McNamara cavalca l'onda perfetta: record mondiale in Portogallo

A Nazaré, il surfista statunitense avrebbe battuto il primato, che già gli apparteneva, grazie a un'onda di circa 30 metri

Il grande giorno atteso da Garrett McNamara è arrivato: il surfista statunitense avrebbe infranto il (suo) record del mondo, cavalcando un'onda di circa 30 metri, al largo della costa di Nazaré, in Portogallo. 

Nel 2011, McNamara - 45 anni, nato a Pittsfield (Massachusetts) ma cresciuto alle Hawaii - aveva ottenuto il primato mondiale nella stessa località sull'oceano Atlantico, grazie a un'onda di 23,7 metri. Come in quell'occasione, un gruppo di esperti dovrà ufficializzare il nuovo record.
"Mi sento molto fortunato, sento che abbiamo raggiunto quello che volevamo qui in Portogallo, a Nazaré. Lo avevamo programmato da tempo ed è fantastico condividerlo con tutti voi" ha dichiarato McNamara a surfertoday.com. "E' stata una grande sfida. Eravamo a nostro agio qui, ma certe onde..." ha aggiunto il surfista. 

Questo il video della sua impresa: McNamara cavalca The Big One al secondo 38.


Nazaré è forse la località più famosa al mondo per le sue onde gigantesche. Se volete praticare il surf negli Stati Uniti, invece, Surfer Magazine propone la sua Top Ten, con in testa la californiana Santa Cruz, a circa 40 chilometri da San Jose.

 

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap