Nordcorea: colloqui con Pompeo "spiacevoli", gli Usa cercano solo il disarmo unilaterale

Tensione tra i due Paesi, dopo i colloqui tra il segretario di Stato Usa e il ministro degli Esteri di Pyongyang, definiti "molto preoccupanti"
AP

Brusca frenata nei rapporti tra Stati Uniti e Corea del Nord. Il governo di Pyongyang, tramite un comunicato di un portavoce del ministero degli Esteri citato dall'agenzia Ap, ha reso noto che i colloqui di alto livello con la delegazione statunitense, guidata dal segretario di Stato, Mike Pompeo, sono stati "spiacevoli" e ha accusato Washington di cercare solo il disarmo nucleare totale, forzato e unilaterale, della Corea del Nord.

Il comunicato è stato diffuso ore dopo la fine dei colloqui di Pompeo con la delegazione nordcoreana guidata dal ministro degli Esteri Kim Yong Chol, durati due giorni. Secondo il comunicato, gli Stati Uniti hanno tradito lo spirito del vertice del mese scorso, a Singapore, tra il presidente statunitense Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un, chiedendo il disarmo unilaterale completo, verificabile e irreversibile della Corea del Nord.

Nella nota, si legge ancora che questi colloqui sono stati "molto preoccupanti", perché hanno portato a una "fase pericolosa che potrebbe disturbare la nostra volontà di arrivare alla denuclearizzazione, che era ferma". L'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, citando lo stesso comunicato, ha scritto che la Corea del Nord ha criticato duramente le "richieste rapaci" e "il deplorevole atteggiamento" degli Stati Uniti.

I due ministri avevano in precedenza parlato di "cose che hanno bisogno di essere chiarite". Pompeo, che ha parlato con Trump, con il consigliere per la sicurezza nazionale, John Bolton, e con il capo di gabinetto, John Kelly, ha ribadito che l'amministrazione statunitense è impegnata a raggiungere un accordo per la denuclearizzazione della Corea del Nord, in cambio di benefici economici. Si è trattato del terzo viaggio a Pyongyang di Pompeo da aprile e il primo dallo storico incontro tra Trump e Kim.

La portavoce del dipartimento di Stato, Heather Nauert, ha detto che gli Stati Uniti rimangono "molto fermi" sui tre obiettivi di base: la completa denuclearizzazione della Corea del Nord, le rassicurazioni per la sicurezza della Corea del Nord, il rimpatrio delle spoglie dei soldati statunitensi uccisi durante la guerra di Corea. 

"La nostra posizione non è cambiata", ha detto, e un accordo deve comprendere "una completa, verificabile e irreversibile denuclearizzazione". "Ci aspettiamo esattamente quello su cui il presidente e Kim si sono trovati d'accordo a Singapore, ovvero la denuclearizzazione della Corea del Nord", ha poi dichiarato Nauert, aggiungendo che dei "progressi" verso l'obiettivo sono già stati fatti.

Altri Servizi

Wall Street, restano le tensioni commerciali Usa-Cina

Dati: in programma la fiducia dei consumatori dell'Università del Michigan
AP

Stormy Daniels rinuncia all'ultima causa contro l'ex legale di Trump

La pornostar aveva accusato Micheal Cohen di collusione con il legale che la rappresentava all’epoca dell’accordo da 130mila dollari per il silenzio sui rapporti con il tycooon
Ap

La pornostar Stormy Daniels ha raggiunto un accordo con l'ex legale di Donald Trump, Michael Cohen, ritirando l'ultima delle tre cause avviate dal suo ex legale Michael Avenatti, nell'ambito della presunta relazione avuta nel 2006 con l'attuale presidente degli Stati Uniti. Lo riporta la Cnn che cita i documenti del tribunale.

Bezos vince la battaglia per il dominio ".amazon", America Latina sconfitta

Lo scontro era iniziato nel 2012. La decisione è stata presa dall'Icann, visto che la società di Seattle e i governi non hanno trovato un accordo
AP

Tesla: il ritorno all'utile? Per analisti, è come scalare il Kilimangiaro

Wedbush, a dicembre tra il più ottimista, taglia l'obiettivo di prezzo sotto la media di Wall Street. Il titolo sotto i 200 dollari, prima volta da oltre due anni. Situazione da "codice rosso"
AP

L’Italia dell’High Tech protagonista alla Collision Conference a Toronto

Matteo Picariello, direttore Ice Canada: portiamo 19 aziende, prima presenza in assoluto

Wall Street, si guarda ai rapporti Usa-Cina

Google ha deciso di vietare a Huawei l'aggiornamento di Android
AP

Operazioni sospette di Trump e Kushner, Deutsche Bank ignorò l'allerta antiriciclaggio

Il New York Times: i vertici della banca ignorarono le segnalazioni dei dipendenti nel 2016-2017
AP

Venezuela, Usa al lavoro per tenere fuori Russia e Cuba

Ue e Gruppo di Lima, intanto, lavorano a un negoziato tra Maduro e l'opposizione
AP

Trump vuole graziare dei militari condannati o accusati di crimini di guerra

Lo sostiene il New York Times, secondo cui il presidente vorrebbe i documenti pronti per il Memorial Day (27 maggio)
US Departement of Defence