L'Nba compie 70 anni

Il 3 agosto del 1949 dalla fusione della Baa e dalla Nbl nacque la Lega di basket più importante al mondo

Era il 3 agosto del 1949 quando i rappresentanti della Baa, Basketball Association of America e quelli della Nbl, National Basket League, si riunirono a New York, in un ufficio dell’Empire State Building, per unire le due leghe e fondare la Nba: la Lega di basket più importante al mondo nonché uno dei brand sportivi più popolari del pianeta.

Sono passati 70 anni da quel giorno e nessuno avrebbe potuto immaginare il successo mondiale raggiunto nei decenni successivi, passando di fatto da sport che veniva trasmesso in differita in seconda serata ad assoluto fenomeno planetario. Fondamentali in tal senso sono stati mostri sacri come Magic Johnson e Larry Bird prima, passando da "His Airness" Michael Jordan, fino ai più recenti Kobe Bryant e LeBron James.

In realtà la Nba considera il 1 novembre del 1946 come giorno del suo compleanno, facendolo coincidere con la prima partita della Baa tra i New York Knickerbockers e i Toronto Huskies. Secondo la National Basketball Association quella avvenuta in un ufficio dell’Empire State Building il 3 agosto di 70 anni fa è da considerarsi più come un’espansione che come una fusione. In ogni caso alle dieci squadre della Baa si aggiunsero le sei della Nbl.

Tra le squadre che presero parte a quel primo campionato, poi vinto dai Minneapolis Lakers (oggi Los Angeles Lakers ndr), ce ne sono diverse che ancora oggi esistono. Si tratta dei Philadelphia Warriors, oggi Golden State Warriors, dei New York Knickerbockers, dei Boston Celtics, dei Fort Wayne Pistons (oggi Detroit), dei Tri-Cities Blackhawks, che all’epoca rappresentavano la città di Moline, Illinois, mentre oggi sono gli Atlanta Hawks, e infine dei Rochester Royals, oggi noti come Sacramento Kings.


Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap