Le nuove sanzioni Usa contro la Russia bocciate da Germania e Austria

Per i due Paesi, "si rischia il peggioramento dei rapporti tra Usa ed Europa". Le sanzioni potrebbero colpire le aziende europee che lavorano con Gazprom per il gasdotto Nord Stream 2. "Questa faccenda non riguarda gli Usa"

Germania e Austria hanno criticato le nuove sanzioni contro la Russia approvate oggi dal Senato statunitense. In un comunicato congiunto, il cancelliere austriaco, Christian Kern, e il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel, hanno dichiarato che è importante per Europa e Stati Uniti formare un fronte unito sulla questione ucraina, dove i separatisti filorussi combattono contro le forze governative dal 2014.

Le nuove sanzioni, approvate quasi all'unanimità dopo un accordo tra repubblicani e democratici statunitensi, colpirebbero settori chiave dell'economia russa per punire le interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali dello scorso novembre e le sue azioni in Ucraina e Siria. Le misure contro la Russia - che dovranno passare al vaglio della Camera - sono state inserite con un emendamento a una proposta di legge per nuove sanzioni contro l'Iran. Le nuove sanzioni, secondo Austria e Germania, potrebbero avere delle ripercussioni sulle aziende europee che lavorano con quelle russe nel settore energetico.

"Non possiamo accettare la minaccia di sanzioni illegali ed extraterritoriali contro aziende europee" hanno dichiarato i due leader, citando un comma della proposta approvata dal Senato che chiede che gli Stati Uniti continuino a opporsi al gasdotto Nord Stream 2, che porterebbe il gas russo in Germania attraverso il mar Baltico. Metà del costo del nuovo gasdotto dovrebbe essere pagato da Gazprom, il gigante del gas russo, mentre l'altra metà sarebbe coperta da un gruppo di multinazionali, tra cui l'anglo-olandese Royal Dutch Shell, la francese Engie, l'austriaca Omv e le tedesche Uniper e Wintershall.

Gabriel e Kern accusano gli Stati Uniti di voler aiutare i fornitori statunitensi di gas naturale a danno dei rivali russi. I due hanno poi aggiunto che la possibilità di sanzionare le società europee che partecipano al progetto Nord Stream 2 "introduce una dimensione completamente nuova e molto negativa nelle relazioni tra europei e americani". Nel loro appello, i due leader hanno chiesto agli Stati Uniti di tirarsi indietro dal collegare la situazione in Ucraina al problema di chi possa vendere gas all'Europa. "La fornitura di energia dell'Europa è una faccenda dell'Europa, non degli Stati Uniti d'America" hanno concluso.

Altri Servizi

Una donna alla presidenza del Nyse, prima volta in 226 anni

Stacey Cunningham è attualmente direttore operativo. Sostituisce Thomas Farley
ICE

Per la prima volta nei suoi 226 anni di storia, il New York Stock Exchange ha affidato la presidenza a una donna. Si tratta di Stacey Cunningham, attualmente direttore operativo del cosiddetto 'Big Board'.

Trump valuta nuovi dazi sulle auto importate

Potrebbero arrivare fino al 25%. L'amministrazione Usa userebbe 'scuse' legate alla tutela della sicurezza nazionale
AP

Usa ritirano invito fatto alla Cina per partecipare a esercitazione militare

Si chiama Rimpac, coinvolge 27 nazioni ed è prevista nel Pacifico a giugno. Washington contro la militarizzazione delle isole controverse nel Mar Cinese Meridionale
U.S. Department of Defense

McDonald's travolto da accuse di molestie sessuali in Usa

Le hanno lanciate dieci donne. Il gruppo le prende "molto seriamente"
iStock

Congresso Usa smantella riforma finanziaria post-crisi in favore delle banche più piccole

Alzato a 250 miliardi di dollari da 50 miliardi il valore degli asset che un istituto di credito deve avere per essere soggetto alle regole più severe

Trump contro il 'Deep State': "Mi ha spiato, è un grave scandalo"

Serie di tweet del presidente contro l'Fbi; il dipartimento di Giustizia, intanto, indaga

Tiffany: i conti brillano, annuncia piano di buyback da 1 miliardo di dollari

Utili +53% a 142 milioni di dollari. Ricavi +15% a 1 miliardo. Outlook per il 2018 migliorato

Wall Street digerisce bene le minute della Fed

Banca centrale disposta a fare correre per un po' l'inflazione sopra il 2%. Ma le incertezze fiscali e commerciali pesano sulla fiducia delle aziende
iStock

Trump vuole taglio del 10% delle esportazioni Ue di acciaio e alluminio

Secondo il Wsj, Washington ha fatto due proposte a Bruxelles. C'è tempo fino al primo giugno

Fca: per Hsbc, Marchionne prepara il "gran finale"

Gli analisti avviano la copertura del titolo consigliando di comprarlo. Arriverà a 23 euro. Possibile il raggiungimento dei target 2018 e una revisione al rialzo delle stime sugli utili