Leonardo e Telespazio puntano sulla geoinformazione con costellazione di mini satelliti

Accordo tra Thales Alenia Space, Telespazio e Spaceflight Industries. Parla Luigi Pasquali, coordinatore delle attività spaziali del colosso italiano e Ceo della jv tra l'azienda e Thales

Leonardo vuole crescere ancora di più nei servizi spaziali della geoinformazione, un mercato mondiale da 8,3 miliardi di euro che nel giro di al massimo un decennio è visto raddoppiare in valore. Per farlo, il colosso italiano dell'aerospazio ha deciso di puntare su una costellazione speciale di mini-satelliti per l'osservazione della Terra con cui arrivare a distinguersi come "global data operator". Perché ormai, l'obiettivo non è quello di fornire alla clientela immagini satellitari ma informazioni da esse estratte attraverso la capacità di elaborazione dei dati.

In quest'ottica si inserisce l'annuncio fatto oggi dal salone "Satellite" a Washington, la capitale americana. La Space Alliance formata da Thales Alenia Space e da Telespazio - rispettivamente, joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) e jv tra Leonardo (67%) e Thales (33%) - ha annunciato di avere ufficialmente acquisito una partecipazione di minoranza (di circa il 10%) in Spaceflight Industries; si tratta di un'azienda con sede a Seattle (nello Stato americano di Washington) che attraverso tre round ha raccolto fondi per oltre 200 milioni di dollari. La Space Alliance ha participato al terzo round da 150 milioni, investendone la metà circa.

E così la controllata di Spaceflight dedicata all’intelligence geospaziale - BlackSky - potrà lanciare una costellazione di mini-satelliti per l’osservazione della Terra che ha una caratteristica particolare: un’alta frequenza di rivisitazione su ogni punto del Pianeta. Grazie all’integrazione dei dati provenienti da sensori spaziali e terrestri, ottenuta con il trattamento automatizzato delle informazioni e all’applicazione di tecniche di big data analytics, BlackSky potrà offrire soluzioni innovative di monitoraggio dell’ambiente e del territorio, nonché servizi e prodotti di geoinformazione per attività di intelligence.

"Il nostro obiettivo non è essere azionisti finanziari ma azionisti industriali e dunque avere un ruolo nello sviluppo del business", ha spiegato ad America24 Luigi Pasquali, coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e amministratore delegato di Telespazio. "Questo investimento", ha continuato Pasquali, "abilita Thales Alenia Space a essere il partner di Spaceflight, attraverso una joint venture paritetica che verrà costituita (LeoStella, con sede a Seattle, ndr), nella produzione dei satelliti della costellazione. Quello stesso investimento abilita Telespazio ad avere un ruolo in determinate geografie dove abbiamo l'esclusiva nello sviluppo dei servizi e delle applicazioni associate alla costellazione stessa". In base all'accordo commerciale, Telespazio distribuirà i prodotti e servizi BlackSky nel mercato istituzionale europeo.

I primi quattro satelliti di nuova generazione BlackSky saranno lanciati nel corso dei prossimi 12 mesi, mentre il nuovo finanziamento garantirà la produzione e il lancio di ulteriori 20 satelliti entro il 2020; due anni dopo ce ne saranno altri 20. Gli utili generati dalle attività dei primi satelliti consentiranno in seguito la produzione e il lancio dell’intera costellazione, costituita complessivamente da 60 mini-satelliti.

Pasquali ha sottolineato la caratteristica determinante della costellazione di mini-satelliti in questione: l'alta rivisita, come si dice in gergo tecnico. Si tratta della capacità di osservare alcuni punti del pianeta con una certa frequenza, superiore non solo a quella di un singolo satellite ma anche a quella di costellazioni composte da pochi satelliti. "Vedere lo stesso punto della Terra con una frequenza molto rapida consente di identificare fenomeni in rapida evoluzione", ha continuato Pasquali, convinto che la frequenza di rivisita resa possibile da BlackSky "oggi più che mai sia necessaria per arricchire il nostro portafoglio di offerta". L'idea è "mettere insieme componenti di diversi sistemi e diverse costellazioni con qualità di prestazioni differenti" - come le immagini ad altissima risoluzione di COSMO-SkyMed, un sistema satellitare di osservazione della Terra - per ottenere "un elemento di forza".

Rivolgendosi a un mercato globale, Leonardo e Telespazio scommettono sulla geoinformazione sapendo di dovere contare su due ingredienti: "Dati di varia tipologia e tecnologie per estrarre quelle informazioni e rispondere alle esigenze dei mercati", ha detto Pasquali.

Un esempio di applicazione? L'agricoltura. In questo caso l'intenzione non è certo quella di fornire semplicemente immagini di un terreno coltivato ma magari lo stato di salute della vegetazione e di conseguenza la necessità di irrigare alcune zone o di fertilizzarne altre. Con l'analisi di big data, i mercati di riferimento comprendono poi quelli storici di difesa e intelligence, gestione delle emergenze (per indicare per esempio vie di accesso per soccorsi e vie di fuga) e disaster recovery ma anche nuovi segmenti come quello minerario, dell’energia, dei trasporti, della finanza, dell’industria e del monitoraggio ambientale, fino alle applicazioni B2C. "Un altro ambito interessante su cui stiamo crescendo è quello legato alle assicurazioni e alla capacità di osservare lo stato di determinate infrastrutture", ha aggiunto Pasquali citando anche il monitoraggio degli effetti del cambiamento climatico, "cosa che poi può consentire di adottare misure per la riduzione dei suoi effetti".

A commento dell'annuncio odierno, Jason Andrews, presidente e amministratore delegato di Spaceflight Industries, ha dichiarato: “Questo accordo con due tra i più importanti attori dell’industria spaziale europea conferma la validità del modello di business di BlackSky, riducendo rischi finanziari e operativi per la nostra costellazione satellitare di osservazione della Terra. La joint venture LeoStella con Thales Alenia Space rappresenta un punto di svolta per la produzione di mini e micro-satelliti negli Stati Uniti. Inoltre, la partnership con Telespazio, cos" come il coinvolgimento significativo di Mitsui & Co, accelera la nostra strategia di go-to-market e determinerà sinergie vincenti per tutte le parti coinvolte”.

Jean Loic Galle, presidente e Ceo di Thales Alenia Space, ha invece spiegato che “questa partnership riflette la strategia di trasformazione del 'new space' che Thales Alenia Space sta sviluppando allo scopo di diventare il più importante produttore di satelliti miniaturizzati per costellazioni con alta frequenza di rivisitazione, sia in Europa che negli Stati Uniti”.

Luigi Pasquali, Ceo di Telespazio
Altri Servizi

Moavero da NY, pronto a difendere in Europa una manovra per favorire la crescita in Italia

Il ministro degli Esteri chiede alla Ue di fare di più su migranti e Libia. Descalzi (Eni) sulla manovra: "Tutti gli italiani stanno lavorando a livello istituzionale e di imprese per il bene del Paese"

Trump incontrerà Rosenstein giovedì. Dimissioni, licenziamento o tutto fermo fino alle elezioni?

Il vicesegretario alla Giustizia ha nominato il procuratore speciale Mueller e supervisiona le indagini sulle ingerenze di Mosca nel voto del 2016. Dopo voci contrastanti su dimissioni e licenziamento, la notizia dell'incontro
AP

Trump sta con Kavanaugh: "Accuse totalmente politiche"

Il presidente sostiene il giudice nominato per la Corte Suprema

Wall Street, attenzione rivolta ai dazi Usa-Cina in vigore da oggi

Il presidente Trump impregnato a New York per i primi impegni alle Nazioni Unite, in attesa del suo discorso, domani, all'Assemblea generale
iStock

Trump alle Nazioni Unite: focus su Iran, commercio e sovranità

Il presidente Usa alla sua seconda apparizione al Palazzo di Vetro di New York, per la 73esima Assemblea generale. Lo scorso anno, minacciò di "distruggere totalmente" la Corea del Nord; ora si vanta dei nuovi rapporti con Pyongyang (con pochi risultati)
Ap

La guerra di Trump contro gli immigrati poveri

L'amministrazione non vuole concedere visti provvisori e Green Card agli stranieri che ricevano, o potrebbero ricevere, aiuti statali: no al "carico pubblico". E ha già abbassato ai minimi storici il numero massimo di rifugiati da accogliere

Comcast batte Fox all'asta: Sky è sua per 17,28 sterline ad azione (valutazione di 29,7 miliardi)

Dopo 21 mesi, si è conclusa la battaglia per il controllo della pay-tv britannica
Ap

Caso Kavanaugh, Christine Blasey Ford ha accettato di testimoniare giovedì

La donna che ha accusato di tentato stupro il giudice nominato da Trump per la Corte Suprema parlerà davanti alla commissione Giustizia del Senato
Ap

Sanzioni Usa all'Iran, l'Iraq rischia la paralisi

Baghdad chiede all'amministrazione Trump di essere esentata dal rispetto dei provvedimenti che scatteranno contro Teheran il 5 novembre, perché dipende ormai troppo dal Paese vicino (a causa degli Stati Uniti)
iStock

Cresce la fiducia nell'economia in Usa, forte pessimismo in Italia. In Europa, prevale la nostalgia per il passato

Sono i dati dell'ultimo studio del Pew Research Center, a dieci anni da quella che Bernanke ha definito "la peggiore crisi della Storia"
Ap