KKR lancia Opa su Axel Springer, valutato 6,8 miliardi di euro

La vedova del fondatore del gruppo proprietario del sito Business Insider e del giornale Bild favorevole. Si punta al delisting

Il fondo americano di private equity KKR ha lanciato un'offerta per comprare i titoli in circolazione del gruppo media tedesco Axel Springer, proprietario del sito Business Insider e del giornale Bild. KKR ha messo sul piatto 63 euro ad azione, cosa che valuta il gruppo 6,8 miliardi di euro. Si tratta di un premio del 40% sui 45,10 euro a cui il titolo Axel aveva chiuso la seduta il 29 maggio scorso, prima che iniziassero a circolare voci si una possibile transazione.

L'azionista di maggioranza nonché vedova del fondatore, Friede Springer, e il Ceo Mathias Dopfner, (che insieme hanno una quota del 45,4%) sono favorevoli alla transazione che renderebbe Axel Springer un gruppo privato non più quotato. I nipoti di Axel Springer, Axel Sven e Ariane, non rientrano nell'accordo siglato con KKR; con una quota complessiva del 9,8% potranno decidere di vendere o ridurre la lora partecipazione. La restante quota del 44,8% equivale al flottante e vale circa 3 miliardi di euro. Almeno il 20% dei soci deve aderire all'offerta, una soglia giudicata raggiungibile dagli analisti.

Se così sarà, la signora Springer e Doepfner controlleranno il gruppo insieme a KKR e l'attuale management resterà al suo posto. Sottraendosi al pressing dei mercati, è l'idea, il gruppo media che possiede anche Die Welt potrà fare gli investimenti necessari in un settore alle prese con investimenti pubblicitari in calo. Anche per questo la società oggi ha tagliato le sue stime sugli utili per l'esercizio in corso.

KKR si è impegnato a puntare sulla società per i prossimi cinque anni, dando al gruppo tempo di sviluppare il suo portafoglio digitale. KKR non è nuovo al settore tedesco dei media. Insieme a Permira prese il controllo di ProSiebenSat.1 nel 2007 per poi uscire dall'investimento sette anni dopo avere ampliato l'offerta dell'emittente. Nel 2009 siglò una joint venture sui diritti della musica con Bertelsmann, a cui quattro anni dopo vendette la sua quota.

Sulla borsa di Francoforte, Axel Springer guadagna l'11,6% a 62,5 euro portando l'incremento da inizio anno al 26,5%. 

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap