Kanye West regala una casa da 14mln di dollari a Kim Kardashian

Si tratta di un appartamento nella Faena House di Miami conosciuta come "il bunker dei miliardari”
©Ap

Kanye West ha optato per un regalo di Natale decisamente fuori dalle righe per sorprendere la moglie Kim Kardashian. Secondo quanto riporta Page Six infatti, il rapper e produttore discografico ha concluso l’acquisto di un appartamento da 14 milioni di dollari (pari a poco più di 12,2 milioni di euro) nell'esclusiva Faena House, al 3325 di Collins Avenue a Miami, anche conosciuto come il "bunker dei miliardari".

Come ricorda il sito di gossip americano, il condominio di lusso è una torre a 18 piani fronte spiaggia disegnata da Norman Foster. Tra i condomini figurano ricconi del calibro di Lloyd Blankfein, presidente di Goldman Sachs, Len Blavatnik, imprenditore miliardario del settore energetico (tra i costruttori dell’intero stabile) e Ken Griffin, noto investitore e manager di hedge fund, che proprio all'interno della Faena House possiede due attici pagati 60 milioni di dollari (oltre 52 milioni di euro) ma mai abitati.

Secondo Page Six, Kanye West formalizzerà l’acquisto da Alex Blavatnik, fratello del costruttore, solo a gennaio e stando sempre a quanto riporta il sito di gossip sembra che il rapper abbia fatto un affare visto che il prezzo iniziale dell’appartamento era di 15,5 milioni di dollari.

Per quanto riguarda le dimensioni di questo super appartamento, la coppia potrà godere di oltre 430 metri quadrati, con quattro camere da letto e cinque bagni, oltre a una spettacolare terrazza panoramica. Tra i vari servizi e comfort su cui i "condomini" possono contare ci sono una palestra privata, una spa super accessoriata, una piscina, il parcheggio sotterraneo e il servizio di portineria .

Altri Servizi

Fca: richiama in Usa quasi 900mila vetture, non rispettano standard su emissioni

Epa soddisfatta dell'azione volontaria del gruppo. La mossa segue test condotti dall'azienda e dall'Agenzia per la protezione ambientale. Fca: veicoli sicuri, nessuna multa
FCA

Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di richiamare quasi 900mila vetture negli Stati Uniti, per l'esattezza 862.520. La mossa segue test sulle emissioni condotti dall'Agenzia per la protezione ambientale americana (l'Epa) e dall'azienda stessa come richiesto dalla legge. A dare l'annuncio è stata l'Epa, che "dà il benvenuto all'azione di Fiat Chrysler di richiamare volontariemente i suoi veicoli che non rispettano gli standard sulle emissioni Usa".

Boeing: "piena fiducia" nel 737 Max ma vari Paesi ne impediscono l'uso

Regno Unito, Francia e Germania tra le nazioni che puntano su sicurezza. Romney primo senatore Gop a chiedere lo stop all'uso del jet. L'aviazione civile Usa dalla parte del gruppo. Passeggeri preoccupati. Trump: aerei troppo complessi.

Messo sotto pressione dalle autorità dell'aviazione civile nel mondo, Boeing ha diffuso un comunicato difendendo la sicurezza dei suoi jet 737 Max, nei quali ha "piena fiducia".

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Federcalcio Usa sorpresa dalla causa per discriminazione intentata dalle giocatrici della nazionale

Carlos Cordeiro ha detto che le atlete non si erano mai lamentate del contratto collettivo. Le campionesse del mondo chiedono di essere pagate (e trattate) come gli uomini
Ap

Il presidente della Federcalcio statunitense, Carlos Cordeiro, ha manifestato la propria sorpresa, e quella dell'organizzazione che presiede, nel prendere atto della causa intentata dalle calciatrici della nazionale per discriminazione di genere. Cordeiro ha detto che non aveva mai sentito lamentele sull'accordo collettivo contrattato e firmato tra le due parti due anni fa.

Wall Street, speranze su accordo Usa-Cina

Atteso il dato sulla fiducia dei consumatori di marzo
AP

Wall Street, pesa Boeing

Giornata in sofferenza per il colosso aerospaziale, dopo il disastro aereo di Addis Abeba
AP

Trump propone budget da 4.700 mld di dollari, Congresso pronto a bocciarlo

Chiede 8,6 miliardi aggiuntivi per il muro. A ottobre rischio shutdown

Il presidente americano, Donald Trump, ha presentato una proposta di budget per l'anno fiscale 2020 che vale 4.700 miliardi di dollari ma che rischia già in partenza di creare tensioni al Congresso, che deve approvare la manovra (la prima, firmata Trump, con una Camera controllata dall'opposizione democratica).

Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la sua campagna presidenziale

La senatrice è la sesta donna in campo per le primarie democratiche
Ap

La senatrice Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la propria candidatura alle primarie democratiche per le presidenziali statunitensi del prossimo anno, con un video intitolato "Il coraggioso vince", che parte da un verso dell'inno nazionale (Di' dunque, sventola ancora la nostra bandiera adorna di stelle sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi?) per affermare che il coraggio degli americani può aiutare il Paese a raggiungere risultati come il sistema sanitario universale, il congedo parentale per tutti e una nuova riforma per l'ambiente. "Abbiamo bisogno di un leader che faccia delle scelte notevoli e coraggiose. Qualcuno che non sia spaventato dal progresso. Ecco perché mi candido alla presidenza".

Apple si difende dalle accuse di Spotify: vuole benefici senza costi

Il gruppo americano replica a quello svedese: la sua, "retorica fuorviante"

Apple si è difesa dalle accuse mosse da Spotify, il servizio di musica in streaming svedese che si è rivolto alle autorità antitrust europee; la sua tesi è che il produttore dell'iPhone abbia tenuto a freno servizi rivali di musica in streaming a vantaggio del suo Apple Music controllando le applicazioni che appaiono nel suo App Store.

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP