Omicidio su Facebook, il sospetto si è suicidato

Giunta al terzo giorno, la caccia di Steve Stephens è terminata. Il 37enne ha sparato contro se stesso dopo un breve inseguimento in Pennsylvania. La polizia di Cleveland (luogo della tragedia): avremmo preferito catturarlo vivo

L'uomo accusato di avere ucciso a colpi di pistola un 74enne nel giorno di Pasqua a Cleveland (Ohio) e di avere poi pubblicato su Facebook il video dell'omicidio si è suicidato. E' terminata così la ricerca - giunta al terzo giorno - di Steve Stephens, il sospetto 37enne. A dare la notizia su Twitter è stata la polizia della Pennsylvania, dove l'uomo ha sparato contro sé stesso dopo un breve inseguimento nella contea di Erie, a circa 160 chilometri dal luogo della tragedia. Ora si passerà alla sua identificazione formale, anche con test del Dna, e alla ricostruzione degli ultimi tre giorni.

Il commissario di polizia di Cleveland, Calvin Williams, ha spiegato in una conferenza stampa che "siamo grati" che la ricerca dell'omicida sia finita ma "avremmo preferito che non finisse così visto che ci sono tante domande a cui dare ancora risposta". Le autorità preferivano catturarlo vivo: "Avremmo voluto parlargli, capire cosa sia successo. Perché c'è tanta gente nelle sue condizioni". Proprio per questo Williams si è rivolto indirettamente a uno specifico gruppo di persone: "Se non vi sentite bene, se le cose nella vostra vita non vanno bene, se avete bisogno di aiuto, chiamate. Qualcuno vi assisterà". Perché tragedie come quella del giorno di Pasqua vanno appunto evitate.

Stando alla ricostruzione di quanto accaduto, alle 11 ora locale (le 17 in Italia), Stephens è stato visto e segnalato alla polizia della Pennsylvania: la sua Ford Fusion bianca era stata notata vicino a un parcheggio di un ristorante McDonald's. "La polizia lo ha avvicinato e lui si è ucciso", ha aggiunto Williams.

La ricerca di Stephens aveva raggiunto una scala "nazionale" e le forze dell'ordine avevano chiesto aiuto a tutta l'America: "Se pensate di averlo visto, se avete notato il suo veicolo, se credete di avere informazioni utili" per la sua cattura, "chiamate il 911" (il numero per le telefonate di emergenza). Nel frattempo erano salite le pressioni su Facebook, che aveva impiegato quasi tre ore prima di rimuovere dal social network il video dell'omicidio; il gruppo ha promesso una revisione del processo di gestioni di contenuti controversi. Il capo della polizia di Cleveland ha detto di "non avere avuto alcun rapporto diretto con i social media".

Mark Zuckerberg, il numero uno del gruppo di Menlo Park (California), durante la conferenza annuale degli sviluppatori, ha ammesso che il social network "ha ancora molto lavoro da fare". E ha promesso: "Continueremo a fare tutto quello che possiamo per prevenire tragedie come questa".

Da ieri veniva offerta una ricompensa si 50.000 dollari per chiunque avesse fornito informazioni utili. In una conferenza tenutasi prima della notizia del suicidio dell'omicida, il commissario di polizia di Clevelandaveva fornito una notizia incoraggiante: "Non abbiamo scoperto altre vittime, quindi siamo fiduciosi che non ce ne siano ma continuiamo a cercare". Il riferimento era a un altro video dello stesso Stephens in cui diceva a qualcuno con cui era al telefono di avere già ucciso 13 persone.

Lo stesso Williams aveva spiegato di avere ricevuto quasi 400 segnalazioni in arrivo da tutti gli Stati, "anche dal Texas". "Riceviamo chiamate da tutto il Paese", aveva spiegato precisando di "prenderle tutte seriamente in considerazione".

A chi aveva insinuato che l'inchiesta fosse in panne, Williams aveva risposto: "Queste cose possono richiedere due giorni, due settimane, due anni. Dipende dall'individuo in fuga, dal loro modo di pensare, dal fatto che ricevano o meno assistenza. Le persone in fuga come in questo caso, a un certo punto hanno bisogno di aiuto". Per la risoluzione del caso, non servirà cos" tanto visto che l'omicida ha scelto di togliersi la vita.

Altri Servizi

John Kelly renderà la Casa Bianca meno caotica e più disciplinata. Ma durerà?

Il nuovo capo di Gabinetto è chiamato a prendere in mano le redini della West Wing, che negli ultimi sei mesi, da quando Trump si è insediato alla Casa Bianca, è stata travolta da divisioni e disorganizzazione. Ma qualcuno già pensa che non resisterà
AP

Usa pronti a guerra preventiva contro Nord Corea. McMaster: è un'opzione

Il consigliere per la sicurezza nazionale H.R. McMaster ha commentato il fatto che Pyongyang il mese scorso ha condotto due test sul lancio di missili balistici a lungo raggio.

Trump ribadisce il no agli accordi di Parigi sul clima, ma gli Usa sono disposti a negoziare

Gli Stati Uniti hanno confermato alle Nazioni Unite la volontà di abbandonare l'accordo di Parigi, ma si sono detti "aperti a impegnarsi di nuovo".

Per fare cassa, il Governo Trump pensa di eliminare sgravi per proprietari casa

Nonostante la promessa di proteggerli fatta lo scorso aprile dal presidente. A farne le spese sarebbe anche il settore immobiliare a cui Trump, almeno in parte, deve la vittoria alle presidenziali dello scorso anno.
AP

Russiagate, Mueller chiede alla Casa Bianca documenti su Flynn

Si cerca di capire se l'ex generale americano abbia ricevuto di nascosto denaro dalla Turchia, negli ultimi mesi della campagna elettorale.

L'imprenditore pharma più odiato d'America colpevole di frodi

Lo ha deciso una giuria chiudendo un caso seguito su scala internazionale. Il 34enne Martin Shkreli canta vittoria: colpevole di tre degli otto capi di imputazione. Ma rischia 20 anni di carcere

Trump inizia "vacanza di lavoro" in golf club esclusivo

La Casa Bianca giustifica il trasferimento in New Jersey per via di opere di manutenzione nella residenza presidenziale
Trump National Golf Club - Bedminster

L'amministrazione Trump lancia guerra contro la fuga di notizie

Il segretario alla Giustizia, Jeff Sessions, avverte gli aspiranti 'leaker': non fatelo. Sicurezza nazionale a rischio. Triplicate le inchieste. Stampa avvertita: la sua libertà "non è illimitata"

Usa: creati più posti di lavoro del previsto, disoccupazione ai minimi di 16 anni

I salari orari sono cresciuti poco più delle attese a luglio; la Fed potrebbe essere ancora più convinta ad alzare i tassi una terza volta nel 2017

WikiLeaks svela Dumbo, come la Cia controlla webcam e microfoni di un pc

L'agente della Cia deve solo infilare una Usb in un computer dotato del sistema operativo Windows di Microsoft
AP