Sì degli Usa alla prima terapia genica: combatterà la leucemia

La Fda l'ha approvata per gli under 20 affetti da leucemia linfoblastica acuta. Proteste per i costi eccessivi: 475.000 dollari per un trattamento, se il paziente risponderà posivitamente

Gli Stati Uniti hanno approvato per la prima volta una terapia genica per combattere la leucemia, aprendo una nuova era nella lotta contro il cancro. La Food and Drug Administration, l'ente che si occupa dell'approvazione di farmaci e terapie, ha definito la decisione "un'azione storica".

Il trattamento, sviluppato da Novartis e chiamato Kymriah, è stato approvato per i bambini e i ragazzi fino a 25 anni affetti da leucemia linfoblastica acuta. Gli studi citati dalla Fda mostrano che l'83% dei 63 pazienti trattati hanno risposto positivamente, raggiungendo la remissione entro tre mesi. Questo tipo di cancro è il più comune tra i bambini negli Stati Uniti; a circa 3.100 persone, di età pari o inferiore ai 20 anni, viene diagnosticata, ogni anno, la leucemia linfoblastica acuta.

Si definisce terapia genica la procedura che consente di trasferire materiale genetico (Dna) allo scopo di prevenire o curare una malattia. In alcune malattie, come in questo caso, si usa per uccidere in modo mirato le cellule patologiche. "Stiamo entrando in una nuova frontiera dell'innovazione medica, grazie all'abilità di riprogrammare le cellule del paziente per attaccare un cancro letale" ha commentato il commissario della Fda, Scott Gottlieb, in un comunicato. Il trattamento comporta dei rischi e sarà disponibile solo in ospedali e cliniche specializzati. Secondo i critici, il trattamento sarà però il più costoso mai venduto negli Stati Uniti.

L'associazione Patients for Affordable Drugs, che si batte per trattamenti accessibili a tutti, ha detto di aver incontrato Novartis per discutere il prezzo di Kymriah. "L'incontro è stato insoddisfacente, ma non a sorpresa" ha detto David Mitchell, fondatore e presidente del gruppo. "Invece di una discussione su come arrivare a un prezzo giusto, Novartis ha passato la maggior parte del tempo a spiegare perché serva un prezzo astronomico" ha aggiunto. Novartis ha reso noto che un trattamento costerà 475.000 dollari a un paziente che risponde positivamente, mentre agli altri il costo non sarà addebitato.

Altri Servizi

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Lyft lancia il road show per la sua Ipo da 2 miliardi di dollari

Sarà la prima del settore dei trasporti on-demand a quotarsi a Wall Street, ma sarà presto seguita da Uber

Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la sua campagna presidenziale

La senatrice è la sesta donna in campo per le primarie democratiche
Ap

Amazon, via libera dalla contea di Arlington agli incentivi diretti da 23 milioni di dollari per la nuova sede

Le autorità li hanno approvati all'unanimità. Proteste di molti residenti. Amazon riceverà 481 milioni di incentivi dalla contea e 750 milioni dallo Stato
AP

Lo staff di Sanders è il primo sindacalizzato nella storia delle presidenziali

"Ci aspettiamo che questo significhi parità di salario e trasparenza durante la campagna, trattamento equo per ogni lavoratore, che sia a Washington D.C. o in Iowa, senza differenze di genere" ha commentato il presidente dello UFCW Local 400
Ap

Due voti in Congresso contro Trump, ma non c'è una rivolta dei repubblicani

Approvate due risoluzioni contro la dichiarazione d'emergenza e il sostegno alla guerra saudita in Yemen, ma i ribelli sono solo il 10%. Il presidente costretto al primo veto (e presto al secondo)

Federcalcio Usa sorpresa dalla causa per discriminazione intentata dalle giocatrici della nazionale

Carlos Cordeiro ha detto che le atlete non si erano mai lamentate del contratto collettivo. Le campionesse del mondo chiedono di essere pagate (e trattate) come gli uomini
Ap

Riconquistare la Casa Bianca: i soldi dei donatori democratici in quattro Stati decisivi

Wisconsin, Michigan, Pennsylvania e Florida: qui si sono decise le elezioni del 2016, qui si decideranno, probabilmente, quelle del 2020

Vino italiano: export in Usa al top di cinque anni nel 2018

Rialzo del 6,8% a quasi due miliardi di dollari. Francia in testa per secondo anno di fila grazie al vantaggio nei rosati. Il nostro Paese resta primo fornitore di rossi e bianchi. Forte (Agenzia ICE NY): serve migliorare nostro posizionamento

Apple si difende dalle accuse di Spotify: vuole benefici senza costi

Il gruppo americano replica a quello svedese: la sua, "retorica fuorviante"