Scontro sugli immigrati, segretario alla Sicurezza interna Usa si dimetterà

Lo scrive il Washington Post; Duke avrebbe ricevuto pressioni per espellere migliaia di cittadini honduregni, ma lei ha deciso di rimandare la decisione di sei mesi
AP

Elaine Duke, che guida ad interim il dipartimento della Sicurezza interna degli Stati Uniti, sarebbe pronta a dimettersi dopo aver ricevuto, lunedì, le pressioni di John Kelly, capo di gabinetto del presidente Donald Trump, per espellere migliaia di immigrati honduregni. Lo rivela il Washington Post, citando fonti dell'amministrazione.

Duke ha deciso di rifiutarsi di cambiare la propria decisione e ha giudicato inammissibile il tentativo di intromissione di Kelly e del consigliere per la sicurezza interna, Tom Bossert, che a sua volta l'ha chiamata per parlare della questione. Il dipartimento della Sicurezza interna aveva tempo fino a luned" per prolungare o interrompere il Temporary Protected Status per 2.500 nicaraguensi e 57.0000 honduregni. Si tratta di un programma che garantisce una speciale protezione per gli immigrati, provenienti da alcuni Paesi, entrati illegalmente negli Stati Uniti. Circa 50.000 haitiani e 200.000 salvadoregni attendono di conoscere il loro destino, visto che i loro permessi scadranno il prossimo anno.

Duke ha deciso di porre fine alla protezione per i nicaraguensi, che dovranno lasciare il Paese o regolarizzare la propria posizione entro il 5 gennaio 2019, mentre ha esteso la protezione per gli honduregni per altri sei mesi, non avendo abbastanza informazioni per decidere del loro futuro. Secondo le fonti del quotidiano, Kelly avrebbe detto che la decisione di Duke danneggia gli obiettivi strategici della Casa Bianca sull'immigrazione. Per la Casa Bianca, sono proprio programmi come il Temporary Protected Status ad aver creato un'immigrazione senza controllo, trasformando permessi temporanei in visti a lungo termine, con rinnovi continui ogni 18 mesi, che stanno permettendo a decine di migliaia di persone entrate illegalmente di vivere negli Stati Uniti anche da più di 20 anni.

Il programma in questione fu approvato dal Congresso nel 1990 per proteggere gli stranieri, soprattutto provenienti dall'America Centrale, che emigravano per fuggire da guerre, disastri naturali e catastrofi. Elaine Duke guida ad interim il dipartimento della Sicurezza interna e avrebbe informato Kelly che si dimetterà quando Kirstjen Nielsen, nominata da Trump, sarà confermata dal Senato alla guida del dipartimento, nonostante il presidente le abbia pubblicamente chiesto di rimanere come vice.

Altri Servizi

Immigrazione, scontro tra California e amministrazione Trump

Le autorità locali non collaborano nella lotta contro gli irregolari, Washington lancia un'operazione nell'area di Los Angeles: 212 immigrati arrestati
Immigration and Customs Enforcement

Immobiliare, esperti e costruttori avvisano: "Crisi in arrivo"

Si costruiscono molte case di lusso e pochi alloggi a prezzi accessibili. Le famiglie con un reddito medio-basso spendono proporzionalmente di più per l'affitto

McMaster contro Iran, Siria e Russia alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco

Il consigliere per la sicurezza nazionale statunitense chiede di "agire contro Teheran". Assad "usa ancora armi chimiche" contro la popolazione, mentre le prove sulle interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali sono "incontrovertibili"
Ap

Google non ha violato le leggi sul lavoro licenziando l'ingegnere sessista

Il National Labor Relations Board ha dato torto a James Damore, che ora punta tutto su una class action contro il colosso tech: "Discrimina gli uomini bianchi e conservatori come me"
iStock

Mueller: la Russia ha condotto una guerra informatica contro gli Usa

Lo scopo: favorire Trump e Sanders con migliaia di troll, pubblicità e interferenze nella campagna elettorale. Facebook e Twitter chiudono in rosso a Wall Street
AP

Strage in Florida, l'Fbi: "Avvertiti sul killer, ma non abbiamo agito"

Il Federal Bureau aveva ricevuto una segnalazione da una persona vicina a Cruz sul suo "desiderio di uccidere"

Il dip.Commercio a Trump: imponiamo dazi e quote su alluminio e acciaio

La Casa Bianca ha tempo fino ad aprile per prendere una decisione

Uber fa concessioni per riottenere la licenza a Londra

La City rappresenta il mercato europeo più grande per il gruppo
BigStock

Black Panther come Star Wars, stime da record per incassi

Uscito oggi negli Stati Uniti (il 14 febbraio in Italia), potrebbe diventare un altro dei grandi successi di Walt Disney. Il titolo del film è stato il più twittato del 2018, ha superato tutte le prevendite sulle piattaforme americane Imax e Amc.
AP