International League Pass, ovvero come vedere tutta l'Nba in Italia

Ecco il servizio offerto dalla lega per chi non vuole perdersi nemmeno un minuto

Dopo un’estenuante attesa, gli appassionati del parquet avranno il loro campionato Nba 2011-2012. Ma quali sono i modi per seguire tutte le partite della National Basketball League negli Stati Uniti? E in Italia?

L’Nba negli Stati Uniti è trasmessa in chiaro su base regionale da diverse emittenti televisive tra cui TNT, ABC e ESPN. Ma per chi volesse una programmazione specializzata c’è NBA TV. La rete televisiva dedicata alla pallacanestro americana è finanziata dalla lega, che utilizza NBA TV per pubblicizzare i suoi programmi pay-per-view, in particolare il pacchetto NBA League Pass che permette agli utenti di abbonarsi alle partite della propria squadra del cuore o a tutto il campionato; ma è gestita da Turner Broadcasting System, appartenente al gruppo Time Warner.

NBA League Pass è disponibile in tre modalità (via tv, via internet, e per dispositivi mobili). NBA League Pass TV è visibile su varie piattaforme come At&t U-verse, Brighthouse, Optimum, Comcast, Cox, DirecTV, Dish, RCN, Time Warner Cable Sports e Verizon a partire da 169 dollari. NBA League Pass Broadband permette di visualizzare le partite online ed è disponibile in due modalità: Premium che consente di vedere le partite di tutte le 30 squadre, e Choice che permette di vedere gli incontri di 5 squadre a scelta. Mentre NBA League Pass Mobile è disponibile per iTunes App Store e Android Market al costo di 39,99 dollari.

In Italia non sembrano esserci particolari novità rispetto alla passata stagione: i diritti per le dirette sono di Sky, Sportitalia ha la secondo scelta per le partite di domenica sera. Mentre tutte le partite sono visibili in streaming tramite NBA International League Pass Broadband.

Fino al 9 gennaio 2012, le partite saranno visibili gratuitamente. Basterà registrarsi al sito Nba.com per vedere 131 partite in diretta, inclusi i tanto attesi match inaugurali del 25 dicembre. Ad aprire le danze saranno i New York Knicks che alle 12 (le 18 in Italia) sfideranno i Boston Celtics; segue la rivincita della finale dello scorso anno tra i Miami Heat e i Dallas Mavericks alle 14.30 (le 20.30 in Italia; poi si fronteggeranno due storiche franchigie come i Chicago Bulls e i Los Angeles Lakers alle 17 (le 23 in Italia); alle 20 (le 2 del mattino) sarà il turno degli Orlando Magic e gli Oklahoma City Thunder; mentre a chiudere la prima giornata del nuovo campionato ci penseranno i Los Angeles Clippers e i Golden State Warriors.

Ma i veri appassionati, quelli che non vogliono perdersi nemmeno un minuto del più prestigioso campionato di basket al mondo, possono abbonarsi a tutto la stagione per 151 euro. Per chi vuole invece seguire le partite di una singola squadra, il costo è invece di 117 euro. E chi era già abbonato la scorsa stagione, ha diritto a uno sconto del 15%.

Il miglior modo per vederle? Direttamente sul vostro schermo al plasma usando una Apple Tv.

Altri Servizi

Il design italiano sbarca in Usa con "Material Immaterial". Focus su creatività e investimenti

Gli Stati Uniti hanno dimostrato grande interesse a investire in nuove proposte nel settore dell’architettura. In questo campo, l'Italia è da sempre fucina di idee e progetti all’avanguardia.
America24

Celebrare la sinergia tra il mondo del design italiano e gli Stati Uniti: questo l'obiettivo dell’evento "Material Immaterial", organizzato dal periodico italiano di design "Interni" in collaborazione con il Consolato generale d'Italia a New York. Perché se gli Stati Uniti hanno dimostrato grande interesse a investire in nuove proposte nel settore dell’architettura, è anche vero che, in questo campo, l'Italia è da sempre fucina di idee e progetti all’avanguardia.

Riparare l’iPhone da sé? Apple è contraria

Il gruppo sta lottando contro una proposta di legge che obbligherebbe i produttori di dispositivi elettronici a rilasciare informazioni utili per la riparazione

Apple non vuole che i suoi consumatori possano essere liberi di aggiustare autonomamente i propri iPhone. Il gruppo tecnologico, così come aziende del calibro di J&J, Toyota e Verizon, stanno unendo le forze in attività di lobby per ostacolare una proposta di legge che le forzerebbe a rendere disponibili le informazioni utili per riparare dispositivi elettronici per conto proprio o con l’aiuto di parti terze.

Accordo Trump-Riad: Arabia Saudita comprerà armi Usa per 110 miliardi

L'obiettivo è più ambizioso: arrivare alla cifra record di 350 miliardi di dollari in dieci anni. La firma è avvenuta nel corso di una imponente cerimonia nel palazzo reale di Riad.
AP

Il presidente americano Donald Trump e il re dell'Arabia Saudita Salman hanno firmato un accordo in base al quale Riad comprerà armi e sistemi di difesa dagli Usa per 110 miliardi di dollari. L'obiettivo è più ambizioso: arrivare alla cifra record di 350 miliardi di dollari in dieci anni. La firma è avvenuta nel corso di una imponente cerimonia nel palazzo reale di Riad.

Russiagate: i repubblicani si allontanano da Trump

Nonostante non lo facciano ancora in modo esplicito si vedono i primi segnali di tensione. Al centro del malessere il tentativo del presidente di influenzare l'inchiesta sulla Russia

Trump, Opec e Fed: la settimana economica in arrivo

I principali appuntamenti di questa settimana
AP

Trump parla ai Paesi musulmani: uniamoci contro l'estremismo islamico

Il presidente americano dall'Arabia saudita pronuncia un discorso di speranza e di collaborazione tra gli Stati Uniti e il mondo islamico. Ma chiede maggiore azione per combattere l'estremismo e attacca l'Iran
AP

Trump dall'Arabia saudita parla ai musulmani: uniamoci contro il terrorismo

Oggi terrà un discorso sulla religione e sullo sradicamento dello Stato islamico. Ma soprattutto cercherà di dare una nuova immagine a 1,6 miliardi di musulmani, dopo gli attacchi e i commenti razzisti dei mesi scorsi

Il Washington Post apre un nuovo fronte sul Russiagate: un consigliere di Trump è persona di interesse nelle indagini

Non è dato sapere di chi si tratti, ma le indicazioni raccolte dal quotidiano sembrano portare a Jared Kushner, marito di Ivanka Trump, genero del presidente e uno dei suoi più stretti collaboratori.
AP

L'ex direttore dell'Fbi, licenziato da Trump, testimonierà in Congresso sul Russiagate

"Comey merita l'opportunità di raccontare la sua versione dei fatti, e il popolo americano merita l'opportunità di ascoltarla", ha detto la commissione Servizi. Non è ancora stata fissata alcuna data per l'audizione.

Discorsi brevi e tanti complimenti: i consigli del NyTimes ai capi di Stato per gestire Trump

In occasione del suo primo viaggio all'estero da inquilino della Casa Bianca, le delegazioni straniere si interrogano su come evitare l'incidente diplomatico,
Ap