L'inventore del Blackberry vuole realizzare il tricorder di Star Trek

Mike Lazaridis ha deciso di investire 100 milioni nella nuova tecnologia quantum. L'obiettivo è quello di creare strumenti non invasivi per effettuare test medici

Migliaia di persone, guardando Star Trek, avranno sognato il tricorder medico, lo strumento che il dottor McCoy puntava su un paziente, ottenendo in pochi istanti la diagnosi. Ora, l'inventore del Blackberry vuole renderlo realtà.

Mike Lazaridis, co-fondatore dell'azienda una volta conosciuta come Research in Motion, produttrice del famoso smartphone, ha deciso di investire - secondo quanto riportato da Bloomberg - 100 milioni di dollari canadesi (97 milioni di dollari statunitensi) nella nuova tecnologia quantum, per realizzare il dispositivo conosciuto da tutti i fan di Star Trek. Lazaridis ha creato il fondo Quantum Valley Investments, finanziato esclusivamente da lui e da Doug Fregin, altro fondatore di Rim.

L'obiettivo è quello di mettere in commercio tecnologie avanzate realizzate da un gruppo di laboratori; i primi prodotti, che sfrutterebbero anche la nanocriptografia (una tecnologia già utilizzata dalle banche per rendere più sicure le transazioni finanziarie) dovrebbero essere in vendita entro due o tre anni. "Il tricorder medico sarebbe sorprendente, lo è l'idea di poter eseguire test del sangue e risonanze magnetiche tomografiche con un unico strumento. E questo sarebbe possibile grazie alla risoluzione dei sensori quantum" ha detto Lazaridis.

Lazaridis, che ha lasciato la carica di amministratore delegato di Rim 14 mesi fa, ha deciso di investire tempo e denaro nella tecnologia quantum e nella nanotecnologia. Ha aperto il Mike & Ophelia Lazaridis Quantum-Nano Centre nella sua città natale di Waterloo, in Canada, lo scorso settembre, che si aggiunge all'Institute for Quantum Computing e al Perimeter Institute for Theoretical Physics, finanziati entrambi con più di 250 milioni di dollari.

Il fondo creato da Lazaridis si concentrerà così su strumenti diagnostici non invasivi, come quelli usati dai medici di Star Trek, per dare inizio "a un nuovo modo di trattare i pazienti". Gli smartphone già in commercio hanno applicazioni per la gestione e condivisione di cartelle cliniche e terapie. La Food and Drug Administration, l'ente governativo che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha approvato un'applicazione che permette ai medici di visualizzare le risonanze magnetiche, le Tac (le tomografie assiali computerizzate) e le Pet (tomografie a emissione di positroni) sul proprio iPad o iPhone. Il prossimo passo è quello di avere un dispositivo che possa anche realizzarle.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap