Hacker attacca Netflix, rubata e messa in reta la quinta serie di Orange is The New Black

Prima il furto, poi il ricatto e, in ultimo, la pubblicazione. The Dark Overlord, questo il nome dell’hacker, avrebbe messo a disposizione sul sito Pirate Bay i primi 10 episodi

Un hacker, che usa lo pseudonimo di The Dark Overlord (il Signore Oscuro) ha rubato l'intera nuova stagione della serie Tv "Orange is the New Black". Dopo aver provato a ricattare Netflix, colosso della tv online che produce la serie, chiedendo un riscatto, ha deciso di pubblicare sul sito di file-sharing illegale, Pirate Bay, 10 dei 13 episodi della quinta stagione.

In un primo momento l’azienda americana aveva fatto sapere di essere a conoscenza della situazione specificando che "un distributore usato da molti grandi studi Tv ha subito un problema di sicurezza e le autorità competenti se ne stanno occupando". Nello specifico, come riporta il New York Times, Netflix, che ha di recente superato i 100 milioni di utenti, e che punta a un'espansione globale, ha confermato l'autenticità dei file spiegando come l'hacker sia entrato in possesso degli episodi, infiltrandosi nei server di una società di post-produzione che collabora sia con l’azienda californiana sia con altre società. Una volta messi online gli episodi l'azienda ha evitato ogni commento.

Stando a quanto riportato da altri media americani sembra che l’hacker (o gli hacker visto che non è possibile stabilire se si tratti di uno solo o di un gruppo organizzato) abbia rubato anche altre serie tv trasmesse su altri canali statunitensi. Per il momento queste non sono state diffuse né si hanno notizie di tentati ricatti ad altri network televisivi. Va però detto che l’account Twitter dell’hacker riporta un messaggio che conferma l’ipotesi di altri furti con minacce dirette ad altri canali televisivi: "Chi è il prossimo della lista? Fox, Ifc, Nat Geo o ABC? Oh, quanto ci divertiremo. Non stiamo più giocando", si legge sull’account di The Dark Overlord.

Orange is the new black, è una delle più apprezzate serie tv Netflix, ambientata in un carcere femminile e considerata da molti un fiore all’occhiello del colosso americano. La situazione attuale rischia, ovviamente, di creare non pochi problemi all’azienda dato che la pubblicazione della quinta stagione era prevista il prossimo 9 giugno mentre ora i piani rischiano di cambiare. Secondo alcuni commentatori americani sembra infatti che Netflix stia pensando di mettere online gli episodi in tempi relativamente brevi così da sminuire la portata del danno subito. 

Altri Servizi

Elezioni Congresso Usa: Trump festeggia, democratici demoralizzati

Risultati al di sopra delle aspettative per la minoranza, che non è però riuscita a conquistare nemmeno uno dei quattro seggi alla Camera in mano al Gop e in gioco in queste elezioni speciali
Ap

I democratici hanno ottenuto un risultato molto migliore nelle elezioni speciali per il Congresso in questa primavera di quello ipotizzabile dai più ottimisti solo pochi mesi fa. Alla fine, però, hanno perso in tutti e quattro i distretti che erano in mano ai repubblicani e in cui si è votato, compreso l'atteso sesto distretto della Georgia, in un'elezione fortemente in bilico e che sarà ricordata per essere stata la più cara nella storia della Camera statunitense (oltre 50 milioni di dollari), con molti fondi arrivati da altri Stati del Paese.

Usa: fallisce il test del missile che dovrebbe 'fermare' la Corea del Nord

Sviluppato con il Giappone; il primo test era stato positivo. Secondo Foreign Policy, Pyongyang potrebbe presto testare un missile capace di colpire New York
Missile Defense Agency

Russiagate, Trump: "Non ho le registrazioni delle conversazioni con Comey"

Il presidente Usa lo ha ammesso su Twitter. L'ex direttore dell'Fbi ha detto che Trump gli chiese "lealtà" e di "lasciar correre", quindi di chiudere, l'inchiesta su Michael Flynn

I senatori repubblicani svelano il loro 'Trumpcare', molto simile alla versione della Camera

Dovrebbe approdare in Aula la prossima settimana. La sua approvazione non è scontata: già Rand Paul ha detto che non voterà a favore della proposta di legge

Trump: "Niente welfare agli immigrati per 5 anni". Ma la norma esiste già

Primo comizio in Iowa dall'importante vittoria a novembre. Il presidente Usa ha poi spacciato per sua l'idea del muro con i pannelli solari, presentata da un'azienda

Oggi prima tranche di risultati stress test Fed sulle banche Usa, la prossima il 28 giugno

L'annuncio di oggi riguarda le valutazioni della Banca centrale americana sul sistema bancario nel suo complesso, quindi non ci saranno indicazioni sulle singole banche.
Shutterstock

Oracle da record a Wall Street: torna a valere 200 miliardi di dollari

Utili e ricavi sopra le stime per il colosso del software, che raggiunge una capitalizzazione che non toccava dalla bolla tech. E' il primo gruppo di questo genere ad arrivare a un simile traguardo
iStock

Wall Street attende i risultati degli stress test

Tra i dati macro, in programma le richieste iniziali dei sussidi di disoccupazione
AP

New York: Italia grande protagonista del Summer Fancy Food Show 2017

Trecento imprese alla fiera dedicata a specialità food e beverage. Verso numero record di visitatori

Uber, le tappe chiave che hanno portato alle dimissioni di Travis Kalanick

Gestione sessista, molestie, toni infantili e scandali nei quattro mesi che hanno portato al crollo dell'amministratore delegato del gruppo che vale 68 miliardi di dollari. E la quotazione a Wall Street si allontana
AP