L'Nra ha offerto a Trump contatti con Mosca

Un membro della lobby americana delle armi ha contattato un consigliere del tycoon in campagna elettorale
AP

Durante la campagna elettorale che ha portato Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti un funzionario della National Rifle Association, la potente lobby statunitense delle armi, ha contatto un consigliere del tycoon per offrirgli delle "connessioni con il Cremlino" tramite canali secondari.

La notizia è stata riportata dal New York Times secondo cui i due soggetti coinvolti sarebbero Paul Erickson, membro dell’Nra, e il consigliere di Trump Rick Dearborn. In una mail datata maggio 2016 Erickson ha scritto Dearborn: "La Russia sta cercando silenziosamente ma attivamente un dialogo con gli Stati Uniti" e vorrebbe usare la convention annuale della Nra per un "primo contatto".

Ma non è tutto perché l’invito è stato molto esplicito: “Putin è assolutamente serio nel voler stabilire un buon rapporto con Trump. Vuole invitarlo al Cremlino prima dell'elezioni. Parliamone e vediamo come il senatore Jeff Sessions consiglia di procedere". "Il Cremlino crede che l'unica possibilità di un vero risanamento in questa relazione sarebbe con una Casa Bianca di nuovo repubblicana". 

Erickson, conservatore di lunga data che è stato coinvolto in diverse campagne presidenziali, si è presentato nella mail come un intermediario "ben collegato alle alte sfere del governo russo". Grazie all’Nra e a una serie di "eventi fortuiti" il lobbista specifica nella missiva di aver avuto negli ultimi anni la possibilità di "iniziare lentamente a coltivare un canale secondario con il Cremlino e con il presidente Putin". Oltre a questo Erickson afferma di essere a conoscenza della volontà da parte della Russia di creare "silenziosamente un dialogo con gli Stati Uniti che non è possibile sotto l'attuale amministrazione". Il riferimento ovviamente è all’allora amministrazione Obama.

Altri Servizi

Usa-Corea del Sud, pronte a sospendere le esercitazioni militari congiunte

Secondo l’agenzia sudcoreana Yonhap l’annuncio arriverà nei prossimi giorni
AP

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud si apprestano ad annunciare, entro la fine della settimana, la sospensione delle esercitazioni militari congiunte su larga scala. Si tratta di un passo importante e strettamente legato all’avviato dialogo con la Corea del Nord da parte di Washington ma sul quale i due Paesi sono pronti a tornare indietro qualora Pyongyang non mantenesse le sue promesse di denuclearizzazione.

Europa e Usa insieme per discutere del piano di pace in Medio Oriente di Trump

Londra sta organizzando un incontro tra i ministri degli Esteri delle potenze europee (e arabe) e gli uomini del presidente Usa che si occupano del dossier, ovvero Kushner e Greenblatt, che nei prossimi giorni saranno in Israele, Egitto e Arabia Saudita
iStock

In attesa del piano di pace per il Medio Oriente della Casa Bianca, il Regno Unito sta organizzando un incontro tra i ministri degli Esteri delle principali potenze europee e arabe con il 'peace team' del presidente statunitense Donald Trump, guidato dal genero Jared Kushner e da Jason Greenblatt. A scriverlo è il giornalista israeliano Barak Ravid, collaboratore del sito Axios.

Russiagate, il WP rivela incontro tra Roger Stone e un russo

Il consigliere di lungo corso di Trump ha incontrato Henry Greenberg che gli aveva promesso materiale scottante su Hillary Clinton
©AP

New Jersey, sparatoria dopo una lite: 1 morto e 20 feriti

L'episodio è avvenuto al Festival di Trenton. La polizia ha ucciso uno dei due assalitori mentre l’altro è stato arrestato
©AP

Wsj, Trump a Macron al G7: "Tutti i terroristi sono a Parigi"

Il giornale newyorchese svela alcuni dietro le quinte del vertice canadese in cui il presidente americano avrebbe criticato l’operato dei suoi colleghi su diversi temi
©AP

Le letture di Obama: c'è anche 'La nuova geografia del lavoro' di Moretti

Post su Facebook, l'ex presidente condivide la sua lista, "un tantino più pesante di quella per l'estate"

Russiagate, Trump contro le indagini: "Il periodo più buio e pericoloso nella storia americana"

Il presidente ancora contro l'ex direttore dell'Fbi, dopo il rapporto dell'ispettore generale del dipartimento di Giustizia sul caso Clinton

Contrordine: Trump appoggia la proposta di legge sull'immigrazione dei repubblicani moderati

La Casa Bianca chiarisce la posizione del presidente, dopo le sue affermazioni a Fox News. La proposta proteggerà dall'espulsione i Dreamers
iStock

Apple annuncia partnership sui contenuti con Oprah Winfrey

La regina dei talk show americana creerà "programmi originali"
AP

Usa impongono dazi su 50 miliardi di dollari di importazioni cinesi

Camera di Commercio americana: "Non è il giusto approccio". Pechino promette risposta "immediata" e della stessa portata. Guerra tra le due potenze mondiali sempre più vicina