A New York la consegna del 2016 Fiac Excellency Award a Davide Gasparotto e Eike Schmidt

Un veneto a Los Angeles e un tedesco a Firenze: ecco i vincitori del premio americano per l'arte italiana

Il 26 gennaio si è svolta al Tennis and Racquet Club di New York la cerimonia di consegna del "2016 Fiac Excellency Award", il premio voluto dalla Foundation for Italian Art & Culture (Fiac) per onorare figure di primo piano nella cultura italiana che operino sia in Italia sia negli Stati Uniti. Il riconoscimento, che è stato istituito nel 2005, premia per la prima volta un tedesco come vincitore "italiano" e un italiano come vincitore "americano". I due premiati sono il direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze Eike Schmidt, e il Senior Curator del dipartimento di pittura del Getty Museum di Los Angeles Davide Gasparotto. 

Gasparotto ha studiato Storia dell'Arte e Archeologia Classica all'Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore ed è stato il Direttore della Fondazione Piero della Francesca a Sansepolcro. E' stato per dodici anni curatore presso la Galleria Nazionale di Parma e la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Parma e Piacenza, e in seguito è stato direttore della Galleria Estense di Modena, dove ha supervisionato il restauro completo del museo e della collezione d’arte dopo il terremoto del 2012. Ha pubblicato estesamente sull’arte toscana, veneta, emiliana e lombarda dal XVI al XVIII secolo. Recentemente è stato uno dei curatori delle mostre "Louis Style. French Frames 1610-1792" (Getty Museum, 2015) e "The Shimmer of Gold: Giovanni di Paolo in Renaissance Siena" (Getty Museum, 2016). Attualmente sta lavorando ad una mostra su Giovanni Bellini che si terrà al Getty nell'autunno 2017. La sua prima acquisizione di pittura per il Getty Museum è stata Danae (circa 1621-1623) di Orazio Gentileschi.

Schmidt è uno storico dell’arte tedesco nato a Friburgo. Ha lavorato e vissuto a lungo in Italia, in particolare a Firenze, dove dal 1994 al 2001 è stato borsista e ricercatore presso il Deutsches Kunsthistorisches Institut. Dal 2001 al 2006 è stato curatore e ricercatore alla National Gallery of Art di Washington, e poi curatore del Dipartimento di Sculture e Arti Decorative al J. Paul Getty Museum di Los Angeles. In seguito è stato direttore e capo del Dipartimento di Scultura e Arti Applicate Europee a Sotheby’s (Londra) e curatore e capo del Dipartimento di Scultura, Arti Applicate e Tessili al Minneapolis Institute of Arts. Nel 2009 ha conseguito con lode il dottorato di ricerca in storia dell’arte alla Ruprecht-Karls-Universität con una tesi su “La collezione medicea di sculture in avorio nel Cinquecento e Seicento”. Dal 2011 al 2015 è stato membro del Comitato Scientifico della fiera “TEFAF – The European Fine Art Fair” di Maastricht, Paesi Bassi. Dal novembre del 2015 è direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze. Esperto di fama internazionale in arte fiorentina, ha pubblicato svariate monografie e decine di saggi. E' stato sette volte vincitore dei “Museum Acquisitions of the Year” della rivista “Apollo” con opere d’arte acquistate per il J. Paul Getty Museum e il Minneapolis Institute of Arts.

"Il Dr. Eike Schmidt e il Dr. Davide Gasparotto hanno promosso il più alto livello di arte italiana negli Stati Uniti e in Italia ", ha detto Alain Elkann, presidente di Fiac. "Entrambi hanno dedicato la loro vita all'arte italiana e FIAC è onorata di consegnare loro questo premio".

A consegnare il riconoscimento, oltre al presidente Elkann, ci sarà il chairman Daniele Bodini.

Fiac è un’associazione no-profit che ha sede a New York, fondata nel 2003. Il suo scopo principale è quello di promuovere la conoscenza e l'apprezzamento delle tradizioni culturali e artistiche italiane dal periodo classico ai tempi moderni negli Stati Uniti. L’attivita’ di FIAC è iniziata con il prestito della Fornarina di Raffaello alla Frick Collection di New York nel 2004. L'anno successivo, FIAC ha contribuito a portare al Metropolitan Museum of Art tre capolavori di Antonello da Messina, tra cui La Madonna dell'Annunziata. Altri prestiti importanti sono stati l'Antea del Parmigianino alla Frick Collection nel 2008, e in seguito, La Schiava Turca del Parmigianino presso la Frick Collection nel 2014 e La Bella di Tiziano al Kimbell Art Museum, Nevada Museum of Art e Portland Museum of Art nel 2011-2012. Più di recente, il Ritratto la dama con un unicorno di Raffaello della Galleria Borghese di Roma è stato in mostra presso il Cincinnati Art Museum e il Fine Arts Museum di San Francisco da ottobre ad aprile 2016. In seguito, la morte di Cleopatra del Cagnacci e’ stata in mostra presso l'Istituto Italiano di Cultura di New York fino al 19 gennaio 2017. Fiac sta attualmente lavorando ad un’opera di Caravaggio per la primavera 2017. Lavora a stretto contatto con il Ministero della Cultura italiana per il conseguimento della propria missione. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.fiacfoundation.org.

Altri Servizi

La Nba vuole una squadra della sua lega minore a Città del Messico

La lega professionistica vuole continuare a espandersi e guarda al maggior mercato dell'America Latina. La nuova squadra della G League potrebbe giocare già dalla prossima stagione
Ap

Gerusalemme capitale, rottura tra palestinesi e statunitensi: Abu Mazen non riceverà Pence

Il presidente dell'Autorità palestinese annulla l'incontro con il vicepresidente statunitense previsto a giorni, a causa della decisione di Washington di riconoscere Gerusalemme come capitale d'Israele

Scandali sessuali, tre parlamentari Usa costretti alle dimissioni in tre giorni. Qualcosa di simile accadde solo per la schiavitù

Per il Washington Post, situazione senza precedenti. Quelle dimissioni, prima della Guerra civile, furono un atto politico. Oggi, sono le donne comuni a costringere senatori e deputati a farsi da parte

Gli Usa contro la Russia, a 30 anni dal trattato INF per l'eliminazione dei missili

Da tempo Washington denuncia le violazioni di Mosca. L'amministrazione Trump pronta a sviluppare un'arma per restare al passo dei russi
Ap

Apple verso l'acquisto di Shazam, app per riconoscere le canzoni

TechCrunch: il produttore dell'iPhone potrebbe pagare meno di un miliardo di dollari

Obama paragona Trump a Hitler

Invocando lo spettro della Germania nazista, il 44esimo presidente americano avverte i concittadini: non siate compiacenti
Ap

Trump, con un video attacca Obama, Clinton e Bush su Gerusalemme

Con un tweet il presidente americano critica i suoi predecessori: avevano annunciato lo spostamento dell'ambasciata Usa in Israele da Tel Aviv nella città contesa ma non lo hanno fatto
AP

La Casa Bianca cerca di tranquillizzare gli amici newyorchesi di Trump sulle deduzioni

Gli Stati con tasse altre fanno pressing per non vedere ridotta o eliminata la possibilità di detrarre le imposte statali e locali nella dichiarazione dei redditi
AP

Caterpillar fa mea culpa, ha truffato clienti e gettato in mare le prove

Riparazioni inutile ai vagoni di gruppi attivi nel settore ferroviario. Multa da 5 milioni di dollari e rimborsi per 20 milioni. Cifre modeste ma un colpo alla sua reputazione
Caterpillar

L'occupazione Usa cresciuta più del previsto a novembre, Fed pronta a una stretta

Per l'86esimo mese di fila le aziende hanno reclutato personale. I salari orari però sono saliti meno del previsto