Michael Jackson rivive nella nuova pubblicità della Pepsi

La campagna mondiale fa parte di un piano di rilancio della multinazionale

Michael Jackson rivive nella nuova pubblicità della Pepsi. La multinazionale ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con i proprietari dei diritti d’autore del cantante, scomparso quasi tre anni fa. La nuova campagna pubblicitaria mondiale della famosa azienda di bibite comprenderà uno spot televisivo e un’edizione speciale di lattine blu collezionabili, con immagini di Jackson in varie pose iconiche. Sarà offerta anche la possibilità di scaricare online, usando un codice sulle lattine, i remix delle canzoni più famose dell’album ‘Bad’, il cui venticinquesimo anniversario cade proprio quest’anno, e i più fortunati vinceranno dei biglietti per uno show del Cirque du Soleil con le musiche del re del pop.

Michael Jackson cominciò la collaborazione con la grande azienda rivale della Coca Cola nel 1983. Durante le riprese di uno spot a Los Angeles, l'anno successivo, i capelli di Jackson presero fuoco a causa di un attrezzo difettoso, che doveva emettere scintille luminose dalla testa del cantante. A causa dell’incidente Jackson riportò gravi ustioni, e in tanti reputano sia stato quell’episodio a portarlo alla dipendenza dagli antidolorifici.

La campagna che vede protagonista Michael Jackson fa parte di un progetto per rilanciare il brand, che dai primi tre mesi del 2012 ha registrato un calo delle vendite dell'1%. Nella classifica delle bevande più vendute negli Stati Uniti, la Pepsi, che è sempre stata al secondo posto dopo la Coca Cola, è stata recentemente spodestata dalla Diet Coke. I consumatori di Cina e Stati Uniti saranno i primi spettatori della campagna, che raggiungerà poi altri ventiquattro paesi entro l’inverno.