Nyt: accordo con i Della Valle, l'italoamericano Commisso nuovo proprietario della Fiorentina

L'intesa sarebbe stata raggiunta per circa 135 milioni di dollari. L'annuncio atteso già lunedì, finito il campionato di serie A
Ap

Il miliardario Rocco Commisso, fondatore e presidente del colosso dei servizi via cavo Mediacom, starebbe per concludere un accordo per l'acquisto della Fiorentina. Lo scrive il New York Times, secondo cui l'accordo sarà definito già lunedì, al termine del campionato di serie A. Il primo contatto con la famiglia Della Valle sarebbe avvenuto un anno fa, attraverso una banca d'affari di New York, ma la trattativa all'epoca si sarebbe fermata per l'enorme distanza tra domanda e offerta. Commisso, 69 anni, presidente dei New York Comsos, avrebbe poi tentato di acquistare il Milan, senza riuscirci.

Commisso, nato in Calabria e trasferitosi negli Stati Uniti a 12 anni, divenuto tra gli americani più ricchi con un patrimonio stimato da Forbes di 4,3 miliardi di dollari (4,5 miliardi nelle rilevazioni in tempo reale), ha nominato la banca JPMorgan per lavorare all'accordo con i Della Valle, proprietari dal 2002. Le due parti, che non hanno rilasciato dichiarazioni, si sarebbero accordate per una cifra intorno ai 150 milioni di dollari.

L'era Della Valle starebbe dunque per concludersi. I rapporti della famiglia con i tifosi sono ormai pessimi: a marzo, in una lettera aperta ai tifosi, Diego Della Valle ha accusato i sostenitori della squadra di aver creato un'atmosfera "destabilizzante per la squadra e lo stesso club", definendola una "situazione assurda" che "non accetterò più".

Commisso, negli Stati Uniti, sta combattendo una battaglia legale contro la Federcalcio statunitense, che avrebbe favorito la Major League Soccer - la Serie A statunitense - di cui è partner in affari, a danno della North American Soccer League, la serie B, di cui facevano parte i Cosmos, fallita nel 2018. I Cosmos sono ora impegnati nel tentativo di fondare una lega per un nuovo campionato dal 2020.

Commisso si aggiungerebbe ad altri proprietari statunitensi di squadre di calcio italiane: il Milan è ora di proprietà del fondo Elliott, la Roma di James Pallotta, e Bologna e Venezia fanno capo a gruppi nordamericani.

Altri Servizi
iStock

HP dice addio a colui che era suo Ceo dal 2015, quando la vecchia Hewlett-Packard fu scorporata in due aziende (l'altra si chiama Hewlett Packard Enterprise e offre servizi IT e vende server).

Hasbro compra il proprietario di Peppa Pig per 4 miliardi di dollari

Il produttore di giocattoli si rafforza con Entertainment One, con quartier generale a Toronto ma quotato a Londra. Dividendo intatto. Stop al buyback
Entertainment One

Il produttore americano di giocattoli Hasbro ha trovato un accordo per comprare Entertainment One, gruppo quotato a Londra che produce contenuti per bambini e adulti, per 3,3 miliardi di sterline. Monopoly, Play-Doh, Power Rangers e Transformers accolgono quindi sotto il loro tetto Peppa Pig, PJ Masks e Ricky Zoom.

Wall Street, focus sul commercio e sui segnali di recessione

Dati in programma: avvio di nuovi cantieri e fiducia dei consumatori
AP

Wall Street, attesa per il summit della Fed a Jackson Hole

Il governatore Jerome Powell parlerà domani
AP

Scomparso Andrea Zamperoni, capo chef di Cipriani Dolci a New York

 L'uomo, italiano, 33 anni, è irrintracciabile da sabato notte

Trump dà dei "pazzi" ai gruppi auto contrari a norme meno stringenti

Ford Motor, Volkswagen of America, Honda e BMW si sono già schierate con la California. Per il NYT, anche Mercedes-Benz potrebbe unirsi a loro e forse un altro gruppo tra Toyota, Fiat Chrysler e General Motors

I ragazzi di Parkland presentano un piano per il controllo delle armi

L'obiettivo è influenzare il dibattito in vista delle elezioni e spingere i giovani ad andare a votare

Fed, Trump: Powell come un giocatore di golf incapace di tirare in buca

Conto alla rovescia per il discorso del governatore a Jackson Hole
Ap

Wall Street rimbalza con il settore retail

Le minute della Fed: rotta tassi non è predefinita
AP