A San Francisco, il Winter Fancy Food torna a parlare italiano

Cinquantaquattro aziende e oltre 900 metri quadrati di superficie. Sono queste le dimensioni del Padiglione Italia all'evento commerciale dedicato alle specialità alimentari nella costa occidentale statunitense

Cinquantaquattro aziende e oltre 900 metri quadrati di superficie. Sono queste le dimensioni del Padiglione Italia all’interno Winter Fancy Food 2018 in pieno svolgimento al Moscone Center di San Francisco (California). Da ieri fino a domani, nell'ambito del più grande evento commerciale dedicato alle specialità alimentari della costa occidentale statunitense il mondo della distribuzione di qualità si è dato appuntamento là per il suo annuale incontro con gli operatori del settore.

Sotto la bandiera "The Extraordinary Italian Taste", aziende alimentari provenienti da quasi tutte le regioni d'Italia stanno presentando il meglio della pasta, dei formaggi, dell’olio d'oliva, dei salumi e di molto altro ancora, al mondo della grande distribuzione, del commercio al dettaglio e della ristorazione. L’obiettivo è raggiungere i consumatori americani con l'autenticità tipica dei prodotti italiani. Grande soddisfazione da parte degli espositori, presi letteralmente d’assalto da buyer e addetti ai lavori. Boom di presenze per il lounge Italia, con i suoi cooking show.

"Siamo lieti di avere l'Italia come nostro partner principale per il Winter Fancy Food Show", ha detto Phil Kafarakis, presidente della Specialty Food Association, proprietario e produttore dello show. "I consumatori americani oggi sono alla ricerca di cibi autentici con gusto e qualità eccezionale, qualità messe in evidenza dalle aziende italiane che stanno presentando prodotti eccezionali provenienti da tutte le loro regioni”.

Maurizio Forte, direttore dell’Agenzia ICE di New York e Coordinatore della rete Usa, ha spiegato che "in questa edizione del Winter del Fancy Food, l’Agenzia ICE di New York ha invitato 15 tra buyer e importatori dalla East Coast e dal Midwest per incrementare le opportunità di incontro commerciale per le 54 aziende presenti nel Padiglione Italia, ancora una volta il più grande fra le presenze estere". Per lui si tratta di una "scelta ben precisa finalizzata a migliorare la connessione tra le aziende italiane presenti alla fiera e alcuni dinamici operatori statunitensi, accuratamente selezionati, in quanto interessati a nuovi prodotti e nuove partnership".

Forte ha segnalato il continuo incremento dell'export italiano di Food & Beverage verso gli Usa, che nei primi 11 mesi del 2017 ha toccato un +4%. Confermato il primato dell'Italia come primo fornitore di olio di oliva (+3%), pasta (+2,4%), formaggi (-0,2%), acque minerali (+12.2%) e aceto balsamico (-2%). "Siamo sempre molto soddisfatti di partecipare al Fancy Food – ha concluso Forte – e di collaborare attivamente con la Specialty Food Association".

Donato Cinelli, presidente di Universal Marketing, agente esclusivo italiano della Specialty Food Association, si è detto "davvero fiero del lavoro fatto. Oggi gli Stati Uniti rappresentano il luogo ideale per valorizzare al massimo le aziende italiane; il nostro Made in Italy è parte integrante della cultura del bello che gli americani ricercano". Per Cinelli, "il Winter Fancy Food è una scommessa vinta e con nostra grande soddisfazione abbiamo registrato l’adesione dei grandi player del Food italiano. Negli Stati Uniti e al Winter Fancy Food di San Francisco queste aziende troveranno tutta l’accoglienza e la qualità che da più di trent’anni contraddistingue il nostro lavoro nel Nord America e nel mondo".

Altri Servizi

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Fca: richiama in Usa quasi 900mila vetture, non rispettano standard su emissioni

Epa soddisfatta dell'azione volontaria del gruppo. La mossa segue test condotti dall'azienda e dall'Agenzia per la protezione ambientale. Fca: veicoli sicuri, nessuna multa
FCA

Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di richiamare quasi 900mila vetture negli Stati Uniti, per l'esattezza 862.520. La mossa segue test sulle emissioni condotti dall'Agenzia per la protezione ambientale americana (l'Epa) e dall'azienda stessa come richiesto dalla legge. A dare l'annuncio è stata l'Epa, che "dà il benvenuto all'azione di Fiat Chrysler di richiamare volontariemente i suoi veicoli che non rispettano gli standard sulle emissioni Usa".

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la sua campagna presidenziale

La senatrice è la sesta donna in campo per le primarie democratiche
Ap

La senatrice Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la propria candidatura alle primarie democratiche per le presidenziali statunitensi del prossimo anno, con un video intitolato "Il coraggioso vince", che parte da un verso dell'inno nazionale (Di' dunque, sventola ancora la nostra bandiera adorna di stelle sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi?) per affermare che il coraggio degli americani può aiutare il Paese a raggiungere risultati come il sistema sanitario universale, il congedo parentale per tutti e una nuova riforma per l'ambiente. "Abbiamo bisogno di un leader che faccia delle scelte notevoli e coraggiose. Qualcuno che non sia spaventato dal progresso. Ecco perché mi candido alla presidenza".

Wall Street, speranze su accordo Usa-Cina

Atteso il dato sulla fiducia dei consumatori di marzo
AP

Boeing: "piena fiducia" nel 737 Max ma vari Paesi ne impediscono l'uso

Regno Unito, Francia e Germania tra le nazioni che puntano su sicurezza. Romney primo senatore Gop a chiedere lo stop all'uso del jet. L'aviazione civile Usa dalla parte del gruppo. Passeggeri preoccupati. Trump: aerei troppo complessi.

Messo sotto pressione dalle autorità dell'aviazione civile nel mondo, Boeing ha diffuso un comunicato difendendo la sicurezza dei suoi jet 737 Max, nei quali ha "piena fiducia".

Federcalcio Usa sorpresa dalla causa per discriminazione intentata dalle giocatrici della nazionale

Carlos Cordeiro ha detto che le atlete non si erano mai lamentate del contratto collettivo. Le campionesse del mondo chiedono di essere pagate (e trattate) come gli uomini
Ap

Il presidente della Federcalcio statunitense, Carlos Cordeiro, ha manifestato la propria sorpresa, e quella dell'organizzazione che presiede, nel prendere atto della causa intentata dalle calciatrici della nazionale per discriminazione di genere. Cordeiro ha detto che non aveva mai sentito lamentele sull'accordo collettivo contrattato e firmato tra le due parti due anni fa.

Lyft lancia il road show per la sua Ipo da 2 miliardi di dollari

Sarà la prima del settore dei trasporti on-demand a quotarsi a Wall Street, ma sarà presto seguita da Uber

Parte lunedì il road show di Lyft per la sua Ipo, durante la quale cercherà di raccogliere fino a due miliardi di dollari, per arrivare a una valutazione di oltre 20 miliardi di dollari. Lyft dovrà cercare di convincere gli investitori a preferire la sua Ipo a quella di Uber, che dovrebbe lanciarla il prossimo mese.

Tesla: Musk difende suoi tweet e attacca Sec, "ha oltrepassato il limite"

Secondo l'autorità di borsa Usa, il Ceo del produttore di auto elettriche ha violato il patteggiamento siglato a settembre
AP

Elon Musk, il Ceo di Tesla, è tornato ad attaccare l'autorità di borsa americana sostenendo che "ha oltrepassato ogni limite in modo senza precedenti".