Le zuppe Campbell sono davanti a un bivio

Dopo quasi 150 anni dalla fondazione del marchio, la famiglia deve decidere se cambiare strategia a causa del calo nelle vendite

Campbell Soup è stata fondata poco dopo la guerra civile degli Stati Uniti e per la maggior parte della sua vita è stata un'azienda a conduzione familiare. Ma adesso, dopo quasi 150 anni potrebbe completamente cambiare.

La società che produce le zuppe in scatola è in fase di revisione operativa e valuterà l'insieme dei suoi prodotti. Questa volta è pronta a vendersi? Ogni volta che è sorta questa possibilità, Campbell - e la famiglia che comprende i suoi maggiori azionisti - ha scelto di non aprirsi al mercato.

Ma adesso, scrive Cnbc, i tempi sono cambiati. I discendenti di John T. Dorrance - l'uomo che molte fonti sostengono sia stato l'inventore della zuppa condensata - sono ormai alla quarta generazione. Alcuni membri della sua famiglia hanno diminuito la loro quota nella società. Molti non hanno lavorato nell'azienda per lunghi periodi.

I problemi di Campbell sono molti e in costante crescita. Rivenditori come Walmart, che una volta voleva Campbell sugli scaffali, stanno affrontando un forte calo nelle vendite di zuppe pronte. Inoltre c'è anche la concorrenza di marchi di punta che attirano l'attenzione delle generazioni più giovane sugli effetti sulla salute.

Un esempio chiaro di quello che potrebbe succedere a Campbell è la storia della sua ex rivale, H. J. Heinz Company, che nel 2013 è stata acquisita da Berkshire Hathaway e dalla società di private equity 3G Capital. Heinz si è poi fusa con Kraft Foods Group nel 2015 per creare Kraft Heinz. A partire dalla chiusura del mercato di venerd", il gigante del ketchup e dello snack ha una capitalizzazione di mercato di oltre 73 miliardi, rispetto a circa 12 miliardi di Campbell.

Adesso Campbell dovrà decidere se questa volta le pressioni sono sufficienti per forzare un drastico cambiamento in una società le cui lattine iconiche rosse e bianche hanno mantenuto lo stesso aspetto per più di un secolo. Ma le lattine sono state messe sul mercato con i colori arancione e nero, fino a quando un dirigente Campbell è stato rapito dall'uniforme indossata dai giocatori di football della Cornell University, nello Stato di New York, per combattere la foschia creata della pioggia durante una partita. La decisione di adottare questi colori ha creato un'icona che ha creato spot pubblicitari, opere d'arte che sono indelebili nei ricordi di molti americani.

Ora, l'azienda sta combattendo per creare i ricordi della prossima generazione, mentre gli eredi di Dorrance devono decidere il futuro delle loro fortune. Campbell annuncerà il risultato della sua revisione alla fine di agosto

Altri Servizi

Nfl, scandalo a luci rosse sul proprietario dei New England Patriots

Robert Kraft incriminato per sfruttamento della prostituzione e traffico di esseri umani
©Ap

Warren Buffett scrive agli azionisti: "Scarse prospettive per la caccia agli elefanti"


Pubblicata l’annuale lettera agli investitori dell’Oracolo di Omaha all'indomani del venerdì nero di Kraft che ha perso il 27,46% in borsa

Trump nomina Kelly Knight Craft ambasciatrice all'Onu


Dopo l’incarico in Canada prenderà il posto di Nikki Haley
©WikimediaCommons

R.Kelly si è consegnato alla polizia dopo le accuse di molestie

Nei confronti del cantante sono stati formulati dieci capi d’accusa per abusi. Il processo inizierà il prossimo 8 marzo
©Ap

Trump ottimista: un accordo tra Usa e Cina è possibile ma restano ostacoli

Toni incoraggianti anche da Xi, che il presidente Usa potrebbe vedere a marzo. Lighthizer cauto. Ross: presto per lo champagne. Mnuchin: raggiunto accordo su valute ma mancano dettagli

Democratici pronti a bloccare il muro di Trump

Alla Camera sarà votata una risoluzione contro l'emergenza nazionale al confine tra Usa e Messico invocata dal presidente americano
AP

Fed: tensioni commerciali e Brexit minacciano stabilità, outlook fiscale Italia "deteriorato"

Pubblicato il rapporto che anticipa la testimonianza semestrale al Congresso del governatore Powell

I fondi che Trump voleva usare per il muro non ci sono più

Più di un terzo è stato già speso; il Pentagono cerca alternative, ma servirà l'approvazione del Congresso
Ap

Wall Street fiduciosa sulla trattativa Usa-Cina

Oggi, il presidente Usa Donald Trump incontra il vicepremier cinese Liu He
AP