La Champions League 'saluta' Fox Sports: in Usa sarà trasmessa da Turner e Univision

La Uefa incasserà quasi 100 milioni di dollari all'anno per le partite della maggior competizione europea di calcio; gli accordi validi a partire dal 2018
Ap

Turner Sports e Univision hanno acquistato i diritti televisivi per gli Stati Uniti della Champions League europea di calcio. Gli accordi triennali con l'organo che governa il calcio europeo, la Uefa, sono a partire dal 2018.

Turner, di proprietà di Time Warner, sborserà oltre 60 milioni di dollari all'anno per i diritti in lingua inglese, secondo Sports Business Daily, il primo a riportare l'accordo; Univision pagherà invece 35 milioni di dollari all'anno per i diritti in lingua spagnola. La vittoria di Turner sorprende il mercato televisivo statunitense, con un'offerta aggressiva che toglierà i diritti per le partite, dopo nove anni, a 21st Century Fox (Fox Sports), che avrebbe presentato un'offerta molto più bassa; battuta anche la Nbc, che avrebbe presentato un'offerta definita "simbolica" e più bassa delle altre (un'offerta è arrivata anche dalla BAMTech, al 33% posseduta da Disney, che controlla anche Espn, che avrebbe trasmesso le partite). Per i diritti in lingua spagnola, solo la Nbc, che possiede Telemundo, aveva presentato un'offerta concorrente.

L'offerta sorprende ancor di più perché, per 27 anni, Turner non ha mai trasmesso programmi o partite di calcio: l'ultima volta è stata nel 1990, co i Mondiali in Italia. Nel complesso, la Uefa riceverà quasi 100 milioni di dollari per i diritti negli Stati Uniti: si tratta di un notevole incremento rispetto all'attuale accordo con Fox, che le garantiva circa 50 milioni di dollari per i diritti televisivi in lingua inglese e spagnola. In Europa, i diritti per il periodo 2018-2021 devono essere ancora assegnati (dal 2018, la Champions League cambierà, garantendo per esempio 4 posti alle squadre italiane nella fase a gironi); per dare un termine di paragone, l'Uefa assegnò i diritti nel Regno Unito per Champions ed Europa Legue a BT Sport per 1,1 miliardi di euro (1,16 miliardi di dollari) per il periodo 2015-2018. In Italia, Mediaset soffiò a Sky i diritti tv della Champions League per il triennio in corso sborsando 717 milioni di euro (757 milioni di dollari), il 50% in più del ciclo precedente. 

La Champions League era uno dei pochi eventi sportivi ancora a disposizione delle tv statunitensi, visto che la maggior parte dei campionati di football, baseball e basket è assegnata ancora per anni. Turner detiene già i diritti di altre competizioni sportive, come la Nba e la Ncaa (basket), la Mlb (baseball) e il golf; Turner è proprietaria di Bleacher Report, sito che si occupa di sport, che ha un'ampia diffusione su Facebook. Per questo, la Uefa avrebbe incoraggiato Turner ad ampliare la sua collaborazione con il social network, che sta aumentando la propria presenza nello streaming sportivo: la creatura di Mark Zuckerberg trasmetterà in diretta le partite della Primera Divisin messicana (l'equivalente della Serie A) ed è in trattativa per trasmettere le partite della Mlb, secondo una fonte di Bloomberg.

Altri Servizi

Wall Street, attenzione rivolta alle trimestrali

Oggi i conti di Goldman Sachs e Bank of America
AP

Nyt: Russiagate, mandato di comparizione di Mueller per Bannon

Il procuratore speciale indaga sullo staff di Trump. La sua potrebbe essere una mossa per spingere l'ex stratega della Casa Bianca a trattare
AP

Robert Mueller, il procuratore speciale che indaga sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali statunitensi e sulle possibili collusioni tra il Cremlino e lo staff di Donald Trump, ha spiccato un mandato di comparizione, la scorsa settimana, nei confronti di Steve Bannon, l'ex stratega capo del presidente degli Stati Uniti.

General Electric: oneri 6,2 mld $ in IV trim. su revisione attività assicurative

Al lordo delle tasse l'onere è di 9,5 miliardi (con la nuova aliquota fiscale passata dal 35 al 21% con la riforma voluta da Donald Trump la cifra scenderebbe a 7,5 miliardi).
General Electric

General Electric ha fatto sapere che la revisione di North American Life & Health, il portafoglio assicurativo in run-off di Ge Capital, porterà a oneri straordinari per 6,2 miliardi di dollari al netto delle tasse nel quarto trimestre. Al lordo delle tasse l'onere è di 9,5 miliardi (con la nuova aliquota fiscale passata dal 35 al 21% con la riforma voluta da Donald Trump la cifra scenderebbe a 7,5 miliardi).

Cnn: Fox fermò lo scoop sulla relazione sessuale tra Trump e una pornostar prima delle elezioni

Venerdì scorso, il Wall Street Journal ha scritto che Stephanie Clifford fu pagata 130.000 dollari nell'ottobre 2016 per restare in silenzio

Fox News aveva tra le mani lo scoop con i dettagli della relazione sessuale tra la pornostar Stephanie Clifford - conosciuta come Stormy Daniels - e Donald Trump, ma scelse di non pubblicarlo, perché negli Stati Uniti si era in piena campagna elettorale presidenziale. Lo scrive la Cnn, citando quattro fonti.

Ferrari: Marchionne promette, saremo i primi a fare super car elettrica

Per il manager di Fca potrebbe già essere nel prossimo piano industriale

Sarà stato anche un "concetto quasi osceno", come aveva detto al salone dell'auto di Ginevra nel 2016, ma quasi due anni dopo una Ferrari elettrica non è più da escludere. Anzi. "Potrebbe essere nel piano" industriale prossimo. Parola di Sergio Marchionne. L'amministratore delegato e presidente del Cavallino Rampante sa bene che l'esperienza di guidare una Ferrari sta nel suono aggressivo prodotto dal motore ma "se si deve costruire una super car elettrica, Ferrari sarà la prima a farla. E' dovuto".

Wall Street punta a nuovi record

Oggi trimestrale di Citigroup alle 8 (le 14 in Italia). Fiat Chrysler Automobiles presenta un nuovo Cherokee (Suv di Jeep) alle 8:30 (le 14:30 in Italia)
AP

Russiagate, Bannon "collaborerà totalmente con Mueller"

L'ex stratega della Casa Bianca ha ricevuto un mandato di comparizione dal procuratore speciale. Il privilegio esecutivo, invece, 'blocca' Bannon davanti alla commissione Intelligence della Camera

Steve Bannon "intende cooperare totalmente con Mueller", secondo una fonte di Axios vicina all'ex stratega della Casa Bianca. Robert Mueller, il procuratore speciale che indaga sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali statunitensi e sulle possibili collusioni tra il Cremlino e lo staff di Donald Trump, ha infatti spiccato un mandato di comparizione, la scorsa settimana, nei confronti di Bannon, come svelato ieri dal New York Times.

Goldman Sachs: primo rosso trimestrale da 2011, ma conti sopra stime; da riforma 4,4 miliardi di oneri

Il Ceo Blankfein: "Con la prevista accelerata dell'economia globale, i benefici che arriveranno dalla nuova legislazione fiscale e grazie a un franchise di primo piano, siamo ben posizionati per fare significativi progressi sul piano di crescita".

Nei tre mesi a dicembre Goldman Sachs ha virato in rosso, riportando le sue prime perdite trimestrali dal 2011. Come già successo con i conti delle maggiori rivali dell'istituto newyorkese, ha pesato l'impatto della riforma fiscale voluta dal presidente Donald Trump, che ha provocato oneri straordinari per 4,4 miliardi di dollari.

Bank of America: utile IV trim. cala, ma batte stime, 2,9 mld oneri da riforma

"Una crescita responsabile ha prodotto risultati solidi nel 2017", ha detto l'amministratore delegato Brian Moynihan.

Nel quarto trimestre Bank of America ha riportato profitti superiori alle previsioni, escludendo gli oneri straordinari per 2,9 miliardi di dollari legati alla riforma fiscale voluta dal presidente Donald Trump. "Una crescita responsabile ha prodotto risultati solidi nel 2017", ha detto l'amministratore delegato Brian Moynihan.

Gli Usa vogliono due nuove armi nucleari per contrastare Russia e Cina

A breve, sarà pubblicata una revisione della strategia nucleare statunitense
Shutterstock

Gli Stati Uniti hanno intenzione di sviluppare due nuovi armi nucleari per rispondere alle crescenti capacità militari di Cina e Russia. È quanto emerge dalla revisione della strategia nucleare del dipartimento della Difesa.