Marte, il rover Curiosity ha scoperto i mattoni della vita

Trovata materia organica in rocce di 3 miliardi di anni. Sempre più possibilità che ci sia stata o ci sia vita sul pianeta

Il rover della NASA Curiosity ha trovato materia organica all'interno delle rocce di Marte, una scoperta che dà una importante prova della possibilità che in passato ci fosse vita sul pianeta. Inoltre mostra come la vita potrebbe essere presente anche oggi.

Tuttavia la scoperta non è una prova certa dell'esistenza di vita aliena sul pianeta. "La nuova scoperta ci suggerisce che dobbiamo continuare a cercare per trovare prove di vita", ha detto Thomas Zurbuchen, scienziato della NASA.

Il rover sta raccogliendo dati e informazioni sul pianeta dal 2012 e in particolare ha studiato gli strati di roccia di Marte per capire in che modo sia passato da essere un luogo con acqua e caldo in una distesa inospitale e arida di rocce. Secondo al NASA, Curiosity è il miglior rover che abbia mai esplorato Marte: è grande come un'auto, ha 10 strumenti scientifici a bordo, 17 telecamere e un laser per vaporizzare le rocce.

La materia organica è stata trovata da Curiosity sul fondo di un antico lago su Marte in sedimenti che si sono formati 3 miliardi di anni fa. Si tratta di un composto a base di carbonio che secondo gli scienziati è il cibo per la vita. In passato infatti i laghi di Marte erano ricchi di composti a base di carbonio che sono essenziali per lo sviluppo di esseri viventi, per come li conosciamo sulla Terra.

Gli scienziati tuttavia non hanno saputo dire quando si è formata questa materia organica e se rappresenti i resti di un organismo vivente che ha abitato su Marte. L'atra possibilità è che i resti siano stati portati sul pianeta da una cometa.

Altri Servizi

Wall Street, indici vicini ai record

Allentamento tensioni Usa-Cina e stimoli Bce spingono i mercati
AP

Trump: "Hamza bin Laden ucciso in un'operazione Usa"

Il presidente conferma la morte del figlio ed erede del leader di al Qaida e il coinvolgimento statunitense
Ap

Hamza bin Laden, come il padre Osama, è stato ucciso dagli Stati Uniti. A confermare la notizia della sua morte e del coinvolgimento statunitense è stato il presidente Donald Trump. "Hamza Bin Laden, alto responsabile di al Qaida e figlio di Osama Bin Laden, è stato ucciso in un'operazione antiterrorismo compiuta dagli Stati Uniti nella regione dell'Afghanistan/Pakistan" ha dichiarato il presidente, in un comunicato.

Wall Street, pesano le tensioni in Medio Oriente

L'aumento del prezzo del petrolio, dopo gli attacchi contro gli impianti sauditi, fa temere il rallentamento dell'economia mondiale
AP

Ex funzionari Usa: spionaggio israeliano contro Trump

Lo scrive Politico. Non ci sarebbero state conseguenze per l'alleato
Ap

Israele avrebbe piazzato dei dispositivi vicino alla Casa Bianca e in altri luoghi sensibili di Washington per spiare l'amministrazione Trump, secondo tre ex funzionari statunitensi a conoscenza della questione, che hanno parlato con Politico. Negli ultimi due anni, il governo statunitense è arrivato alla conclusione che Israele sarebbe il probabile autore del posizionamento di diversi dispositivi di sorveglianza delle comunicazioni telefoniche, ma al contrario di quanto avvenuto in altri casi di spionaggio scoperti su suolo statunitense, l'amministrazione Trump non ha attaccato quella israeliana e non ci sono state conseguenze per l'alleato, secondo una delle fonti. 

Disney e Apple rivali sullo streaming, Iger lascia il board di Cupertino

A novembre, le due società lanceranno i rispettivi cataloghi, creando un possibile conflitto d'interesse per il Ceo dell'azienda di intrattenimento
Ap

L'amministratore delegato di Walt Disney Co., Robert Iger, si è dimesso dal Board of Directors di Apple. Lo ha reso noto la società di Cupertino, recidendo il legame tra le due aziende, che si preparano a lanciare i propri servizi di video-streming. Iger, che guida Disney dal 2005 e faceva parte del board di Apple dal 2012, aveva un rapporto stretto con il fondatore di Apple, Steve Jobs, nato nel 2006 con la vendita di Pixar Animation Studios, di cui Jobs era presidente, alla Disney.

Nuove accuse contro il giudice Kavanaugh, i Dem: "Impeachment"

I candidati alla presidenza contro il giudice della Corte Suprema, la cui nomina è stata confermata lo scorso anno nonostante le accuse di tentato stupro e molestie sessuali
Ap

Nessun accordo sul contratto collettivo, sciopero alla General Motors

La protesta coinvolgerà circa 50.000 lavoratori. Presto le trattative del sindacato Uaw anche con Ford e Fca
AP

Attacchi agli impianti sauditi, produzione petrolifera dimezzata. Gli Usa sicuri: "È stato l'Iran"

L'attacco con i droni rivendicato dai ribelli yemeniti, ma per Washington è stata Teheran. Attese ripercussioni sui mercati

Scontro Boeing-Airbus, vittoria Usa (Politico). Parte un nuovo fronte della guerra dei dazi?

La Wto avrebbe dato ragione agli Stati Uniti sui sussidi illegali al colosso aerospaziale europeo. I dazi Usa colpirebbero anche l'export italiano
iStock