Kanye West regala una casa da 14mln di dollari a Kim Kardashian

Si tratta di un appartamento nella Faena House di Miami conosciuta come "il bunker dei miliardari”
©Ap

Kanye West ha optato per un regalo di Natale decisamente fuori dalle righe per sorprendere la moglie Kim Kardashian. Secondo quanto riporta Page Six infatti, il rapper e produttore discografico ha concluso l’acquisto di un appartamento da 14 milioni di dollari (pari a poco più di 12,2 milioni di euro) nell'esclusiva Faena House, al 3325 di Collins Avenue a Miami, anche conosciuto come il "bunker dei miliardari".

Come ricorda il sito di gossip americano, il condominio di lusso è una torre a 18 piani fronte spiaggia disegnata da Norman Foster. Tra i condomini figurano ricconi del calibro di Lloyd Blankfein, presidente di Goldman Sachs, Len Blavatnik, imprenditore miliardario del settore energetico (tra i costruttori dell’intero stabile) e Ken Griffin, noto investitore e manager di hedge fund, che proprio all'interno della Faena House possiede due attici pagati 60 milioni di dollari (oltre 52 milioni di euro) ma mai abitati.

Secondo Page Six, Kanye West formalizzerà l’acquisto da Alex Blavatnik, fratello del costruttore, solo a gennaio e stando sempre a quanto riporta il sito di gossip sembra che il rapper abbia fatto un affare visto che il prezzo iniziale dell’appartamento era di 15,5 milioni di dollari.

Per quanto riguarda le dimensioni di questo super appartamento, la coppia potrà godere di oltre 430 metri quadrati, con quattro camere da letto e cinque bagni, oltre a una spettacolare terrazza panoramica. Tra i vari servizi e comfort su cui i "condomini" possono contare ci sono una palestra privata, una spa super accessoriata, una piscina, il parcheggio sotterraneo e il servizio di portineria .

Altri Servizi

La Fed taglia i tassi ma è divisa, Powell tenta di tranquillizzare

Rotta costo del denaro "non è predefinita". Esclude recessione. Pronto a intervenire di nuovo nel mercato monetario dopo due iniezioni di liquidità. Ventilato un QE4? Trump lo attacca: "Non ha fegato"
AP

La rotta dei tassi "non è predefinita". Una recessione è da escludere ma se l'economia Usa dovesse frenare, la Federal Reserve sarebbe pronta ad accelerare il passo con cui ha ripreso a tagliare il costo del denaro. Anche durante una crisi, però, la banca centrale Usa non arriverebbe a portare i tassi in territorio negativo. Se proprio tornerà a comprare bond come fece durante la crisi del 2008. Sono questi i messaggi con cui Jerome Powell ha cercato di rassicurare i mercati, anche sulle iniezioni di liquidità realizzate negli ultimi due giorni per ridare fiato al mercato monetario statunitense.

Wall Street cauta dopo il taglio dei tassi deciso della Fed

Dati in programma: sussidi di disoccupazione, vendite di case esistenti, superindice economico
AP

Ambiente, Trump revoca l'autonomia della California sulle emissioni delle auto

Scontro tra il governo federale e il Golden State, intenzionato a seguire le norme dell'era Obama che l'attuale amministrazione vuole cancellare

"L'amministrazione Trump sta revocando alla California l'esenzione federale sulle emissioni, in modo da produrre auto molto meno costose per i consumatori e allo stesso tempo sostanzialmente più sicure". Lo ha scritto su Twitter il presidente statunitense, Donald Trump, confermando quindi le indiscrezioni del Washington Post. Alla California, infatti, era stata concessa autonomia sui limiti alle emissioni e il Golden State ne aveva approfittato per fissare dei limiti più stringenti rispetto a quelli proposti da Trump. La decisione farà partire senza dubbio una battaglia legale tra governo federale e California, facendo cadere nell'incertezza i produttori e creando tensioni nel mercato automobilistico.

Wall Street attende la decisione della Fed sui tassi

Alle 20 italiane l'annuncio: probabile un nuovo taglio di 25 punti base
AP

Amazon: svolta verde per Bezos

Investe 440 milioni di dollari in Rivian, a cui ordina 100mila furgoni elettrici per le consegne. Entro il 2040 conta di non produrre emissioni, 10 anni prima del target dell'accordo di Parigi sul clima
Amazon

Svolta verde in Amazon. Il Ceo del colosso americano del commercio elettronico ha annunciato un piano per affrontare il cambiamento climatico. E ha annunciato un'iniziativa rivolta ad altre aziende.

Walgreens primo retailer Usa a effettuare consegne con droni

Test insieme a controllata di Alphabet. Si comincia da una città della Virginia
Walgreens

Walgreens Boots Alliance, il colosso della distribuzione farmaceutica guidato da Stefano Pessina, sta per diventare il primo retailer americano a testare consegne con droni. Come spiegato in un comunicato, il gruppo intende consegnare nel giro di pochi minuti i prodotti ordinati dai suoi clienti e per farlo ha unito le forze con Alphabet (e la sua divisione Wing Aviation). Si comincerà il mese prossimo da Christiansburg, in Virginia.

Sciopero Gm, interviene Trump (che sta con i lavoratori)

Lo scrive Politico. Il presidente vuole un accordo che comprenda la riapertura della fabbrica di Lordstown
AP

La Casa Bianca interviene nello scontro tra General Motors e sindacato. Secondo due fonti di Politico, l'amministrazione statunitense sta cercando di portare le due parti a un accordo che comprenda la riapertura della fabbrica di Lordstown, in Ohio, che Gm ha chiuso a marzo e che il sindacato e il presidente Donald Trump vogliono sia riaperta.

Wall Street, pesano le tensioni in Medio Oriente

L'aumento del prezzo del petrolio, dopo gli attacchi contro gli impianti sauditi, fa temere il rallentamento dell'economia mondiale
AP