La giuria non arriva al verdetto, annullato il processo a Bill Cosby per violenza sessuale

L'attore comico, 79 anni, rischiava una pena fino a 30 anni di carcere. La procura potrà chiedere un nuovo processo sul caso Constand: la donna è solo una delle tante ad averlo accusato, ma l'unica a poterlo far condannare
Ap

È stato annullato il processo contro l'attore statunitense Bill Cosby, dopo che la giuria non è riuscita ad arrivare a un verdetto unanime su nessuno dei capi di imputazione in oltre 50 ore di camera di consiglio nell'arco di sei giorni. L'attore comico, 79 anni, era sotto processo per violenza sessuale, commessa nel 2004 contro l'ex giocatrice di basket Andrea Constand, 44 anni, conosciuta alla Temple University di Philadelphia, dove all'epoca la donna lavorava e Cosby era membro del consiglio di amministrazione. All'annuncio dell'annullamento del processo, che era sostenuto dai suoi avvocati, Bill Cosby - ormai quasi cieco - non ha mostrato alcuna reazione. La giuria era composta da sei uomini bianchi, quattro donne bianche, un uomo afroamericano e una donna afroamericana.

Reso famoso dalla serie televisiva "I Robinson" ("The Cosby Show" era il titolo originale), l'attore rischiava fino a 30 anni di carcere. Il giudice Steven O'Neill ha precisato che rimane sotto inchiesta e libero su cauzione. Il procuratore distrettuale della contea di Montgomery, Kevin Steele, ha già annunciato che si batterà per un nuovo processo. Alle accuse du Constand, si sono aggiunte quelle di molte altre donne, che sarebbero state drogate e violentate, ma nessuna ha portato il proprio caso in tribunale: per molte tra loro, sono ormai scaduti i termini previsti dalla legge. Il caso di Constand è quindi l'unico test formale sulla colpevolezza di Cosby. L'accusa voleva ascoltare in aula la voce una dozzina di accusatrici, ma il giudice ha permesso solo la testimonianza di Kelly Johnson, ch sarebbe stata violentata nel 1996.

Negli ultimi anni, Cosby ha ammesso di aver usato il Quaalude, un farmaco sedativo, per indurre le donne ad avere rapporti sessuali, ha incrinato l'immagine pulita e anche moralista che si era creato con il suo ruolo di padre di famiglia premuroso nello show andato in onda tra gli anni '80 e '90. Cosby ha deciso di non testimoniare in sua difesa, ma i suoi legali hanno comunque insistito sul fatto che i rapporti con Constand sono sempre stati consensuali.

Altri Servizi

Ok dei repubblicani al testo unificato della riforma fiscale. Il plauso di Trump: rispettiamo promesse

L'approvazione finale potrebbe arrivare già mercoledì. L'aliquota per le imprese dal 35 al 21%
AP

I repubblicani della Camera e del Senato hanno raggiunto un accordo su un testo congiunto per la controversa riforma fiscale voluta dal presidente americano Donald Trump, che, tra le altre cose, riduce l'aliquota per le imprese dal 35 al 21%. A rendere possibile l'accordo, un testo da 500 pagine e 1.500 miliardi di dollari, è stato il via libera di due senatori che finora avevano espresso riserve, Marco Rubio e Bob Corker. Il testo prevede anche l'abolizione del cosiddetto "individual mandate", ovvero l'obbligo di assicurazione sanitaria per tutti previsto dall'Obamacare.

Lo chef Mario Batali accusato di molestie sessuali

Si prende una pausa dai suoi ristoranti e da Eataly USA. Abc gli toglie la conduzione di "The Chew". Food Network ha sospeso il rilancio della trasmissione "Molto Mario"
America24

Dopo Hollywood, la Silicon Valley e Capitol Hill anche il mondo della ristorazione è stato colpito dallo scandalo di molestie sessuali. Quattro donne hanno accusato Mario Batali, uno degli chef più celebri di New York; famoso per i suoi capelli rossi e le Crocs arancioni ai piedi, è il cuoco che ha cucinato l'ultima cena di stato alla Casa Bianca dell'era Obama, quella che aveva come ospite d'onore l'ex presidente del consiglio Matteo Renzi. Ed è uno dei soci di minoranza di Eataly USA, la mecca americana del cibo Made in Italy. Al di fuori degli Stati Uniti, il nome del 51enne Batali non è associato a quello della controllante Eataly, gruppo italiano fondato da Oscar Farinetti (che ne è l'azionista di maggioranza). Il cuoco non ha mai ricoperto alcun ruolo operativo nella galassia Eataly.

Diplomatica Usa contro Tillerson: "Mi dimetto e le suggerisco di fare lo stesso"

Elizabeth Shackelford: "Il nostro lavoro sminuito, lei non è un leader". Trump preferisce i militari ai diplomatici: al Pentagono la guida dei rapporti esteri, Tillerson criticato e messo ai margini
AP

Ha rassegnato le dimissioni e ha suggerito il segretario di Stato, Rex Tillerson, a seguire il suo esempio: Elizabeth Shackelford, apprezzata diplomatica e "astro nascente del dipartimento di Stato" (secondo la Cnn) ha inviato una lettera molto critica al suo capo, in cui ha scritto che, sotto la sua guida, l'influenza del dipartimento è notevolmente diminuita e il morale dello staff è crollato, anche per "la dolorosa mancanza di rispetto" mostrata dall'amministrazione Trump.

Riforma fiscale: democratici chiedono al Gop posticipo del voto finale

Vogliono che si aspetti l'arrivo al Senato di Doug Jones, che ha vinto alle elezione speciali in Alabama

Forti di una inattesa vittoria alle elezioni speciali di ieri in Alabama, una duplice sconfitta per Donald Trump, i democratici premono affinché il voto finale sulla riforma fiscale messa a punto dai repubblicani che controllano il Congresso sia posticipato. La minoranza a Capitol Hill vuole che si aspetti l'insediamento di Doug Jones, il candidato democratico che ha sconfitto Roy Moore nel cosiddetto Yellowhammer State aggiudicandosi il seggio al Senato Usa lasciato libero da Jeff Sessions, diventato segretario alla Giustizia.

Wall Street, Dow e S&P 500 archiviano la quarta settimana di guadagni

Ritorna l'ottimismo sull'approvazione della riforma fiscale
AP

Esplosione a NY, l'attentatore voleva vendicare attacchi contro l'Isis

Negli Stati Uniti da sette anni, il 27enne Akayed Ullah si è ispirato agli atti di terrorismo contro i mercati di Natale in Europa
AP

Irritabile. Arrabiato. Scontento. Viene descritto così il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City

Apple compra Shazam, la app per riconoscere le canzoni

Il valore della transazione non è stato svelato

Dopo le indiscrezioni, sono arrivate le conferme: Apple acquista Shazam, la app per riconoscere le canzoni.

Visa: una email anonima al Ceo porta al licenziamento di un top manager rubacuòri

Avrebbe scritto una email giudicata inopportuna a una dipendente di più basso livello

L'obiettivo di Trump e del Gop: convincere l'America che la riforma fiscale è pensata per la classe media

Così non è. Tra i principali beneficiari ci sono grandi aziende e milionari come il presidente. Mentre il provvedimento sta per essere approvato, torna il rischio di uno shutdown
AP

Putin ringrazia Trump: con aiuto Cia, sventati attacchi a San Pietroburgo

Seconda telefonata in quattro giorni tra i due leader
AP