L'Australia è il Paese con la più alta qualità della vita

Italia fuori dalle prime dieci posizioni; Stati Uniti sesti

Per il terzo anno consecutivo, l'Australia è il Paese con la qualità della vita più alta, secondo l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

L'Australia - riporta la Cnn - precede Svezia e Canada nel 'Better Life Index', stilato dal 2011 in base a undici parametri che vanno dall'istruzione all'ambiente, dal reddito all'occupazione. Il suo primo posto - mai lasciato dalla nascita dell'indice - è sicuramente frutto di un'economia che non ha subito la crisi di Europa e Nordamerica, grazie ai rapporti sempre più stretti con la Cina e il sud-est asiatico, che hanno alimentato lo sviluppo (negli ultimi 20 anni, la crescita dell'economia è stata in media del 3,5%). Anche per questo, l'84% degli australiani è contento della propria vita (la media è di 80, in Italia è il 69%).

Il reddito netto medio a famiglia, in Australia, è di 28.884 dollari statunitensi all'anno, contro una media dei 34 Paesi dell'Organizzazione di poco superiore ai ventitremila (in Italia è di 24.216 dollari); gli Stati Uniti, con 38.001 dollari, sono il Paese con il reddito più alto. C'è però una grande differenza tra i più ricchi e i più poveri, visto che il 20% più ricco della popolazione guadagna sei volte più del 20% più povero. Il 73% delle persone tra i 15 e i 64 anni ha un lavoro, contro una media del 66% tra i 34 Paesi (in Italia, il 57%, negli Stati Uniti il 67%). Nelle prime dieci posizioni, anche Norvegia, Svizzera, Stati Uniti, Danimarca, Olanda, Islanda e Regno Unito.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap