"Rumore di acque", a New York sbarcano le voci da Lampedusa

Fino al 16 febbraio Il teatro delle Albe è in scena allo storico teatro La MaMA nell'East Village, il 18 andrà in New Jersey

Numeri difficili da leggere, recitati come parole vuote, senza un significato se non estetico, musicale e visivo. Sono le cifre di chi si imbarca dalle coste africane per Lampedusa, di chi muore seppellito nel Mediterraneo. Le percentuali di chi arriva a terra, di chi scopre quello a cui dovrà andare incontro. E poi ci sono le storie. I racconti che danno un nome ai numeri, Jasmine, Jean Baptiste... Storie che in fondo tutti noi conosciamo e che diventano vere - uno schiaffo - nel momento in cui vengono raccontate. E c'è il mare. L'acqua del Mediterraneo che lava i cervelli di noi pesci, più o meno buoni, più o meno squali, che assistiamo a tragedie senza essere in grado di affrontarle. Che continuiamo a nuotare, senza in fondo preoccuparcene.

E' questo "Rumore di acque", lo spettacolo del teatro delle Albe di Ravenna - una compagnia che 30 anni porta nel mondo il teatro italiano d'avanguardia - sbarcato questo mese a New York. Un monologo di Marco Martinelli dedicato alle vittime della tratta moderna degli schiavi e interpretato da Alessandro Renda. Un insulto all'indifferenza accompagnato dalla musica dei fratelli siciliani Enzo e Lorenzo Mancuso, il duo di polinstrumentisti ormai celebre per le sperimentazioni basate sulla tradizione musicale siciliana.

Lo spettacolo è in scena fino al 16 febbraio allo storico teatro La MaMa di Manhattan, nel cuore dell'East Village, ma verrà replicato il 18 febbraio anche alla Montclair State University, in New Jersey, dove i fratelli Mancuso terranno anche un workshop. La compagnia teatrale, che dagli anni Novanta organizza laboratori per gli studenti nell'ambito del suo progetto sperimentale di non-scuola, in questo mese ha infatti offerto dei workshop anche ai ragazzi delle scuole di New York e dintorni. 

"Rumore è un lavoro a più voci. Il testo di Martinelli, carico di echi letterari da Dante a Melville e Coleridge, gioca con sapienza sul necessario passaggio dal contare a raccontare i morti, una scelta etica e poetica interpretata con grande incisivita' dalla voce tagliente di Alessandro Renda, che diventa riflessione sul traffico degli umani nel corso dei secoli", ha spiegato Teresa Fiore, docente alla Montclair State University che si occupa di migrazioni da e verso l'Italia in ambito culturale.

"La musica dei Mancuso canta i morti - ha aggiunto Fiore - la loro lirica tensione verso il suono puro, sganciato dalla parola, riesce a dar voce a chi è sprofondato nel mare dell'oblio, ma che con il loro prezioso canto continua a parlarci fin nelle viscere".

Altri Servizi

Studiare in una università americana dopo la scuola superiore

Quello che bisogna sapere per scegliere e per essere ammessi in un college negli USA. Gli ostacoli da superare e gli strumenti migliori per battere la concorrenza nelle università più prestigiose
Unsplash

Pimco patteggia con il 're dei bond' Bill Gross, cacciato dal gruppo

Secondo indiscrezioni, il colosso americano dei fondi d'investimento controllato dal gruppo assicurativo tedesco Allianz versa oltre 81 milioni di dollari, che finiranno alla fondazione di Sue e Bill Gates

Facebook si dà alla musica per sfidare Spotify e YouTube

Il social network sta reclutando persone esperte nel settore per trattare con etichette musicali e mettere a punto le migliori licenze

Trump, vietata un'altra sconfitta. Ma sulle tasse il rischio è alto

Dopo la bocciatura della riforma sanitaria, l'attenzione si sposta sul codice tributario. Anche in questo caso, i dissidenti potrebbero far naufragare i progetti del presidente
AP

Wall Street preoccupata, dopo lo stop a Trump sulla riforma sanitaria

La scorsa settimana è stata la peggiore per gli indici statunitensi dall'inizio dell'anno
AP

United nega a due ragazze di volare: indossavano i leggings

Popolo della rete in rivolta: scelta sessista e arbitraria. Il gruppo ha risposto: è quanto previsto dalle regole interne al gruppo per chi viaggia sfruttando certi benefici concessi ai dipendenti. Un passeggero normale li può indossare
United

La Bce conferma: è stata nel mirino degli hacker nordcoreani

L'Eurotower figura tra un centinaio di istituzioni prese di mira insieme alla filiale Usa di Deutsche Bank. Lo dice il NYT secondo cui i pirati informatici sono gli stessi che hanno rubato 81 milioni di dollari dalla Fed di NY e che hanno attaccato Sony

L'Opec ai membri: rispettate i tagli alla produzione

La compliance totale non è stata ancora raggiunta. L'Arabia Saudita controbilancia le mancanze dei Paei parte del cartello, ma non per sempre. A fine aprile la raccomandazione sull'estensione dell'accordo. Il 25 maggio la decisione

Dopo la sconfitta sanità, Trump riparte dalla riforma fiscale (e dagli attacchi)

Goldman Sachs ottimista. Jp Morgan più cauta: richiederà anni. Intanto il presidente critica i repubblicani ribelli che hanno provocato la sua prima sconfitta legislativa: "I democratici ridono a Washington". Sanders gli tende la mano