MF Global in crisi, Goldman Sachs interessata all’acquisto

Investitori corsi al riparo dopo downgrade da due società rating
Jon Corzine

MF Global Holdings è in evidente difficoltà. Dopo il taglio di rating annunciato da Moody’s e Fitch e la conseguente corsa al riparo degli investitori, la società di intermediazione finanziaria è stata presa di mira dalla banca d’affari Goldman Sachs che, secondo il Wall Street Journal, sta pensando insieme alle società di servizi bancari State Street e Macquarie di acquistare parte dell’azienda in crisi.

Prima dell’intervento di Moody’s e Fitch, che hanno etichettato a livello “spazzatura” il merito creditizio di MF Global Holdings, Standard & Poor’s aveva messo in allerta gli investitori su un possibile downgrade. E’ iniziata così la corsa al riparo degli azionisti, causando il crollo del titolo che, da lunedì, ha perso il 70 per cento. Dopo il forte ribasso di ieri, quando il titolo indietreggiava del 16 per cento, oggi perde il 7,69 per cento.

Per reagire alle difficoltà, l’azienda - guidata da Jon Corzine che, oltre ad essere stato governatore del New Jersey è anche stato ai vertici di Goldman Sachs – ha chiesto un prestito di 1,3 miliardi di dollari a diverse banche tra cui Bank of America, JP Morgan e Citigroup.

Il downgrade da parte delle due agenzie di rating è solo l’ultima delle difficoltà incontrate dall’azienda. Gli oneri finanziari del gruppo sono in continuo aumento. Non solo. Quando l’azienda dovrà far fronte ai prestiti contratti, secondo gli analisti, rischia di affrontare una crisi di liquidità che potrebbe essere fatale.

“Il management deve reagire in fretta e fare qualcosa per tranquillizzare gli investitori”, ha detto un analista di Deutsche Bank. Ma non tutti hanno perso la speranza. “Penso che MF Global Holdings si riprenderà perché ha le carte in regola per riuscirci”, ha rassicurato Jon Marcus, numero uno della società di servizi finanziari Lakefront Futures & Options.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap