Per Lidia Bastianich, la cucina 2018 sarà al sapore calabrese

La chef testimonial della Regione al Summer Fancy Food Show 2017 di New York

Dopo il riconoscimento del New York Times - che ha inserito la Calabria nella classifica delle 52 mete più belle al mondo - un altro è arrivato per la Regione del Sud d'Italia dalla regina degli show televisivi di cucina in Usa: Lidia Bastianich (leggi qui la sua storia).

La celebre cuoca è stata testimonial d'eccezione della Calabria durante la sua presenza al padiglione della Regione al Summer Fancy Food Show 2017, la fiera dedicata alle specialità alimentari e alle bevande più grande del Nord America che chiude oggi i battenti presso il Jacob Javits Center di New York.

Bastianich ha duettato ai fornelli con lo chef Marco Rizzuti e ha spiegato che in questo momento negli Usa c'è una forte attenzione verso la Calabria e la sua cucina, che si sta affermando come simbolo di prodotti estremamente ricchi di personalità e soprattutto salutari. "I trendy food per il 2018 sono calabresi: la ‘nduja, il caciocavallo, la liquirizia e il bergamotto", ha detto la chef.

La presenza italiana al Summer Fancy Food Show 2017 è stata da record. Trecento sono state le aziende presenti del nostro Paese.

Altri Servizi

Molestie sessuali, monta il pressing su Trump affinché si dimetta

Quattro donne chiedono al Congresso di indagare. Quattro senatori vogliono che il presidente Usa lasci il suo incarico come fatto da politici travolti da accuse simili

Su Donald Trump monta la pressione affinché si dimetta sulla scia delle accuse di molestie sessuali lanciate contro di lui da oltre una decina di donne. Ad esercitarla sono quattro senatori, tre democratici e un indipendente, convinti che il 45esimo presidente americano si debba fare da parte come hanno fatto già tre legislatori, a loro volta travolti da accuse simili. Si tratta del senatore Al Franken e del deputato John Conyers, entrambe democratici, e del deputato repubblicano Trent Franks.

Akayed Ullah, l'ex autista bengalese ispirato dall'Isis che voleva la vendetta

Negli Stati Uniti da sette anni, il 27enne viene descritto come irritabile. Ha tentato un attacco suicida a New York in risposta ai raid Usa contro target del gruppo terrorista in Siria e altrove

Irritabile. Arrabiato. Scontento. Viene descritto così il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City. 

Trump firma documento per riportare uomo sulla Luna e promette Marte in futuro

Un nuovo programma di esplorazione spaziale. L'uomo non mette piede sulla Luna dal 1972 con Apollo 17. Ma continuano a esserci dubbi sui fondi

"Questa volta non pianteremo solo la nostra bandiera e lasceremo le nostre impronte [sulla Luna], ma stabiliremo delle basi da cui fare partire le missioni verso Marte e in futuro verso altri mondi". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, firmando un documento con il quale si impegna a rafforzare il programma spaziale americano e a riportare gli astronauti Usa sulla Luna e poi su Marte. Sarebbe la prima volta dal 1972, quando la missione Apollo 17 portò per l'ultima volta degli esseri umani sulla Luna. Oggi è il giorno dell'anniversario di Apollo 17, la cui navicella è atterrata sulla Luna l'11 dicembre di 45 anni fa.

Apple compra Shazam, la app per riconoscere le canzoni

Il valore della transazione non è stato svelato

Dopo le indiscrezioni, sono arrivate le conferme: Apple acquista Shazam, la app per riconoscere le canzoni.

Lo chef Mario Batali accusato di molestie sessuali

Si prende una pausa dai suoi ristoranti e da Eataly USA. Abc gli toglie la conduzione di "The Chew". Food Network ha sospeso il rilancio della trasmissione "Molto Mario"
America24

New York, tentato attacco terroristico: uomo prova a farsi esplodere in stazione

Il nome dell'attentatore è Akayed Ullah, 27 anni; gravemente ferito, è stato arrestato. Ha fatto scoppiare un ordigno rudimentale poco prima delle 7:20, in un tunnel della fermata della metropolitana
Unsplash /Oliver Cole

Alabama al voto per un seggio in Senato, il repubblicano Moore ce la farà?

Il candidato è accusato di molestie sessuali, ma è sostenuto dal presidente Trump ed è in vantaggio nei sondaggi, in uno Stato che non elegge un democratico in Senato dal 1992

Wall Street ottimista, la Fed pronta ad alzare i tassi

La decisione della Federal Reserve è attesa questa settimana
AP