Microsoft non si arrende e sfida Sony nella guerra delle console

La rivale del gruppo Usa ha venduto 10 milioni di PsP4 in 9 mesi ma l'azienda americana rilancia il confronto a dicembre
iStock

Sony ha vinto una battaglia, ma non la guerra. Non si scompone Phil Spencer, a capo della divisione Xbox di Microsoft dopo la notizia che la rivale Sony ha venduto 10 milioni della console PlayStation 4 in appena 9 mesi.

“Abbiamo perso”, ha ammesso Spencer, considerando come nello stesso periodo di tempo la Microsoft ha venduto esattamente la metà dei modelli della sua ammiraglia, l’Xbox One.

Spencer incassa il colpo ma non rinuncia al secondo round. “E’ una competizione che voglio vincere”, ha dichiarato alla rivista Game Informer. Dopo un blando indiretto complimento alla rivale (“Se altri hanno successo tanto di cappello”) e una riflessione sul beneficio apportato comunque dalle vendite al settore generale, Spencer lancia il guanto della sfida alla rivale.

“Sony ci ha battuto con i dati di vendita di maggio e giugno”, ha ammesso. “Ma questi mesi - dichiara - non sono mai stati proficui per gli affari nel settore. La vera battaglia si combatterà da settembre a dicembre”, in prossimità cioè dello shopping natalizio da sempre propizio per il settore videogiochi.

“Voglio vincere. Voglio conquistare questa generazione”, conclude Spencer rilanciando la sfida per i mesi autunnali. Un ottimo proposito anche se - come i più maliziosi fanno notare - lui stesso nel 2008 dichiarò che “in base all’esperienza, l'azienda che per prima sarebbe riuscita a vendere 10 milioni di consolle sarebbe stata la vincitrice”.

Altri Servizi

liveblog4testing

subtitle

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP