Hunter Biden lascerà il board di un fondo di investimento cinese

Il figlio del candidato democratico si dimetterà da BHR e non lavorerà per nessuna società straniera in caso di elezione del padre alla Casa Bianca
Ap

Hunter Biden, il figlio dell’ex vicepresidente americano e candidato alle primarie democratiche Joe Biden, lascerà il suo posto nel Consiglio di Amministrazione di BHR, fondo di investimento cinese. Lo ha dichiarato il suo avvocato, George Mesires, in una nota nella quale ha specificato che Biden Junior non farà parte di alcun board di società straniere, né continuerà a lavorare per loro, qualora il padre dovesse vincere le presidenziali.

Come sottolinea il New York Times, la decisione di Hunter Biden arriva in un periodo in cui il suo ruolo all’interno di alcune società, ucraine e cinesi, è stato al centro di molte polemiche ma soprattutto è stato il motivo scatenante dell’Ucrainagate. Donald Trump ha infatti effettuato pressioni nei confronti del presidente ucraino Zelensky affinché Kiev indagasse su Biden, successivamente i Democratici hanno avviato una procedura di impeachment alla Camera, accusando l'inquilino della Casa Bianca di aver influenzato una potenza straniera per un vantaggio politico personale.

Eppure, ancor prima delle pressioni di Trump, l’incarico di Hunter Biden all’interno di Burisma Holdings, la più grande compagnia ucraina di gas naturale, ha suscitato interrogativi da più parti. Nel 2014 Biden Junior ha ottenuto l’incarico senza nessuna esperienza nel settore energetico né particolari conoscenze dell’Ucraina. La situazione è stata considerata sconveniente negli Stati Uniti visto che durante la sua vicepresidenza il padre Joe si occupava proprio dei rapporti con Kiev. Va’ però sottolineato che non c’è stato nulla di illegale nella sua assunzione, né esistono prove del fatto che Joe Biden abbia usato la sua posizione di vice presidente americano per perseguire gli interessi commerciali del figlio.

La situazione è stata però usata dal Tycoon e dal suo avvocato Rudy Giuliani per attaccare il rivale democratico e chiedere un’indagine su di lui a Cina e Ucraina. Anche nelle ultime ore il presidente americano è tornato all’attacco. ”Che fine ha fatto Hunter? È completamente sparito! E ora sembra che abbia depredato e truffato ancora più Paesi”, ha scritto su Twitter il Tycoon.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap