Crisi ucraina, annullato il G8 a Sochi. Fuori la Russia, ci sarà un G7 a Bruxelles

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy. Intanto il Financial Times avverte: i membri del G7 vogliono solo "sospensione" di Mosca

Il summit del G8 previsto a Sochi, in Russia, è definitivamente saltato a fronte dell'annessione della Crimea da parte di Mosca. Al suo posto si terrà una riunione del G7 a Bruxelles, in Belgio. A dare l'annuncio è stato il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy. La decisione - già ventilata da tempo - è stata presa e ufficializzata nel corso del vertice sulla sicurezza nucleare all'Aia, in Olanda, a termine di una giornata in cui le tensioni tra Washington e Mosca sulla crisi ucraina sono fortemente salite.

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, avrebbe infatti chiesto l'esclusione della Russia dal G8, una richiesta che è stata accolta dai membri del G7, i quali tuttavia hanno stemperato i toni precisando che "per il momento manterremo la sospensione, ma nel lungo termine vorremmo che la Russia facesse parte del gruppo". Un ministro che prende parte al G7 - e che ha mantenuto l'anonimato -  ha detto al Financial Times che "c'è forte unità" tra i membri del gruppo nel voler evitare di far crescere le tensioni e che la maggior parte dei paesi si oppongono all'espulsione definitiva della Russia.

Sempre il Financial Times riporta che Mosca si sta preparando ad affrontare i dati su una fuga di capitali da 70 miliardi di dollari nei primi tre mesi del 2014, dovuta al timore degli investitori a fronte della crisi ucraina. Tuttavia il Cremino non abbassa la testa. Il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha spiegato di non vedere alcuna "grande tragedia" nell'esclusione di Mosca dal G8. "Se i nostri partner occidentali credono che tale formato sia superato, lasciamolo perdere", ha detto.

 Questa mattina, dopo l'incontro con il primo ministro olandese Mark Rutte, Obama aveva assicurato che le sanzioni imposte a Mosca da Stati Uniti e Unione europea "avranno un costo per l’economia russa", mentre in un'intervista al giornale De Volkskrant ha dichiarato: "Se la Russia continua nell’escalation, dobbiamo essere preparati a imporre un costo maggiore".

"Stando al suo comportamento, riteniamo che non ci sia alcuna ragione per i Paesi del G7 di avere a che fare con la Russia da questo momento in poi", ha detto Benjamin Rhodes, viceconsigliere di Obama per la sicurezza nazionale. "Crediamo che sanzioni più ampie siano necessarie".

L'idea di sospendere la Russia dal G8 aleggiava da ormai tre settimane, da quando Mosca ha inviato le sue truppe in Crimea, tanto che prima della formalizzazione della decisione Obama ha voluto mettere le mani avanti con il presidente cinese Xi Jinping, ricordandogli l'importanza del rispetto della sovranità delle nazioni.

"Sarebbe un passo in avanti costruttivo se evitassero di sostenere l'azione russa", ha detto Rodhes. "Ha un certo peso se gli amici tradizionali della Russia non esprimono sostegno per la loro posizione".

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap