L'Italia invade Central Park: il 3 giugno corsa per celebrare la Festa della Repubblica

Passo di iscrizioni record per la "Italy Run By Ferrero", prima edizione dell'evento realizzato in partnership con gli organizzatori della celebre maratona di New York. Attesi circa 10mila partecipanti

L'Italia e gli Stati Uniti celebreranno a New York la Festa della Repubblica con la prima edizione della "Italy Run By Ferrero", una corsa di cinque miglia (otto chilometri) organizzata a Central Park il prossimo 3 giugno. L'iniziativa è aperta a grandi e piccoli, italiani e non; è realizzata in partnership con la New York Road Runners (Nyrr), la non profit a cui fa capo la celebre maratona annuale di New York City, e il consolato italiano a New York guidato da Francesco Genuardi, "orgoglioso di potere trasformare un sogno in realtà" organizzando una corsa che "ancora una volta segna l'amicizia tra l'Italia e la città di New York".

Nel corso di una conferenza avvenuta ieri sera al Consolato italiano, Genuardi si è detto "impaziente di vedere Central Park tingersi dei colori della nostra bandiera e siamo felici di commemorare la Festa della Repubblica [che cade il 2 giugno] celebrando lo sport con partner fantastici". Ferrero è lo sponsor ufficiale dell'evento; gli altri includono Fiat Chrysler Automobiles, Lavazza, Technogym e Intesa Sanpaolo.

Per Sarah Cummins, a capo delle partnership strategiche della Nyrr, la "Italy Run By Ferrero" è una "fantastica aggiunta al calendario" dell'organizzazione. "Siamo felici della nostra partnership crescente con Ferrero e il consolato italiano e siamo impazienti di portare un pezzo della Festa della Repubblica a Central Park", ha aggiunto in una nota.

Circa 10.000 persone correranno nel polmone verde della città. A dimostrare la grande attesa per l'evento sportivo è il passo record con cui le persone si stanno iscrivendo. Il Ceo di Nyrr, Michael Capiraso, ha detto in conferenza che la velocità delle iscrizioni "è senza precedenti", riprova di quanto quello del 3 giugno sarà un "evento speciale" a cui "da tempo stiamo lavorando". Definendosi "entusiasta, felice e onorato" di partecipare alla messa a punto dell'evento, Capiraso ha spiegato di avere tenuto fede a una promessa fatto a suo nonno, che negli anni '20 del secolo scorso lasciò l'Italia per trasferirsi in Usa e che gli disse: "Fai in modo di avere una corsa tricolore a Central Park". Considerato tra le 50 persone più influenti nel mondo della corsa, il numero uno di Nyrr ha poi sottolineato il forte legame tra gli italiani e la corsa: "A seconda dell'anno, la popolazione italiana [alla maratona] è la prima o la seconda".

Peter Ciaccia, presidente di Nyrr e direttore della TCS New York City Marathon Race (questo il nome della maratona annuale di novembre) ha iniziato il suo discorso sforzandosi di parlare in italiano: "Questa è una serata speciale in cui celebriamo un nuovo evento di partnership", ha dichiarato. Figlio di un barbiere e di una parrucchiera arrivati in Usa dal Sud d'Italia - a cui in varie interviste alla stampa americana ha attribuito il merito per essere considerato il membro dello staff della Road Runners meglio vestito - Ciaccia crede che la corsa a Central Park sia un modo "per celebrare la grande cultura italiana".

George Hirsch, l'83enne presidente del board della Nyrr che completò la sua prima maratona newyorchese in due ore e 49 minuti, si è detto "sicuro" che la "Italy Run By Ferrero" sarà un "evento stupendo. Non è un segreto che sono un fan di questa iniziativa". Hirsch, che in passato è stato editore della rivista "Runner’s World" e anche direttore editoriale di "Men’s Health", ha aggiunto: "Non conosco italiani che non amino New York e non conosco newyorchesi che non amino l'Italia. La corsa è la dimostrazione di questo love affair".

Aldo Uva, direttore operativo e innovazione di Ferrero, ha partecipato alla presentazione dell'evento fatta al consolato italiano attraverso un collegamento video. Lui ha spiegato che il gruppo di Alba - protagonista in Usa di una serie di acquisizioni tra cui le barrette di cioccolato Crunch e Butterfinger (cedute da Nestlé) e le caramelle Ferrara - "ha una lunga storia nel sostegno di eventi e programmi che promuovono uno stile di vita attivo, motivo per cui siamo felici di essere partner della New York Road Runners nel suo evento inaugurale per celebrare l'Italia a New York. Uva, definito da Hirsch un "amico e bravo corridore", sarà uno dei partecipanti tra cui ci saranno anche 500 bambini.

Altri Servizi

Fca: per Hsbc, Marchionne prepara il "gran finale"

Gli analisti avviano la copertura del titolo consigliando di comprarlo. Arriverà a 23 euro. Possibile il raggiungimento dei target 2018 e una revisione al rialzo delle stime sugli utili

Fiat Chrysler Automobiles ha corso a Wall Street, dove il titolo del produttore di auto ha registrato un +1,3% a 22,62 dollari ma era arrivato fino a 22,91 dollari. A Piazza Affari l'azione ha guadagnato l'1,66% a 19,35 euro.

Wall Street digerisce bene le minute della Fed

Banca centrale disposta a fare correre per un po' l'inflazione sopra il 2%. Ma le incertezze fiscali e commerciali pesano sulla fiducia delle aziende
iStock

Una donna alla presidenza del Nyse, prima volta in 226 anni

Stacey Cunningham è attualmente direttore operativo. Sostituisce Thomas Farley
ICE

Per la prima volta nei suoi 226 anni di storia, il New York Stock Exchange ha affidato la presidenza a una donna. Si tratta di Stacey Cunningham, attualmente direttore operativo del cosiddetto 'Big Board'.

Trump valuta nuovi dazi sulle auto importate

Potrebbero arrivare fino al 25%. L'amministrazione Usa userebbe 'scuse' legate alla tutela della sicurezza nazionale
AP

Usa ritirano invito fatto alla Cina per partecipare a esercitazione militare

Si chiama Rimpac, coinvolge 27 nazioni ed è prevista nel Pacifico a giugno. Washington contro la militarizzazione delle isole controverse nel Mar Cinese Meridionale
U.S. Department of Defense

McDonald's travolto da accuse di molestie sessuali in Usa

Le hanno lanciate dieci donne. Il gruppo le prende "molto seriamente"
iStock

Congresso Usa smantella riforma finanziaria post-crisi in favore delle banche più piccole

Alzato a 250 miliardi di dollari da 50 miliardi il valore degli asset che un istituto di credito deve avere per essere soggetto alle regole più severe

Trump contro il 'Deep State': "Mi ha spiato, è un grave scandalo"

Serie di tweet del presidente contro l'Fbi; il dipartimento di Giustizia, intanto, indaga

Tiffany: i conti brillano, annuncia piano di buyback da 1 miliardo di dollari

Utili +53% a 142 milioni di dollari. Ricavi +15% a 1 miliardo. Outlook per il 2018 migliorato

Trump vuole taglio del 10% delle esportazioni Ue di acciaio e alluminio

Secondo il Wsj, Washington ha fatto due proposte a Bruxelles. C'è tempo fino al primo giugno