Primo trimestre positivo per General Electric: vira in attivo, fatturato oltre stime

A fare da traino sono state le attività nel settore delle energie rinnovabili, dell'oil & gas, dell'aviazione, della sanità e dei trasporti, ma anche il piano di riduzione dei costi industriali, che prosegue secondo le previsioni.
General Electric

Primo trimestre positivo per General Electric. La conglomerata industriale, che aveva chiuso lo stesso periodo dell'anno scorso in perdita, ha virato in attivo, con utile e fatturato oltre le stime. A fare da traino sono state le attività nel settore delle energie rinnovabili, dell'oil & gas, dell'aviazione, della sanità e dei trasporti, ma anche il piano di riduzione dei costi industriali, che prosegue secondo le previsioni.

La società si era impegnata a tagliare le spese di un miliardo di dollari all'anno per i prossimi due. Nei tre mesi a marzo Ge ha riportato un utile di 619 milioni di dollari, 7 centesimi per azione, contro le perdite per 61 milioni, -1 centesimo per azione, dello stesso periodo dell'anno scorso.

Escludendo le voci straordinarie, i profitti sono stati di 21 centesimi per azione. Il fatturato è calato dell'1% a 27,66 miliardi dai 27,85 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. Gli analisti attendevano un utile adjusted di 17 centesimi per azione, con un giro d'affari di 26,37 miliardi.

La società prevede che nel corso dell'anno il flusso di capitale migliorerà e ha confermato le stime operative industriali e l'outlook sull'utile per azione. Il fatturato della divisione petrolio e gas è stato di 3 miliardi, quello delle energie rinnovabili di 2 miliardi, quello legato agli asset nell'energia elettrica di 6,01 miliardi e quello della divisione aviazione di 6,8 miliardi.

Altri Servizi

I leader mondiali alle Nazioni Unite per l'apertura dell'assemblea. Occhi puntati su Trump

Ci si chiede come si comporterà il presidente americano. Il discorso di Trump è atteso martedì mattina e dovrebbe essere incentrato sulla Corea del Nord e sulla riforma dell'Onu. E pare che gli Usa riapriranno sull'accordo di Parigi
AP

Mercoledì è il giorno del Fed. Ma non è atteso un rialzo dei tassi

L'attenzione è tutta dedicata all'inflazione e al taglio del budget da 4.500 miliardi di dollari

Gli Stati Uniti potrebbero chiudere la loro ambasciata a Cuba

Lo ha detto il segretario di Stato Usa, Rex Tillerson. L'annuncio dopo i casi di perdita dell'udito da parte di alcuni diplomatici americani all'Avana

Le promesse di Trump si scontrano con la realtà

Il presidente alle prese con le difficoltà di essere alla Casa Bianca. La sconfitta più netta è quella sull'Obamacare

La Nba entra nell'era digitale: un chip nelle divise in vendita per connettere i fan alle squadre

Una rivoluzione nella fruizione della pallacanestro, che sposta anche i confini della privacy: la Nike otterrà una mole di informazioni sui clienti senza precedenti

Le opere d'esordio di Amedeo Modigliani per la prima volta negli Usa

Al Jewish Museum di New York, una mostra per raccontare l'artista, partendo dal tema cruciale della sua ebraicità

Il Public Hotel: la sfida del fondatore di Studio 54 ad Airbnb

Come combattere l'ospitalità fai da te a New York? Con un albergo di lusso, con cinque bar e cibo gourmet, ma priva di reception e servizio in camera per abbassare i costi (e i prezzi)

Russiagate, proposto a Trump un accordo con Assange?

L'ipotesi sostenuta dal Wall Street Journal. Il piano sarebbe stato presentato da un deputato repubblicano al capo di gabinetto della Casa Bianca
Ap

Il gran finale di Cassini, dopo 13 anni si schianta su Saturno

Lanciato nel 1997, il progetto della Nasa in collaborazione con l'Esa e l'Italia ci ha fatto capire come funziona il sistema di Saturno e studiare la luna Encelado su cui ci potrebbero essere le condizioni per la vita
AP

Wall Street, timori per il nuovo missile nordcoreano

Atteso il dato sulla fiducia dei consumatori
AP