Pearl Jam, nel Pantheon del rock difendendo l'ambiente

La band americana di Seattle è entrata nella Rock and Roll Hall of Fame esibendosi al Barclays Center di Brooklyn dal cui palco hanno lanciato un messaggio contro Trump

Un quarto di secolo dopo la pubblicazione di Ten, loro primo album che ha venduto oltre 10milioni di copie, i Pearl Jam sono entrati nella Rock and Roll Hall of Fame, il Pantheon del Rock. A introdurre la band di Seattle sul palco del Barclays Center di Brooklyn, dove si è tenuto l’evento, doveva inizialmente essere Neil Young. Un malanno ha però impedito al cantautore canadese di presenziare e il suo posto è stato prontamente preso dall'icona televisiva americana, ormai in pensione dal piccolo schermo, David Letterman il cui discorso ha introdotto Vedder e compagni.

La bande ha suonato tre canzoni del loro repertorio. La prima è stata "Alive", tratta proprio dal loro album di esordio "Ten" (1991), mentre gli altri due classici che hanno proposto venerdì sera sono stati, "Given to fly" dall’album "Yield" (1998) e "Better man" da "Vitalogy" (1994).

Durante l’esibizione, tra una canzone e l’altra i membri della band hanno avuto modo di fare ciascuno un piccolo discorso. Mike McCready, Stone Gossard, Jeff Ament, Matt Cameron ed Eddie Vedder hanno ringraziato fan e pubblico ma è soprattutto il frontman quello che ha lanciato il messaggio più forte. Parlando di evoluzione Vedder si è schierato a protezione dell’ambiente, insistendo sul fatto che il riscaldamento globale e il cambiamento climatico non siano "informazioni false". "Non possiamo passare alla storia come la generazione che non ha fatto tutto ciò che è umanamente possibile per risolvere questa crisi, la più importante del nostro tempo", ha detto il cantante riferendosi alle nuove politiche di Trump che prevedono degli imponenti tagli alla ricerca sul climate change.

A fargli eco ci ha pensato poco dopo Joan Baez, anche lei tra i premiati assieme al defunto Tupac Shakur e agli Yes. L’usignolo di Woodstock ha posto l’accento su altri temi toccati spesso da Trump e dalle sue politiche di chiusura. Prima però, la 76enne ha riconosciuto che la generazione più giovane, compresa la sua nipotina, non conosce la sua musica ne ha idea chi lei sia stata negli anni ’60 o cosa abbia rappresentato. Eppure l'artista americana ha parlato con orgoglio della sua età, avendo speso i suoi anni per "dire la verità". Ha ricordato le campagne contro la guerra del Vietnam così come quelle in favore dei diritti civili negli Stati Uniti sottolineando poi che "ora, nella realtà politica e culturale in cui ci troviamo, c'è ancora molto da fare". E le idee sul da farsi sono chiare come sempre: "costruiamo un ponte, un grande ponte, un bel ponte per accogliere ancora una volta coloro che sono poveri e stanchi", ha continuato Baez.

 

Altri Servizi

Wall Street, attenzione rivolta alle trimestrali

Questa settimana sono attesi i conti di 70 aziende quotate a Wall Street
AP

Riforma sanitaria, McCain convalescente inguaia i repubblicani

Operato all'occhio, avrà bisogno di almeno una settimana di riposo. Ma il suo voto è necessario in Senato per far andare avanti l'iter per il Trumpcare

L'operazione all'occhio a cui è stato sottoposto il senatore statunitense, John McCain, è stata più delicata del previsto e la sua convalescenza durerà almeno una settimana. Una notizia per niente positiva per il Grand Old Party, che ha bisogno della presenza di McCain in Senato per votare la riforma sanitaria presentata la scorsa settimana, già a rischio di bocciatura. I leader del partito, inoltre, temono che il rinvio della votazione procedurale per portare la discussione in Aula permetta al fronte contrario al testo di rafforzarsi. Più sarà ritardata, più aumenteranno le possibilità di un nuovo fallimento.

Amazon vuole trasformarci in chef. Blue Apron a picco a Wall Street

Depositato uno slogan di otto parole che fa capire come il colosso voglia vendere kit per preparare un pasto, come quelli distribuiti dalla piccola azienda

Dai supermercati ai kit per preparare un pasto completo. Dopo aver annunciato di voler acquistare il gruppo Whole Foods, operazione su cui il governo Usa ha acceso un faro, Amazon si avventura in un mercato nuovo: in pratica, il colosso americano del commercio elettronico punta a trasformare i suoi consumatori in chef.

Studente americano condannato a 10 anni di carcere in Iran

Era scomparso l'estate scorsa. Secondo le autorità di Teheran è una spia americana. Lo studente, Xiyue Wang, si trovava in Iran per continuare la sua ricerca scientifica sulla dinastia Qajar

Uno studente americano dell'Università di Princeton è stato arrestato in Iran ed è stato condannato a 10 anni di carcere con l'accusa di essere una spia del governo americano. La mossa potrebbe incrinare ancora di più le relazioni tra i due Paesi, sempre più tese da quando Donald Trump è stato eletto presidente.

Apple: voci di ritardi, niente iPhone 8 fino a novembre?

Secondo indiscrezioni di stampa, ci sono problemi con i sensori 3D per il riconoscimento del volto

Il tanto atteso iPhone 8 potrebbe non arrivare nei negozi fino almeno a novembre a causa di ritardi nella produzione. È quanto sostiene il quotidiano cinese Economic Daily News, ripreso dal sito taiwanese DigiTimes. Se le indiscrezioni, che ricalcano le preoccupazioni degli analisti a Wall Street, fossero confermate, il nuovo modello dello smartphone realizzato da Apple non verrebbe lanciato a settembre, come successo per tutti i modelli precedenti.

Bnp Paribas: multa Fed da 246 milioni di dollari per pratiche sui cambi

Secondo la banca centrale Usa, il gruppo ha fallito nella supervisione. L'istituto di credito francese si pente. Pagherà con accantonamenti esistenti

Una multa di 246 milioni di dollari. E questo l'ammontare della pena pecuniaria decisa dalla Federal Reserve contro BNP Paribas e alcune sue controllate americane. Secondo la banca centrale Usa, l'istituto di credito francese è reo di "pratiche non sicure e non solide nei mercati dei cambi".

KKR indica i successori dei suoi fondatori

Mossa storica per il settore di riferimento. A Scott Nuttall e Joseph Bae la gestione quotidiana del gruppo. Henry Kravis e George Roberts restano co-Ceo

Per la prima volta nella sua storia, la società di private equity KKR ha indicato i successori ai suoi fondatori. La mossa rappresenta una novità per il settore di riferimento, dove prevale la segretezza sui piani di successione.

Rally del titolo Netflix: boom degli utenti

Il sito di video in streaming ha registrato ricavi e guidance superiori alle stime
iStock

Il titolo Netflix nel dopo mercato a Wall Street ha viaggiato a livelli record grazie alla pubblicazione di una trimestrale caratterizzata da un boom di nuovi utenti e ricavi superiori alle stime. Anche le guidance sono risultate migliori del previsto.

La stanza del silenzio di New York

Uno spazio multifede all'interno della New York University. Gli studenti possono pregare, riflettere e meditare

Trump presenta la settimana del "Made in America"

Eventi e conferenze alla Casa Bianca anche se la maggior parte dei suoi marchi producono all'estero

Il presidente americano Donald Trump ha appena presentato la settimana "Made in America" alla Casa Bianca per promuovere prodotti realizzati negli Stati Uniti. Questo anche se la maggior parte della sue aziende producono all'estero. Seguendo le promesse fatte nel corso della campagna elettorale, l'amministrazione metterà in evidenza la produzione americana.