alla libertà di espressione:

"Google: Idee su come possiamo abbassare i salari?

Ingegnere: Il lavoro è solitario e stressante. Magari alle donne non piace.

Google: Sei licenziato".

Da tempo Assange non è amico di Google: non ha caso su Twitter ha fornito un link a un estratto del suo libro "When Google Met WikiLeaks" (quando Google ha incontrato WikiLeaks) intitolato "Google Is Not What It Seems" (Google non è quel che sembra).

Altri Servizi

Irma rallenta e vira verso Tampa, ma Miami in pericolo. Il governatore Scott: rischio potenzialmente mortale

Complessivamente, secondo gli esperti, Irma potrebbe lasciarsi alle spalle danni per oltre 200 miliardi di dollari, di cui 135 miliardi solo in Florida. Circa 9 milioni di persone potrebbero restare senza energia elettrica. Coprifuoco a Miami.
Ap

Ray Dalio punta sulla Cina: Bridgewater studia creazione maxi fondo

Bridgewater già gestisce miliardi di dollari investiti fuori dal Paese della Muraglia da istituzioni cinesi e dal Governo di Pechino.

La pizzeria diventa scuola di formazione anche in streaming e sui social

In un momento che si conferma favorevole per i prodotti Made in Italy all'estero, non più solo un simbolo dell'italianità, ma sempre più spunto culturale e turistico. L'esempio di Keste Pizza a New York.
Keste Pizza

Sale bilancio vittime terremoto in Messico, prosegue ricerca superstiti

Il presidente Enrique Pena Nieto, che ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale, si è recato nelle zone terremotate dello stato di Oaxaca.
AP

Irma tocca terra a Cuba e marcia verso la Florida

Lo stato della Florida ha ordinato l'evacuazione di 5,6 milioni di persone mentre il potente uragano Irma minaccia la zona sudorientale Paese. Allarme anche in South Carolina e in Georgia.
White House

I resort di Trump sulla rotta dell'uragano Irma

Mar-a-Lago, la "Casa Bianca d'inverno", dovrebbe resistere ai forti venti grazie anche all'uso di pietra italiana nella sua costruzione. Altri tre club a rischio in Florida. Se subirà danni, il presidente potrà accedere a fondi federali

Florida, curatore della casa-museo di Hemingway si rifiuta di lasciare le Key West

Si trova sulle isole a sud di Miami dove l'uragano Irma dovrebbe arrivare entro domenica. la casa fu residenza dello scrittore dal 1931 al 1939

I nazionalisti bianchi d'America amano Bashar al Assad

Ha la stessa visione di società "in salute" e "omogenea" che hanno i nazisti negli Stati Uniti
iStock

Equifax: oltre la metà degli americani colpita dal mega attacco hacker

Sono 143 milioni. Lo Stato di New York avvia un'inchiesta sull'intrusione dei pirati informatici nell'agenzia di controllo dei crediti. Verso audizione in commissione parlamentare. Titolo soffre seduta peggiore da 18 anni
Shutterstock

Uragano Irma, il governatore della Florida: "Il tempo per scappare sta per finire"

Ripetuti appelli delle autorità a lasciare le zone a rischio. La Fema: "In Florida mai vista una tempesta così". Sarà il quinto uragano a colpire la Florida con venti oltre 241 km/h
Ap