Il David di Michelangelo usato da un'azienda di armi Usa, è polemica

La statua conservata a Firenze appare in un fotomontaggio con un fucile d'assalto e una scritta: "Un'opera d'arte". Francescini: "Prenderemo provvedimenti"

Non una fionda ma un AR 50A1, un fucile di precisione. Così ArmaLite Inc, un'azienda produttrice di armi con sede nell'Illinois, ha deciso di promuovere una delle sue armi di punta: facendola imbracciare dalla celebre statua scolpita da Michelangelo. Il fotomontaggio è accompagnato dalla frase: "A work of art", un'opera d'arte. La mossa del gruppo americano ha scatenato polemiche: soprattutto perché la scultura conservata nell Galleria dell'Accademia di Firenze è protetta da diritti e l'uso dell'immagine deve essere concesso dallo Stato italiano.

Anche il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, con un tweet ha condannato la mossa della società dell'Illinois: "L'immagine pubblicitaria del David armato offende e viola la legge. Agiremo contro l'azienda americana che deve ritirare subito la campagna". Come riporta il Guardian il critico d'arte Philippe Daverio ha cercato di stemperare paragonando il fotomontaggio alla Mona Lisa con i baffi dipinta da Marcel Duchamp. "Certe icone culturali appartengono a tutti e a nessuno. All'umanità in generale", ha detto. 

La scultura dell'eroe biblico è stata creata da Michelangelo tra il 1501 e il 1504 ed è considerata un capolavoro del Rinascimento. ArmaLite è conosciuta per la produzione del fucile M16, l'arma standard usata per molti anni dall'esercito americano e in molto Paesi Nato. Il gruppo non ha ancora commentato la vicenda.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap