Nuove accuse contro il giudice Kavanaugh, i Dem: "Impeachment"

I candidati alla presidenza contro il giudice della Corte Suprema, la cui nomina è stata confermata lo scorso anno nonostante le accuse di tentato stupro e molestie sessuali
Ap

I candidati democratici alla presidenza statunitense chiedono l'impeachment o indagini approfondite su Brett Kavanaugh, giudice della Corte Suprema, dopo le nuove accuse di molestie sessuali contro di lui emerse nei giorni scorsi grazie al New York Times.

Durante una festa, ai tempi dell'università, Kavanaugh avrebbe esposto i propri genitali, strusciandoli poi contro una donna senza il suo consenso. I più duri sono stati le senatrici Elizabeth Warren e Kamala Harris e l'ex ministro Julian Castro, che hanno chiesto pubblicamente la messa in stato d'accusa (impeachment) del giudice. A loro si sono aggiunti l'ex deputato Beto O'Rourke e Pete Buttigieg, sindaco di South Bend. I senatori Bernie Sanders e Amy Klobuchar, insieme all'ex vicepresidente Joe Biden e al sindaco di New York, Bill de Blasio, hanno chiesto ulteriori indagini.

La nomina di Kavanaugh alla Corte Suprema è stata confermata meno di un anno fa, nonostante le accuse di tentato stupro e molestie sessuali contro di lui, dopo una breve indagine dell'Fbi; la sua principale accusatrice, la professoressa Christine Blasey Ford, era stata ascoltata dalla commissione Giustizia del Senato. Il presidente Donald Trump ha difeso Kavanaugh su Twitter: "È un uomo innocente, trattato orribilmente. Cos" tante bugie su di lui" dalla "sinistra radicale e dai loro partner, i media 'lamestream' (una parola che fa riferimento ai media principali, per lui deboli, noiosi etc)".

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap